Staphilococcus aureus eradicazione

Salve,

Ho recentemente eseguito un tampone nasale per un raffreddore e tosse ostinati ed è stata riscontrata la presenza di staphylococcus aureus e candida.
Il medico mi ha prescritto azitromicina per 5gg senza però indicarmi altri controlli da fare, ne a me, ne ai miei familiari.

Vorrei fare un po di chiarezza sulla gestione di questo tipo di infezioni.
Avrei qualche domanda:
1- questo tipo di batterio può essere pericoloso per il cuore o altri organi?
Nello specifico può dare insufficienza valvolare da endocardite?
Ho familiarità per malattie reumatiche e sono preoccupata che possa causare patologia cardiaca a me o ai miei cari.

2- dopo la terapia prescrittami devo fare ulteriori controlli per conferma dell' eradicazione?

3- i miei familiari usano i miei stessi asciugamani e probabilmente hanno anche bevuto al mio bicchiere bicchiere alle volte, ci sono anche dei bambini piccoli, devono fare un controllo o terapia?

4- nel caso in cui lo staphylococco non fosse stato debellato cosa devo fare?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.5k 3.5k 3
Il tampone nasale non indica certo una batteremia.... perche' dovrebbe avere una endocardite?

Ha bebbbre? la VES la conta leucocitaria come risulta?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,

Non ho avuto è non ho febbre, avevo solo mal di gola e tosse persistenti. Attualmente non ho sintomi. Il medico non mi ha fatto fare alcun esame, può essere utile una ves e la conta leucocitaria a suo parere?
Vorrei capire se i miei conviventi devono fare qualche accertamento, la bimba ha spesso tosse e raffreddore ma io lo consideravo normale per via della frequentazione scolastica.
Quindi il riscontro dello stafilococco aureo nelle vie aeree superiori che significato ha? Va trattato solo se ci sono sintomi? Mi perdoni ma ho letto molto a riguardo e non riesco a capire quali siano le linee guida.
La ringrazio.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.5k 3.5k 3
deve solamente assumere antibiotici e tutto finirà li
Si tranquillizzi

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, grazie per il gentile riscontro.
Ho assunto 5 giorni di azitromicina.
La ringrazio e le auguro buona giornata.