Quali sono le percentuali per quanto riguarda la possibilità di rotazione delle protesi anatomiche?

A febbraio mi sottoporrò a una mastoplastica e mi verranno inserite delle protesi anatomiche.

Mi è stato detto dal chirurgo che c’è la possibilità che queste di ruotino, ora volevo chiedere qual’è la percentuale di possibilità.

Succede spesso o è una complicanza rara?


E volevo chiedere anche se è molto più difficoltosa la prevenzione eseguendo ecografie con le protesi

Domande che farò ovviamente anche al mio chirurgo ma durante la visita non ci ho pensato

Grazie mille
[#1]
Dr. Claudio Bernardi Chirurgo generale, Chirurgo plastico 2,3k 61 105
Gentile utente,
la possibilità di rotazione di una protesi dipende da tanti fattori e proprio per questo non esistono numeri sulla percentuale. Nelle protesi rotonde la rotazione non sortisce alcun effetto apprezzabile , mentre in quelle anatomiche sì, ma d'altra parte, queste ultime danno un risultato migliore nel polo superiore. Ne parli approfonditamente con il suo chirurgo che le chiarirà tutti i dubbi. Nessun problema diagnostico invece per quanto riguarda esami ecografici e altri.
saluti

Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test