Holter pressorio

Buonasera, soffro di ipertensione e prendo karvezide 300 mg/ 12, 5 mg, siccome la pressione nonostante il farmaco e sempre alta ho deciso di fare l'holter pressorio, vorrei un vostro parere, in più soffro di ipertrofia ventricolare sinistra

Giorno min media max
Sistolica 96 118 147
Diastolica 58 75 100
Differenziale 16 43 66
Frequenza cardiaca 63 92 146


Notte min media max
Sistolica 107 123 143
Diastolica 63 75 99
Differenziale 26 47 65
Frequenza cardiaca 73 85 115

24 ore min media max
Sistolica 96 119 147
Diastolica 58 75 100
Differenziale 16 44 66
Frequenza cardiaca 63 90 146

Conclusioni
-Normali valori di pressione sisto-diastolica media
- calo pressorio notturno sistolico di tipo reverse dipper
- calo pressorio notturno diastolico di tipo non dipper
- elevati valori di carico pressorio sisto-diastolico notturno
-normali valori di pressione Differenziale media
- elevati valori si Frequenza cardiaca media

Premetto che la notte non sono riuscito a dormire causa ansia, grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Mi pare che la terapia in atto non sia sufficiente.
L'aggiunta di piccole dosi di beta bloccante potrebbe esserle utile (es. nebivololo)
Ne parli con il suo Medico

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta, il dottore mi ha aggiunto il bisoprololo 1,25 per la frequenza cardiaca, ma la media è sempre di 90 battiti, secondo lei va bene?
Per quanto riguarda l'ipertrofia ventricolare questi valori va bene ?grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Il Nebivololo e' molto piu' efficace del bisprolo , tra l'altro dato ad un dosaggio che e' da canarini, rispetto al suo peso.

Non so che entita' di ipertrofia lei abbia, ma il beta bloccante e' il farmaco piu' efficae per evirae l'aumento dello spessore

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore ne parlo col mio medico se può sostituire il betabloccante , volevo solo sapere se questi dati dell holter vanno bene per ipertrofia ventricolare, purtroppo le misure non le so come le avevo scritto in un precedente post, grazie
[#5]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore se la disturbo, mi può dire cortesemente se questi valori con l'ipertrofia vanno bene ? Grazie perche sono un po preoccupato
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Ma lei legge le mie risposte?

Altrimenti e0 inutile che lei mi ponga le domande.

Le ho chiesto che grado di ipertrofia ha? Qianto misuira iol setto interventricolare?

la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore le misure non le so, perché il cardiolo non le ha scritte , le scrivo comunque il referto

Esame obiettivo: altezza 1. 82cm, peso 106 kg.

Eupnotico.

Ventila bene unilateralmente.

toni cardiaci ritmici.

Polsi periferici normosfigmici PA=140/90 mmHg.



ECG: tachicardia sinusale, FC=110/min.

Normale la conduzione atrio-ventricolare, PR=156 cm.

Normale la ripolarizazione ventricolare.

Ritardo di conduzione intraventricolare incompleta.

QTc= 396 msec.



ECOCARDIOCOLOR:
Situs solitus.

Levocardia.

Normali ritorno venosi sistemici e polmonari.

concordanza atrio-venticolare e ventricolo arteriosa.

Cavità cardiache nei limiti della norma.

Setto interatriale integro.

Setto intraventricolare integro.


Atrio destro: nella norma
Valvola tricuspide: lieve insufficienza che permette di stimare la pressione sistolica nel ventricolo estro di circa 25mmHg.


Ventricolo destro: buona cinesi longitudinale, TAPSE 22mm.


Arteria polmonare e rami polmonari di buon calibro.


Atrio sinistro nella norma
Valvola mitrale: normofunzionante e continente.


Ventricolo sinistro: lieve Ipertrofia, dimensioni nella norma, globale nella norma, FE 65%
Valvola aortica: tricuspide, normofunzionante.


Normale origine delle coronarie.

Arco aortico di buon calibro.


Vena cava inferiore di buon calibro, collassante con i movimenti respiratori
Conclusioni: lieve ipertrofia venticolare
Si consiglia ramipril 10mg/die
Ipertensione arteriosa

HR: 109 bpm
PR: 156 ms
QRS: 90 ms
QT/QTcH: 310/396 ms
QTcB: 418 ms
QTcF: 378 ms
Rv5-6/Sv1: 0. 51/---mV
SoK- Lyon: 0. 51mV
Assi: 61/164/21

Tachicardia sinusale
Marcata deviazione assiale dx
Scarsa progressione onda R
Possibile ipertrofia ventricolare dx
ECG borderline
[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore le ho mandato il referto, non mi sa dare una risposta cortesemente?grazie
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Niente di preoccupante.
Se vuole bene al suo cuore deve dimagrire.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore , buona giornata
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, vorrei un informazione se posso. Nel caso l'ipertrofia ventricolare fosse peggiorata, si effettua un operazione ? Grazie
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
No non si opera

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi dottore l'ultima domanda , se uno peggiora davvero tanto cosa può fare?
[#14]
dopo
Utente
Utente
Se uno ce lha in modo grave cosa si puo fare? E destinato al decesso?
[#15]
dopo
Utente
Utente
Dottore se cortesemente mi può rispondere poi non la disturbo più, grazie
[#16]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
"Ventricolo sinistro: lieve Ipertrofia, dimensioni nella norma, globale nella norma, FE 65%"

Quindi lei ha una lieve ipertrofia legata al suo sovrappeso.
Invece di pensare a fantasmagorici interventi guardi di dimagrire almeno 20 kg

Questo dipende solo da lei

la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#17]
dopo
Utente
Utente
Si dottore , la mia era una domanda se uno peggiora tanto ,cosa si puo fare e cosa succede
[#18]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Mi scusi.. lei pone domande senza senso.

Se peggiora.. e se peggiora un'ulcera, un neo? e se peggiorano i valori pressori?

Lei gira intorno al problema del dimagrimento.

Se dice di essere cosi preoccupato per il suo cuore mangi di meno e si muova di piu.
Tutto li.

Con questo la saluto, il mio consulto finisce qui.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa