Sensibilità dopo mastoplastica additiva

Salve,
sono una ragazza di 22 anni che a marzo si è sottoposta ad un intervento di mastoplastica additiva.Sono molto soddisfatta del risultato,ma c'è una cosa che mi tormenta:il seno destro ha ripreso solo una piccolissima parte della sensibilità,toccarlo mi infastidisce tremendamente.Il medico mi ha detto di aspettare un anno perchè forse si è danneggiato qualche nervetto..ma dalle mie poche conoscenze in medicina so che i neuroni non si rigenerano.resterò senza sensibilità a vita?
[#1]
Dr. Giuseppe Liardo Chirurgo plastico, Medico estetico 308 5
Gent.ma utente,
da quello che scrive mi sembrerebbe di capire che la via d'accesso è stata periareolare. Se fosse così, allora potrebbe passare anche un anno dall'intervento. In effetti, durante l'intervento si possono avere le terminazioni nervose recise, che non sono i neuroni. Queste per "ricrescere" impiegano molto tempo e non sempre in maniera ottimale. Dalla mia esperienza, mi sento di dirLe di avere pazienza.

Distinti saluti
Dr. Giuseppe Liardo
www.giuseppeliardo.it

[#2]
Dr. Claudio Bernardi Chirurgo generale, Chirurgo plastico 2.3k 65 93
Gentile utente,
è vero che i neuroni non si rigenerano ma le fini terminazioni nervose sì ed il processo è lento. E' quindi corretto attendere un anno per fare la valutazione finale.
Distinti saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it

Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#3]
Utente
Utente
No,l'incisione si trova nella piega sottomammaria.Mi auguro vivamente che le mie care terminazioni nervose ricrescano o sarà davvero un problema!
[#4]
Dr. Massimo Vergine Senologo, Chirurgo generale 768 18
Buonasera cara utente,

mi sembra alquanto difficile una diminuita sensibilità con l'incisione in sede al solco mammario.

Sono passati 6 mesi e dovrebbe essere già tornata alla normalità


Distinti saluti


Prof. Massimo Vergine

www.mastoplasticaroma.com
www.massimovergine.it

Prof. Massimo Vergine
www.massimovergine.it

[#5]
Utente
Utente
Mi creda la sensibilità è veramente poca.Ha presente quando ci si tocca un braccio o una gamba con tutte formichine perchè "addormentato"(perdoni la terminologia molto poco specifica ma spero di aver reso bene l'idea)?ecco è quella la sensazione.ho proprio dolore al capezzolo,per non parlare della parte di seno al di sotto del capezzolo:sento il nulla.
il medico mi aveva assicurato che sarebbe tornato tutto alla normalità entro circa 6 mesi...ma qui sono messa male!!
[#6]
Dr. Claudio Bernardi Chirurgo generale, Chirurgo plastico 2.3k 65 93
Gentile utente,
è impossibile prevedere cosa succederà ma formicolii, ipersensibilità e parestesie sono spesso associati alla rigenerazione nervosa che, speriamo, possa avvenire prontamente.
Distinti saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Mastoplastica

Gli interventi di chirurgia estetica per le protesi al seno e di riduzione del seno: cosa sono la mastoplastica additiva e la mastoplastica riduttiva?

Leggi tutto