Utente 254XXX
Gentili dottori dagli esiti di un ecografia è risultata la presenza in sede sottomentoniera di nodulo ipoecogeno ovalare a contorni regolari e limiti netti ben demarcato dai tessuti sottostanti del diametro di 1,3 cm riferibile a linfonodo reattivo flogistico. Da premettere che già dal 2007 ho la presenza di questo linfonodo in sede sottomentoniera. Volevo sapere come mai si infiammano questi linfonodi e se sono da considerarsi pericolosi e se c'entrano con patologie quali leucemie o altro.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I linfonodi reattivi non c'entrano nulla con le leucemie.

Tant'è che ce l'ha....da sempre.

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 254XXX

Grazie della risposta.Comunque ho effettuato anche delle analisi specifiche del sangue e questi sono i seguenti risultati:

Transaminasi G.O(AST) valore 23 U.L.
Transaminasi G.P(ALT) valore 20 U.L.
V.E.S. 2 mm/h

Mono-test Negativo

Anti VCA Mononucleosi IgG POSITIVI
Epstein-Barr IgG anti VCA 2,8 UA/ml (> 1,1: infezione pregressa)

Anti VCA Mononucleosi IgM NEGATIVI
Epstein-Barr IgM Anti VCA 0,2 UA/ml (tra 0.0-0.9: assenza anticorpale)



Per quanto riguarda l'esame emocromocitometrico (eos,bas,lym,mon,neu,MCV,MCH,MCHC ecc.) tutto nella norma.

Le chiedo alla luce di questi risultati,se la presenza di questi linfonodi ingrossati( e che attualmente sono sgonfi del tutto,dopo terapia per 10 giorni di ANANASE) sono da ascrivere a Mononucleosi pregressa,cosi come evidenziano le analisi.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho già risposto di stare tranquillo e che la conferma ovviamente si può avere solo con la visita.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com