x

x

Crisi di extrasistole durante l'allenamento di cyclette

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Salve, sono un ragazzo di 19 anni appena compiuti.
Premetto di essere un ragazzo molto sedentario e soffro di reflusso gastroesofageo.
Da circa un annetto, ogni tanto, mi vengono alcune extrasistole che compaiono sia a riposo che sotto sforzo.
Possono venirmi sia quando sono sdraiato sul letto tranquillo e sia quando mi alzo improvvisamente.
In ogni caso ci sono giorni in cui ne ho 0 completamente e giorni in cui ne ho a decine.
Oggi ad esempio, durante una sessione di cyclette di 20 minuti, quando ero quasi arrivato a finire l'esercizio, ho avuto una crisi durata circa 10 secondi.
Ho sempre trascurato questo fenomeno per via del reflusso e dello stress di cui soffro, ma adesso sto iniziando a preoccuparmi seriamente visto che le extrasistole da sforzo sono molto più preoccupanti rispetto alle altre.
C'è da dire anche che non facevo attività fisica da molto tempo e questa è stata la seconda sessione di allenamento dopo un grande periodo di stop.
Devo preoccuparmi?
Bisogna fare degli esami particolari per escludere determinate patologie?
Oppure è completamente normale visto che il mio cuore è abituato ad uno sforzo così eccessivo?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 89,6k 3,1k 2
Sono banali extrasistoli .Programmi un ecg sotto sforzo

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso