Extrasistole e mancanza di respiro può essere il cuore?

Buonasera vi scrivo perchè ormai sono disperata... è ormai un mesetto che sono ricomparse le extrasistoli che mi accompagnano sporadicamente da anni... premetto che sono una donna di 35 anni in sovrappeso 115kg... non bevo non fumo e faccio una vita prevalentemente sedentaria.

All incirca una settimana fa sono improvvisamente ricomparse le extrasistoli che per un periodo sembrava avessero deciso di darmi tregua... le sento durante tutta la giornata sia a riposo che mentre faccio camminate o comunque movimento fisico... avverto come un colpo o come un tuffo improvviso nel petto la sensazione èche il cuore salti un battito... ho notato che la cosa peggiora la sera nel letto da sdraiata sono piu frequenti e piu forti... negli ultimi giorni (e qui nasce la mia paura piu grande) ho perennemente la sensazione che mi ma chi l aria... non a livello polmonare ma in gola... ho la sensazione che qulcosa impedisca all aria di entrare come se qualcuno mi premesse perennemente una mano sulla gola tutto ciò accompagnato da giramenti di testa e stanchezza è estenuante e mi preoccupa tantossimo ho paura che sia qualcosa di estremamente grave e la paura è quella di morire.

Volevo precisare che ho eseguito l anno scosrso due holter un ecocardiografia colordoppler piu elettrocardiogrammi varie volte in pronto soccorso e un ecg da sforzo tutto riportato a visita con cardiologo che mi ha rassicurato dicendo che erano innoque extrasistoli... volevo anche aggiungere che ho subito l asportazione della tiroide e paratiroidi quindi assumo eutirox calcio rocaltrol e di base soffro di reflusso e da 6 mesi sono in cura con lansoprazolo 15mg e ho sofferto di colon irritabile ansia e attacchi di panico.

Volevo un parere su come comportarmi e su cosa potrei fareper migliorare la mia vita che ormai è una lotta continua contro i vari sintomi che mi affliggono.

Sono davvero disperata non faccio che fare esami su esami che fin ora non mi hanno portato a niente se non ad aver paura e a quindi ad accrescere la mia ansia... ormai passo le giornate a piangere e a misurare ossigeno e pressione anche 40 50 volte al giorno.

La mancanza d aria puo essere duvuta a problemi cardiaci?
E le extrasistoli cosi frequenti sono pericolose?...
vi ringrazio infinitamente
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Può per cortesia riportare il referto del suo Holter?
grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno e grazie per la risposta
L ultimo holter fatto il22.11.20 diceva
Ritmo di base sinusale
costante
Elevati valori di frequenza cardiaca media
Normale conduzione atrio ventricolare
Normale conduzione intra ventricolare
Assenza di pause patologiche
Qtc medio normale
No evidenza di aritmie
Holter 12.03.20
Ritmo sinusale regolare
No blocchi atrio ventricolari
No bradicardie importanti
Assenza di battiti ectopici sopra ventricolari
180 battiti ectopici ventricolari isolati monorfi e tardivi
Tratti st stabili
La ringrazio infinitamente e le volevo chiedere se devo preoccuparmi per i giramenti e la mancanza di respiro che è di 24 al minutoe ovviamente le extrasistoli continue surante la giornata
Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Entrambi gli holter sono normali.
Mi pare che l'ansia ed il suo sovrappeso giustifichino la sua sintomatologia

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa