Pressione arteriosa

buon pomeriggio, da un pò di tempo in alcuni momenti della giornata sento la testa "strana" e per questo di recente ho controllato la pressione per diversi giorni eseguendo ogni volta diverse misurazione e facendo poi la media.



MEDIA GIORNO 1 TARDA MATTINA 129/81
MEDIA TUTTO GIORNO 2 123/77
MEDIA GIORNO 3 TARDA MATTINA 131/82
MEDIA GIORNO 3 TARDO POMERIGGIO 129/80
MEDIA GIORNO 3 TARDA SERATA 112/70
MEDIA GIORNO 4 ORE 10: 30 128/79
MEDIA GIORNO 4 PRIMO POMERIGGIO 133/83
MEDIA GIORNO 4 TARDA SERATA 115/72
MEDIA GIORNO 5 DOPO CENA E TARDA SERATA 114/71
MEDIA GIORNO 6 TARDA MATTINA 125/79
MEDIA GIORNO 6 PRIMA E DOPO CENA 137/87
MEDIA GIORNO 7 MATTINA PRESTO 118/74
MEDIA GIORNO 8 MATTINA PRESTO 123/78
MEDIA GIORNO 9 MATTINA PRESTO 123/77

i primi 7 giorni sono stati consecutivi (dal 10 al 16 marzo), ottavo giorno 22 marzo e nono giorno 24 marzo.
come giudicate questi valori pressori?

questo messaggio è per tutti i cardiologi tranne per il dottor Cecchini perchè ha detto che non vuole più rispondere ai miei quesiti.

qualcuno mi può rispondere per favore, ho mandato lo stesso messaggio 2 giorni fà ma non mi ha risposto nessuno.
[#1]
Dr. Fabio Fedi Cardiologo 2,9k 106
Sono tutti valori normali. Smetta di misurare così spesso la pressione, prima che questa sua abitudine diventi una vera e propria ossessione.
Cordiali saluti

Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie Dottor Fedi per avermi risposto...quindi la causa della sensazione di testa "strana" è un'altra.
[#3]
Dr. Fabio Fedi Cardiologo 2,9k 106
Sicuramente sì.
Attribuire a problemi di pressione arteriosa qualsiasi sintomo si avverta è purtroppo abbastanza comune, ma col tempo può portare il paziente verso un' ossessione fobica come quella che traspare dalle sue numerose richieste di consulto aventi per argomento le sue numerosissime automisurazioni.
Da qui il consiglio di smettere di misurarla, sia da parte del collega Cecchini che da parte mia. La sua qualità di vita migliorerà, mi creda.
Cordiali saluti

Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie ancora Dottore e buona serata.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottor Fedi, scrivo di nuovo perchè mi è venuto un dubbio: non è che la sensazione di testa "strana" e accaldata può essere dovuta alle carotidi ? 3 anni fà ho fatto un ecocolordoppler dei tronchi sovraortici ed è uscito fuori un lieve ispessimento medio intimale (0.6 mm), magari l ispessimento è aumentato in questi 3 anni e mi porta questi sintomi. Pensa che sia il caso di ripetere l esame ? Grazie ancora.
[#6]
Dr. Fabio Fedi Cardiologo 2,9k 106
Escludo con certezza qualsiasi correlazione tra il lievissimo ispessimento mediointimale e qualsiasi sintomo lei possa avvertire.
Cordiali saluti

Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottor Fedi, lo so che 0.6 è un ispissimento che non può portare sintomi...il mio dubbio è che dal 2018 sia aumentato l ispessimento e quindi mi porta sintomi, per questo le ho chiesto se dopo 3 anni è il caso di ripetere l esame. Grazie.
[#8]
dopo
Utente
Utente
ho fatto le analisi i primi di gennaio, colesterolo e glicemia erano nell intervallo di riferimento, i trigliceridi erano leggermente fuori intervallo (205, limite 200), la pressione a quanto pare è buona e non sono mai stato un fumatore.
[#9]
Dr. Fabio Fedi Cardiologo 2,9k 106
Bene, continui così.

Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#10]
dopo
Utente
Utente
quindi pensa che dall ultimo ecocolordoppler dei tronchi sovraortici (maggio 2018) non possa essere cambiato granchè e perciò non è il caso di riperterlo ora ?
[#11]
dopo
Utente
Utente
quindi pensa che dall ultimo ecocolordoppler (maggio 2018) non possa essere cambiato granchè e quindi non è il caso di ripeterlo ora oppure c'è la possibilità che in 3 anni l ispessimento possa essere aumentato e quindi conviene ripetere l esame ?
[#12]
Dr. Fabio Fedi Cardiologo 2,9k 106
Qualora ci sia un corretto e stabile controllo dei fattori di rischio cardiovascolare (fumo, obesità, dislipidemia, eccetera) non vi è indicazione alla esecuzione di ecocolordoppler TSA e tantomeno alla sua ripetizione, se pressoché normale come nel suo caso, ad un paziente della sua età.
Cordiali saluti

Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#13]
dopo
Utente
Utente
ok, grazie e buona giornata.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio