Utente 858XXX
Buonasera,sono un ragazzo di 24 anni e vi contatto per chiedere delle informazioni riguardanti le mie ultime analisi del sangue.

Premetto che ai primi di dicembre sono stato male, a causa di crisi vertiginose(ancora non risolte in quanto mi permane uno stato di instabilità che mi accompagna per tutto il giorno).

subito sono andato dal mio medico che a causa di un precendente problema con i valori del fegato mi segnava un iter di analisi per verificare lo stato del mio problema , una visita da uno specialista ORL e RX cervicale.

Data-9/12/2008

Glicemia 92 (65-110)
Gamma GT 26 ( 8-65)
AST-GOT 25 (5-40)
GPT-ALT 47 ( 5-56)
*** Colesterolo Totale 258 ( 100-200)
*** Trigliceridi 200 (40-170)
effettuato inoltre un esame Emocromocitometrico e Urine risultato nella norma.

RX cervicale : tutto nella norma

*lo specialista Orl effettuava gli esami Vestibolari e Audiometrici e il tutto evidenziava attraverso visione con gli "occhiali di Frenzel" una NISTAGMO persistente di II grado(scosse di media ampiezza,Lente). e in base a questo mi venne consigliata una consulenza neurologica che fu negativa(non trovato niente di preoccupante anche se la RM encefalo evidenziava 2 Piccoli spots iperlucenti come da deminielizzazione).

In ogni caso mi vennero consigliate dal neurologo alcune analisi(credo per fattori di famigliarità -> mio padre cardiopatico e mia madre affetta da ipertiroidismo ed ipertensione).

le analisi richieste erano: omocisteina – AtIII - fattore di Lyden - anticorpi cardiolipina – PT-APTT – FIBRINOGENO - LAC – dosaggio ormoni Tiroide + anticorpi ed EcocardioGramma

21/01/2009

TIROIDE
TSH 2.35 ( 0.46-4.6)
FT3 6.61 (4.26 – 8.1)
FT4 20.10 (10 – 28.20)

Anticorpi
Antimicrosomiali 5 (<50)
Antiperossidasi 0 (<60)
Antitireoglobulina 0 (<60)

Centro EMOFILIA:

Tempo di Protombina 12,0
Ratio 1.19 ( 0.80-1.20)
INR 1.20 (0.80-1.20)

Tempo di tromboplastina parziale
Secondi 27.4
Ratio 0.91 ( 0.80-1.20)

***Fibrinogeno 557 (150-450)
***Antitrombina III 143 ( 80-120)

Kaolin clotting time 0.44 Ratio

Veleno di Viper Russel 1.34 Ratio
Mix Veleno di Viper Russel 1.20 Ratio
Comferma Veleno di Viper Russel 1.37 Ratio

Omocisteina (elisa) 13 (5-14)

Premetto che non ho idea di cosa siano il Kaolin clottin time e i vari russel. E che sono in attesa di altre analisi non ancora consegnatomi che a questo punto non capisco neanche quali siano.

A mia vista credo manchino il fattore V di Lyden ,anticorpi cardiolipina ed il LAC e non mi spiego cosa possano essere i valori sopra citati.

Infine volevo chiedere se :

- tali valori al di sopra della norma sono da ritenersi preoccupanti e a cosa essi possono esser dovuti.
- se vi è bisogno di ulteriori diagnosi.
- se possibile , dirmi cosa sono “Kaolin clotting time” e “Veleno di Viper Russel” .
- quali delle analisi richieste mancano?

La ringrazio, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Si tratta di uno studio per valutare l'attività funzionale degli anticorpi antifosfolipidi, che viene eseguito attraverso test di coagulazione fosfolipido dipendenti che sono APTT, tempo di coagulazione con caolino o Kaolin clotting time e il test con veleno di vipera di Russell. E' uno studio , in parole povere, della coagulazione del sangue. Lei , poi, non ci fornisce i valori di riferimento del laboratorio per questi test di cui le ho detto.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 858XXX

gli esami sono stati eseguiti agli ospedali riuniti di reggio calabria.

purtroppo non ho dato i valori di riferimento in quanto.. nella stampa che mi è stata fatta questi valori non sono presenti.

in ogni caso per "esperienza" crede siano fuori norma tali valori :?:

chiedo inoltre nuovamente quali delle analisi richieste mancano?

e inoltre..

- tali valori al di sopra della norma sono da ritenersi preoccupanti e a cosa essi possono esser dovuti.

- se vi è bisogno di ulteriori diagnosi.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
In generale possiamo dire che i valori comunicati rientrano nella norma. Completi gli esami con i mancanti che le sono stati richiesti , ma ritengo che non vi siano problemi particolari
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 858XXX

gentilissimo dr. Baraldi.
credo evidentemente di non essermi spiegato bene!

proverò a riscrivere sperando di non rubarle troppo tempo.

il prelievo è stato effettuato per tutti gli esami. ma alcune analisi ancora non mi sono state consegnate in quanto nel laboratorio dell'ospedale mancavano alcuni reagenti..

quindi chiedevo a lei quale analisi di quelle richieste mancano: omocisteina – AtIII - fattore di Lyden - anticorpi cardiolipina – PT-APTT – FIBRINOGENO - LAC – dosaggio ormoni Tiroide + anticorpi tiroidei.

spero di esser stato più chiaro.

inoltre vi è un modo per far in ogni caso abbassare quei valori un po sopra la norma?




[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Allora le manca Fatt. V Leiden, anticorpi anticardiolipina, LAC. Questi li potrà eseguire presso un altro laboratorio, per il resto ,come già detto, non vedo problemi.
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 858XXX

ok!!!
grazie infinite per la veloce risposta,e per i consigli.

un saluto