Utente 953XXX
Buondì
sono una signora di quasi 32 anni, presento mutazione fattore V Leiden in eterozigosi ma assenza di altre mutazioni
ho endometriosi IV stadio che mi ha portato a 2 operazioni per togliere cisti e aderenze e finora ostacolava una gravidanza visto che l'ovaia sx è quasi ferma, la tuba sx chiusa, e l'altra tortuosa.
Ho scoperto da pochissimo di essere incinta (un vero miracolo a detta dei medici visto i valori fsh alti e amh pari a zero) e in attesa di vedere se l'embiorne è in utero (ho tuba tortuosa con possibilità di extrauterina) il dottore mi sta facendo fare la seguente terapia:

CLEXANE 4000 una puntura al giorno
PROMETRIUM 200 ovulo mattina e sera a distanza di 12 ore
ACIDO FOLICO INOFOLIC (Inositolo+acido folico)

Il dottore stava pensando di ridurre il Clexane a 2000 e di prendere dopo il pranzo 3/4 pasticca di CARDIOASPIRINA
Come mai?
sul bugiardino c'è scritto di non associare questi 2 farmaci: sono molto preoccupata

L'inofolic va bene per chi ha mutazione come me o c'è un acido folico migliore per il mio fattore V leiden?

Inoltre ho scoperto che io ho come gruppo sanguigno 0 rh+ e mio marito AB rh+
Ci sono rischi per me e il bambino?

Mi scuso per le domande ma sono in preda all'ansia
in attesa di una vs. gentile risposta vi saluto calorosamente
Alessia

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Secondo il mio parere dovrebbe continuare con l'eparina a 0,4 ml una die senza aspirina.
L'ac. folico qualsiasi forma va bene.
Nessun rischio per il bimbo con il tipo di gruppo che avete.
saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!