x

x

Episodi di tachicardia

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Carissimo Dott Cecchini sono ormai 12 anni che le scrivo, anche se on line, riesce a darmi con la sua professionalità tranquillità ai miei dubbi.
Chiedo gentilmente se può darmi un consiglio.
Dietro rialzo pressorio e sentito molti cardiologi, per una tachicardia avvertita tutti i giorni.
Ho scoperto 2 anni fa di avere degli adenomi surrenali (per mia sfortuna in tutti e due i surreni).
Lei tempo dietro mi aveva consigliato di farmi operare, ma prima sembravano secernenti cortisolo, poi mi avevano detto che erano feocromocitomi per le metanefrine un po' alte.
Sono 2 anni che sto in cura in un ospedale di Roma, ma ancora non sono stata operata perché sembra che non siano più secernenti.
L'ultimo controllo che ho fatto era tutto nella norma gli adenomi sono rimasti invariati alle precedenti TAC.
Le chiedo una cortesia, prendo sempre 1/4 di Nadololo e neo -lotan.
Da 12, 5 mg alle 8 di mattina e alle 18 di sera.
Come ansiolitico prendo EN GTT 13 per 3 al di.
La pressione si abbassa dopo parecchie ore che prendo il neo lotan e anche i battiti aumentano specie dopo la compressa della pressione quella della sera.
A volte il Nadololo pure se a un dosaggio minimo mi abbassa la frequenza anche a 58 / 59 battiti, ma la sera arrivano sui 80 al min.
questa sera ho avvertito un dolore a livello della carotide destra e sentivo il collo pulsare ho misurato i battiti ed erano 95 poi ho provato a massaggiare e piano piano sono scesi a 70.Visto che sono seguita da come dicono un bravissimo endocrinologo non ho avuto risposta.
Chiedo a lei se può darmi una risposta al riguardo sperando di non essermi prolungata molto nello scrivere aspetto una sua risposta.
Grazie aspetto fiduciosa una sua risposta.
Le auguro una buona serata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.5k 3.2k 3
Sono banali aumenti di frequenza probabilmente legati all'ansia

si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso