Utente 467XXX
Salve dottori. Qualche giorno fa mi sono accorta di avere un neo di color marrone e tondeggiante posto sul labbro sinistro della vulva. Non so dire se l’ho sempre avuto o se sia di recente formazione ma mi preoccupa molto, anche in correlazione al fatto che ho, da almeno 10 anni e quindi direi da sempre, un linfonodo gonfio che si sente al tatto, ma non dolorante, vicino alla parte destra del’inguine e ho letto che i linfonodi inguinali siano spia di tumore nel caso di melanoma.
Grazie a chi potrà rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima ragazza, le consiglio il luogo di ansie probabilmente basate sul nulla, di verificare questo tipo di lesione melanocitica e chiarire con una diagnosi dermoscopica l’esatta entità.

Da qui certo non possiamo far diagnosi ne ipotizzare nulla, sebbene le ipotesi più concrete girano attorno ad una melanosi vulvare, senza ovviamente escludere altre lesioni melanocitarie. Programmi pertanto la visita dermatologica in tempi ragionevolmente brevi e non alimenti ansie immotivate.
Saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Gentilissimo dottore, sono riuscita a prenotare in tempi molto brevi una visita e la diagnosi è stata di “melanosi”. Il dermatologo mi ha consigliato di tenerla sotto controllo e di verificare se dovesse mutare le sue caratteristiche. La ringrazio infinitamente.