Utente 133XXX
buongiorno , mio marito 58 anni , è stato sottoposto nell'aprile 2015 ad asportazione di melanoma con successivo allargamento.
L'istologico era : melanoma a diffusione superficiale della cute della regione deltoidea , a cellule epitelioidi , pigmentato , non ulcerato , infiltrante focalmente a tutto spessore il derma papillare , con aree di regressione , senza evidenza di angioinvasione. Attività mitotica dermica non rilevabile ( < 1 mitosi per mm2 ) Indenni da neoplasia i limiti chirurgici radiali e profondo
Spessore : mm 0,5 sec Breslow
Livello III Clark
pT1a,pnx

Istologico allargamento : sezioni di cute con fibrosi e flogosi cronica steatofagica del derma e dell'ipoderma compatibili con esiti metachirurgici. Non evidenza di residui neoplastici

Non è stata eseguita biopsia linfonodo sentinella perché non ritenuta necessaria
Ad oggi follow up a cadenza semestrale secondo protocolli ( eco addome , linfonodi ascellari e sovraclaveari , rx torace ) negativo

Chiedo un vostro parere sulla gravità della situazione

Grazie e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, concordo con l'approccio dei colleghi che ovviamente si basa su delle linee guida internazionali e condivise anche dall'Italia.

Nel caso specifico da ciò che leggo tutto è andato per il meglio.

Ora il paziente dovrà seguire il follow-up e determinarsi sempre con i colleghi. La notizia pur nella gravità oggettiva del melanoma è assai buona essendo lo spessore della lesione entro dei limiti ritenuti molto importanti per la prognosi quod vitam

Per maggiori informazioni può leggere nel sito www.dermatologiaoncologica.it

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 133XXX

la ringrazio per la cortese sollecitudine. Un'ultima cosa che non riesco a capire : nel referto si parla di pT1a pnx .Per pnx si intendono linfonodi non indagati ? e se è così non sono stati indagati perchè non necessario ? prima della biopsia non è stato fatto nessun altro intervento quindi i linfonodi erano intatti e reperibili
Grazie ancora per la cortesia
Buona serata