Utente 173XXX
Gent.Dott.
Le scrivo per il cugino di una mia amica.E' ricoverato da 10 giorni per febbre alta splenomegalia e fegato ingrossato, pancia molto gonfia,nausea ,non riesca bere neanche acqua.Gli hanno fatto il prelievo del midolllo osseo la biopsia ad un linfonodo ascellare.La Tac ha riscontrato linfonodi ingrossati sia addome inferiore che superiore con fegato ingrossato e milza quest'ultima di 22 cm. Globuli bianchi bassi di cui neutrofili 450, febbre intono ai 39,5 gradi con convulsioni.Il sospetto è di leucemia o LH.Attendono la biopsia ed è in isolamento.La mia amica è molto preoccupata per suo cugino,perchè non gli danno solo tachipirina, e preferirebbe se lo vedesse nuovamente un ematologo, perchè ha paura stiano prendedno la situazione sottogamba in attesa della biopsia. Mi rendo conto che non si possono pretendere diagnosi online,ma la pregherei di dirmi almeno se esistono forma fulminanti o aggressive con questi sintomi,e se se secondo lei non sarebbe il caso di prendere provvedimenti o trasferirlo in ematolgia o chiedere un ulteriore consulto. Secondo lei che tumore ptrebbe essere?Questa persona è nelle Puglie.Cè qualche centro o Professore qualificato nella zona per un consulto?.Io stessa ho avuto un tumore emtologico e ho visto a volte forme veloci o fulminanti e vorrei perlomeno dare qualche indicazione alla mia amica così preoccupta.La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Molto aspecifico il quadro clinico.
Non si può dare nessuna indicazione eccetto che dovrebbe essere valutato da collega Ematologo.
In Puglia sono diversi i centri di Ematologia dove praticano ad alto livello.
Mi dispiace non poterla ulteriormente aitare, ma avrei bisogno di notizie più precise.
Saluti


Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!