Utente 442XXX
Egregi Dottori,
Sono una ragazza di 29 anni,da più di una settimana ho l herpes zoster dietro l'orecchio,
Ma purtroppo non l'ho capito subito(non avevo dolori bruciori,solo un po' di prurito e 2puntine che ovviamente nn vedendole mi sembravano morsi di zanzara , dunque ho iniziato la cura antivirale dopo una settimana... Io tutt'oggi dopo quasi 2 settimane non accuso né dolore è nemmeno fastidio e bruciore... ! L unica nota negativa è che mi è gonfiato leggermente la palpebra all' altezza Delle ciglia ; ma sono stata dall'oculista e mi ha detto che l'occhio nn è stato colpito! Quello che mi preoccupa sono i dolori post erpetici... Volevo Delle delucidazioni ... Più o meno dopo quanto vengono? È visto che io nn ho accusato molto fastidio c'è la possibilità che questi ultimi siano più leggeri o assenti?ho paura visto che coinvolgono il nervo trigemino...un'ultima informazione io per adesso sto ancora assumendo zelitrex ma è da ieri che ho iniziato ad avere prurito anche dietro l'altro orecchio!ma è possibile che mi stia venendo anche lì nonostante assumo l'antivirale? In attesa di una vostra risposta vi ringrazio in anticipo. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima, Le dico subito che l’herpes Zoster e metamerico ovvero sceglie una porzione radicolare di un lato del corpo e solo eccezionalmente può localizzarsi su due distretti cutanei.

Esistono ad oggi dei farmaci antivirali che impattano notevolmente sulla possibile nevralgia post erpetica. Pertanto le consiglio di determinarsi con suo specialista di fiducia al fine di ottenere la migliore terapia adatta al suo caso, ed avere anche un’associazione integrativa con sostanze neuro protettrici.
Cari saluti
Dott Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it