Emorroidi esterne dolorose, come risolvere?

Buonasera, ho 32 anni e da una settimana sto combattendo con un'emorroide dolorosa.
Si presenta come una pallina color carne, e poco di fianco un altro rigonfiamento (più piccolo) violaceo e pare stia venendo fuori una terza bozza.
I dolori mi sono venuti sopratutto dopo che il medico di famiglia mi ha praticato un'ispezione anale digitale che mi ha fatto parecchio male (non so se può essere correlato, ma prima avevo solo una pallina e nessun dolore, solo pochi bruciori, ora invece sono veri e propri dolori).
Il rigonfiamento lo avevo da tempo, ma una settimana fa si è acutizzato a causa di problemi di diarrea e successivamente, come detto, dopo l'ispezione.
Ora sto prendendo arvenum 500 (nei primi giorni 6 pastiglie al giorno, ora 4) e applico la pomata proctosedyl.
Non sto avendo nessun miglioramento, anzi, i dolori aumentano e la pallina principale è sempre più dura.
Al momento ho avuto un consulto telefonico con un chirurgo e a breve dovrò fare una visita.
Nell'attesa ho visto che in questi casi ci sono diversi modi di agire, uno dei quali una incisione.
Vorrei sapere, qualora si prendesse questa strada, come funziona questo tipo di intervento?
Quali sono i postumi?
Vengono messi punti di sutura?
Dopo quanto si risolve il problema?
È un intervento consigliato o meglio qualcos'altro?
Parlo ora dell'incisione perché è l'unico che al momento mi è stato prospettato.
Nell'attesa, cosa posso fare per alleviare i dolori?


Grazie.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 9,9k 290 2
La prima cosa da chiarire è se quello che descrive è una emorroide che é prolassata all'esterno o un ematoma perianale.
Nel secondo caso è indicata una incisione con "mungitura" del coagulo solo nei casi con intensa sintomatologia dolorosa.
In entrambe i casi il "riassorbimento" è lento anche con terapia specifica.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test