Rilevazione 175 battiti cardiaci su smartwatch, possibile tachicardia pericolosa?

Buongiorno ai Dottori di Medicitalia, chiedo un consulto per sapere se devo preoccuparmi o farmi subito esami cardiologici dato che stamattina ho letto sul mio orologino da polso che conta battiti passi calorie ecc, un picco di 175 battiti al minuto, non capisco se sia vero perchè non ho avuto assolutamente nessun sintomo, però di solito sembra essere abbastanza corretto quindi sono preoccupato.
Il rilevatore stanotte non lo indossavo quindi al massimo me li ha registrati prima di dormire ma non saprei.
La mia domanda è: se avessi raggiunto 175 battiti a riposo avrei avuto sintomi o è possibile anche non averne?
Il rilevatore è affidabile?
Ho avuto una tachicardia ventricolare?
Chiedo scusa ma penso possiate capire la mia ansia.
Certo di un vostro riscontro vi ringrazio anticipatamente.
Cordialità.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.3k 3.5k 3
Quegli orologini NON sono affidabili e stanno rovinando la vita di migliaia di persone
Se avesse davvero avuto una frequenza simile se ne sarebbe accorto

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non posso fare che darle ragione caro Dottore, inconsciamente siamo un po' "schiavi" di qualcosa che crediamo possa controllarci..avrei un ultima curiosità se può rispondermi.. A volte ho letto di tachicardie anche ventricolari silenti senza sintomi.. Anche se è un caso remoto, potrebbe essere che abbia raggiunto i 175 bpm per magari pochi secondi senza avere sintomi? E se si che sintomi avrei avuto? Chiedendole in anticipo scusa per le domande che comunque saranno le ultime, non intendo tediarla soprattutto con questo caldo la ringrazio infinitamente. Cordialità.