Utente 554XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 29 anni non bevo ne fumo sono alto 185 per 69-70 kg.
Ho iniziato ad avvertire queste strane extrasistoli i ln seguito ad alcuni giorni di alimentazione che per me non è proprio il.top...
Molti farinacei pizza panini bibite gassate per l'occasione di alcune serate in compagnia.
Queste extrasistoli mi compaiono come uno scoppio alla bocca dello stomaco e poi viene lextrasistole avvertita percepita anche al polso come una pausa e un battito in ritardo più forte.
Ho fatto 2 mesi fa prima di questi episodi visita cardiologica con ECG e ecocolordopler tutto a posto. Ho fatto l'esame con una frequenza di 124 BPM per la forte ansia che mi mettono i camici...
Pochi giorni fa sempre per questi episodi che si mantenevano isolati una decina adesso da un paio di giorni saranno 20/30 extra, sono stati in pronto soccorso.
Esami erano buoni mi hanno fatto ECG normale dato qualche goccia per calmarmi anche se stavo benone, poi lavaggio con debridat, lavaggio con zucchero e elettroliti, radiografia alla pancia dove si evinceva che il mio intestino era intasato di feci
La cura è di 2 cp debridat x 10 gg più nexium 40 mg per 3 mesi. Io lamentavo dei forti gonfiori di stomaco e una certa rigidità di tutto l'apparato gastrico e intestinale che con evacuazioni di aria mi allegeriva i sintomi anche questo peso al petto tipo asma che in questi giorni a 6 giorni di cura si e tolto ma dopo che bevo qualcosa di frizzante o mangio freddo mi lascia un dolore allo sterno che scompare con il caldo e un gaviscon gel...
Insomma sono preoccupato perché mi sono capitate ancora extrasistole e eventi di tachicardia anche per situazioni stressanti ad esempio ieri il mio orologio che uso ogni tanto per cantare i passi mi diceva che avevo raggiunto 145 BPM non so come visti che l'unico sforzo che ho fatto sono 2 rampe di scale a casa mia...
Cosa devo fare cosa mi consigliate è una situazione grave?
Ringrazio anticipatamente per la risposta ...
Ah dimenticavo assumo tirosint 3 gocce per un lieve rialzo tsh a 5.50 rientrato proprio ieri ho preso per 20 giorni le gocce per la tiroide ed e rientrato a 2.50 il TSH e tutti gli ormoni sono ok
Grazie ancora

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamente niente di grave
Parli semmai con il suo medico per valutare la opportunita di una gastroscopia per controllare l esofago

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore Cecchini una gastroscopia la feci 10 anni fa e avevo lieve esofagite da reflusso e il cibo era ancora lì dentro senza essere stato digerito...
La mia domanda è quindi posso lasciare perdere con altre visite tipo holter o prove da sforzo ??
Perché sto andando in panico per questo pensando che sia il cuore ma io non ne ho mai sofferto di extra fini a 10 giorni fa...
Sto assumendo i farmaci che mi hanno dato e in più ho notato che prendendo dopo i pasti il gaviscon da 2 giorni va un po' meglio .
La ringrazio ancora ...

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se a 19 anni aveva sempre cibo ingerito significa che ha dei notevoli problemi gastrici
La ripeta

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore andrò dal mio medico per ripeterla...
Un ultima cosa volevo descriverle... Ad esempio le extrasistoli possono essere legate anche al fatto che per giorni interi non vado in bagno? Come si vedeva anche dalla radiografia... Ci sono giorni in cui mi sento molta aria altri invece no però vengono lo stesso... Poi anche determinate posizioni in cui lo stomaco non e proprio disteso tipo quando sono seduto o a mezzo busto nel letto o inclinato su un fianco me le fanno venire ad esempio ora mi sono dovuto alzare dal letto perché me ne sono venute già 5
Poi le sento proprio tra i primi addominali e lo stomaco come qualcosa che partisse da lì a volte mi spaventano tanto perché la pausa è talmente lunga che mi sembra che il cuore si fermi e troppo brutto e soffro di una notevole ansia dopo ... Inoltre tutti mi dicono che sono pallido e ho sempre una grande stanchezza.
Posso fare un po' di attività fisica ???
È pericoloso??
La ringrazio davvero tanto per l'attenzione !!

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Un meteorismo gastrico e intestinale possono provocare meccanicamente delle banali extrasistoli, innocenti quanto fastidiose

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 554XXX

Ok grazie ancora dottore quindi l'idoneità non agonistica ovviamente dopo ECG e ecocolordopler fatto 2 mesi e mezzo fa prima di tutto questo vale ancora?
Posso fare sport o devo ancora fare accertamenti???

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Nessun altro accertamento

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 554XXX

Dottore Cecchini la ringrazio per la sua professionalità, sapere che il cuore è apposto nonostante queste cose mi fa stare molto meglio...
In effetti ho assunto una tisana specifica e la quantità di aria almeno ora è stata notevole sono riuscito ad evacuare ma poco dopo mi si è abbassata la pressione minima 120-65 e avverto forte debolezza agli arti o bevuto un integratore di potassio e magnesio da disteso e sono appena ricominciaate le extra...
Con questo non intendo toglierle altro tempo e la ringrazio infinitamente per il suo apprezzato consulto...
La saluto Grazie

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
santo cielo, ma lei alla sua eta passa il tempo a descrivere i suoi problemi di stitichezza e di gas intestinali?

spenga il PC ed esca , non è un malato moribondo ...


arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore lei ha ragione però io sono ansioso quando mi accade qualcosa che non conosco...
Le extra sono diminuite negli ultimi 2 giorni speriamo bene .
Una sola domanda a volte prendo il polso e senti il polso magari quando e più veloce che si intervalla a un battito tipo più lento per poi correre è normale ???
Grazie per la sopportazione

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono banali extrassitoli che noi tutti abbiamo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore Cecchini posso inviarle il mio ECG e eco di 2 mesi fa prima di questi episodi di extrasistole?
Poi non sto più avvertendo quei brutti colpi che mi provocano le extrasistoli da qualche giorno.
Ieri però mentre suonavo la batteria arrivato a una frequenza di 140 battiti mi sono fermato e ho preso il polso a volte notavo come tra la velocità dei battiti se ne intrrvallasse uno più lento faccio un esempio (come quando inspiri si alza leggermente la frequenza per poi diminuire in espirazione) una cosa del genere che ogni tanto veniva. . . non capisco se sia una cosa adattiva o meno nel frattempo sto prendendo qualche goccia di EN perche questa situazione mi sta esaurendo fisicamente e psicologicamente ogni giorno penso si avere qualcosa e non ne posso più grazie mille dottore

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La terapia dell'ansia nion e' certo con l EN.. . . specie se arriva a quei livelli.

140 bpm mentre suona la batteria e' normale.. . anche per i vicini di casa.. . .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore io vivo di musica ho uno studio la mia richiesta era su questa specie di rallentamento che prendevo al polso di tanto in tanto.. .
Poi in che senso specie se arriva a quei livelli di ansia? ?

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh io a 29 anni non mi prendevo certo il polso in mano..

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 554XXX

Lo so dottore è solo che da quando ho avuto queste extrasistoli mai avute credo sempre di avere qualche tipo di aritmia. . .
Mi basta la sua parola per rasserenarmi. . .
Mi scusi non è mia intenzione disturbarla se parlo con il mio medico dice di fare test da sforzo parlo con un altro dice di stare sereno e di scalare le montagne e io mi trovo in balia. . .
Per quanto riguarda la terapia ansiogena la valuterò senz'altro. . .
Quindi è tutto fisiologico quello che le riportavo?
Inoltre ho una condizione atletica praticamente assente perché faccio lavoro d'ufficio e non faccio mai sport, raramente e assumo symbicort 2 volte al di praticamente sempre per allergie graminacee parietaria polvere ecc che di tanto in tanto mi provocano fischi dell' asma sarà anche per questo che mi senti sempre stanco. . .
Con questo la saluto e la ringrazio

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Semmai e' proprio il broncodilatatore che facilita' le palpitazioni.. . . .

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 554XXX

Capisco quindi quella specie di rallentamento è dovuta a al broncodilatatore non riesco a capire se posso stare sereno o meno?
Non capisco la risposta
Le mando i miei controlli?

[#19]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No guardi lei non mandi alcunche'.
E' il 19 esimo post che ci scambiamo per delle sciocchezze.
Lei lamenta rtalora il cuore che va veloce. e salta qualche battito.
Il che potrebbe essere banalmente spiegato dal suo broncodilatatore.

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente 554XXX

Salve volevo riportare 2 fenomeni successi ieri dopo aver fatto pulizie per un ora per il caldo sono andato a fare una doccia un po' fredda non era ghiacciata anche se ci ho messo per ambientarmi e ho notato che il polso riduceva drasticamente la frequenza mi sono spaventato sono uscito e poi e ripreso normale
Stanotte invece ho notato e anche sognato prsticamente la stessa alternanza della doccia cioè battiti veloci seguito da battiti molto lenti e così via sto prendendo una psicosi per queste cose e non sentiro più il polso posso avere lumi in merito la ringrazio

[#21]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Appunto psicosi
Che vengono curate non certo dai cardiologi
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
Utente 554XXX

E un periodo molto stressante per me mi scusi

[#23]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non era certo una offesa, quanto una diagnosi.
Lei ha bisogno di un supporto specialistico

con cordialita
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#24] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore la disturbo in quanto dalle 20 ho iniziato ad avere una frequenza di 57 con una punta a 54 BPM e senso di forte stanchezza poi ho cenato rimesso a lavoro sono in corso di trasloco e muovendomi la frequenza saliva normalmente, adesso praticamente mi sono svegliato ho controllato il mio orologio e ho avuto un punto minimo di 40 BPM nella notte e altre rilevazioni tra 45 46 55 ecc...
Avverto un. Senso di sonno e non riesco a lasciarmi andare ...
Devo preoccuparmi? Può essere che non prendendo più il Tirosint per lieve ipotiroidismo perché i valori erano tutti buoni 15 GG fa possa influire? Inoltre sto assumendo molto magnesio e potassio con continuità da circa 1 mese negli ultimi giorni ho assunto una bustina in più alle dosi consigliate...
Grazie per la risposta anche perché dovrei partire per le vacanze ...

[#25]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La cessazione del Tirosint ovviamente le,ha ridotto la frequenza , ma i valori che lei indica non destano alcuna preoccupazione.
Smetta di assumere integratori inutili e a dosaggi non consigliati.
Controlli gli elettroliti

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#26] dopo  
Utente 554XXX

Dottore grazie per la risposta i sali minerali li ho assunti perché non avevo forze e la.pressione minima specialmente era bassa non ne prenderò più... Anche perché già da ieri alle 20 e poi stanotte avevo proprio dei sbandamenti e mancanza di forza il Tirosint l'ho tolto 10 gg fa all'incirca... Io tendo ad avere una frequenza alta di giorno per poi diminuire la sera ma senza sintomi o al massimo con un po' di stanchezza Non come adesso inoltre durante la notte quando ho scritto il messaggio avevo freddo sono andato. Prenderr una coperta avevo bisogno di calore e andava un po' meglio ad ora mi sento scarico...

[#27]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Tutti i sintomi della sospensione del Tirosint.
Informi il suo endocrinologo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#28] dopo  
Utente 554XXX

Va bene dottore quindi il cuore non c'entra nulla io ho misurato anche la pressione stanotte era 120/80 sono impaurito da questa cosa...
Posso stare tranquillo?

[#29]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono 29 post che glielo dico.
Se ripete le stesse domande ricevera' le medesime risposte.

Ritengo concluso il mio consulto.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#30] dopo  
Utente 554XXX

va bene dottore era per questa cosa che è successa da ieri ...
Il mio medico non risponde e io nel frattempo ho un freddo addosso e debolezza .
Non so che fare con Tirosint non mi era mai capitato che il mio orologio segnassero frequenza a riposo di 45 BPM ...
Mi scusi ma sono anche preso dal panico

[#31] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore sono trascorsi un paio di giorni dalla sua risposta sto riprendendo il tirosint ma per gli elettroliti è urgente fare le analisi perché sono in villeggiatura ??
Ho sempre un forte senso di stanchezza accompagnato a vertigini che però mi porto da un po' di mesi ...
L'unica cosa che più mi dà fastidio è la frequenza che essendo sempre bassa rispetto alle mie solite mi causa forte astenia ...
Basta che mi appoggio al divano per farla scendere sui 55 58 però non essendoci abituato mi fa stare veramente debole come se gli sforzi non fossero proporzionati alla risposta in frequenza...
Grazie ancora

[#32]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
smetta di misurarsi il polso, ed esca a divertirsi
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#33] dopo  
Utente 554XXX

Ok dottore visto che il mio medico non c'è riporto le analisi tiroide
Ft3 3.66 (valori tra 2,4 e 4,4)
Ft4 21,49 ( 12.5 e 22)
Tsh 2.150 (0,27 e 4,2)
Antitereoglobulina 32.2 (fino a 58)
Antiperossidasi 16.6 ( fino a 35)
Queste dopo 15 giorni di assunzione di 3 gocce ti tirosint poi staccate da me appena viste le analisi per poi dopo 10 12 GG dal distacco avere quel problema di forte bradicardia e freddo che lei mi disse che erano sintomi di sospensione da tirosint...
Il problema e che ho reinserito 2 gocce sempre da me perché il medico non c'è e molti sintomi sono spariti ma sono ricomparse le extrasistoli sporadiche ma in concomitanza del tirosint .
Iniziai la cura con 2 gocce dopo 2 mesi il TSH a 5,5 su 4,4 massimo scese a 4,8 e il medico mi disse di aumentare una goccia quindi 3 questa la storia per la tiroide c'è stato anche un periodo di una 15 di giorni che sospesi il farmaco perché me ne dimenticavo ma non mi successe nulla poi l'ho riassunto perché avevo forti dolori alle gambe e ai polpacci e stavo sempre stanco motivo per cui riassunzione il tirosint ho fatto le analisi il 16 luglio quelle che le ho riportate a inizio discussione.
Inoltre io assumo da anni 10 gocce di EN nell' ultimo periodo prima una ventina ... Ma in seguito a quella bradicardia e quindi da qualche giorno ne prendo la metà ...
Il mio consulto è per avere un parere medico visto che non c'è il mio medico di base e mi scuso per il disturbo ...
Grazie

[#34]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per cio che concerne la tiroide inserisca un post nella sezione endocrinologia.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#35] dopo  
Utente 554XXX

Ok e per lo scalaggio delle en?

[#36]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sezione psichiatria.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#37] dopo  
Utente 554XXX

Dottore sono davanti alla TV e ho 55 BPM anche mentre mangiavo un ghiacciolo ma io non ho mai avuto frequenze del genere e poi sono giorni che avverto una sensazione di solletico nel petto io non so che fare.....
E poi più si abbassa la frequenza più mi sento come se mi venissero sensazioni di sbandamento colpi di sonno anche durante la giornata.
Inoltre di notte salto dal sonno per tirare il respiro di tanto in tanto...

[#38] dopo  
Utente 554XXX

Dottore Sono le 2 del mattino tra veglia e sonno ho 46 pulsazioni mi sono alzato per farle salire ma appena mi metto a letto scendono mi accorgo che la respirazione e molto profonda e lenta senza volerlo ...
Se ricorda tutta la storia lei mi disse che erano giorni fa sintomi da sospensione del tirosint ma dopo 10 12 giorni Si hanno effetti collaterali ??
Io sono disperato
per i sali minerali che ho assunto sto facendo tanta urina e bevendo molto lei mi disse di fare esame elettroliti giorni fa ...
Mi può dire che sta succedendo alle mie frequenze perché sono così diminuite dopo quella episodio cosa rischio ??
Cosa devo fare?

[#39]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
questo è il 39 esimo post che ci scambiamo.
lei ha una frequenza a riposo normale.
necessita di supporto psi terapeuti on come le ripeto da tempo.

Con questo concludo questa mia consulenza e non le rispondero' piu' sui medesimi quesiti.

Ovviamente ha il diritto di chiedere altri pareri a numerosi cardiologi su questo sito, ma non da parte mia.

Liberissima di credermi o meno , e quindi di avvalersi di altri brillanti cardiologi qui su Medicitalia , ma certo no puo' pretendere che le risponda sempre le stesse cose, dato che mi poine le stesse domande..
Pertanto non le rispondero' piu a quesiti analoghi
Cordialmente
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#40] dopo  
Utente 554XXX

Grazie dottore mi scuso ma capirà che sono preoccupato.
Quindi per l'episodio capitatomi di bradicardia dalle 9 di sera e anche appena sveglio a 45 BPM
Mi conferma che è stato la sospensione del tirosint seppure l'avessi interrotto una decina di giorni prima?
Con questo ultimo post non intendo più disturbarla e la saluto con riconoscenza...

[#41] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore potrebbe gentilmente rispondermi alla domanda del tirosint staccato da 13 giorni e poi quell'episodio appunto dopo 13 giorni lei mi disse che erano sintomi da sospensione del tirosint e di contattare lendocrinolgo che però non c'è ... Ho chiesto al medico di base che però ha detto non credeva perché il dosaggio è basso.
Così però torno al punto di partenza se potrebbe spiegarmelo lei che sicuramente ha esperienza mi tranquillizerebbe molto.
Mi riferisco al post del 29 luglio quando avevo battiti molto lenti e molto freddo con forte debolezza ... Mi sarebbe di grande aiuto poi non la disturbo più !!!
Anche perché in endocrinologia non ho ricevuto risposte

[#42] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore mi sono svegliato e avevo 2 extrasistole al minuto senza farmi prendere dal panico ho notato che il mio stomaco è pieno di aria duro e teso ho preso lo stetoscopio e quando l'ho apposto sul petto sinistro sentivo il cuore con dei gorgoglii e una sorta di spasmi di aria (COME QUANDO UN CAMION CAMBIA MARCIA E FA QUELLO SFIATO)
Non so che fare se andare in ospedale per la frequenza delle extrasistoli o pensare che sia il meteorismo che me le sta causando..
È da ieri sera che appena mangio anche solo un po' di pesce mi si gonfia l'addome e non riuscivo neanche a respirare e mentre mangiavo e quando ero gonfio di nuovo extrasistole...
Non so che fare...

[#43]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Cio che gorgoglia come dice lei non e' il cuore (non "gorgoglia" non "sfiata"...) e' il suo meteorismo intestinale che non e' certo di pertinenza cardiologica.
Le banali extrasistoli che lei segnala sono legate a quello..
Lo faccia presente al suo Medico che le prescrivera' qualche antimeteorico

LA saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#44] dopo  
Utente 554XXX

Anche se sono diventate così frequenti ??
Grazie

[#45]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei insiste... e se insiste come le ho detto non le rispondero' piu' su questo quesito.
Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#46] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore ho preso come da suo consiglio Mylicon gas in farmacia e devo dire che fino ad adesso mi ha aiutato.. tranne oggi ...
Ma cosa dovrei fare per eliminare il problema extrasistole io sono molto apprensivo forse perché quando avevo 12 anni ho subito un'intervento (comunicazione interatriale) dal Professore Carminati a Modena .
Anche perché faccio incubi bruttissimi di morte e sempre legati a questa cosa che mi spaventa perché penso sempre che non avendo mai sofferto di extrasistole possa indicare qualche cosa ... può consigliarmi cosa fare !!??

[#47] dopo  
Utente 554XXX

Niente dottore non posso spostare niente pacchi pesanti mobili perché mi vengono le extrasistoli sono quasi sempre lontane da loro ma lo fa sempre...
Ero a casa spostando dei pacchi e mi venivano le extrasistoli la mia vita sta diventando un incubo sembro un vecchio mi aiuti lei per favore a capire che cosa fare

[#48] dopo  
Utente 554XXX

Dottore Buongiorno stamattina ho avuto un attacco di ansia la frequenza mi è schizzata a 140 non erano le 12 circa da quel momento in poi ad adesso quindi da 5 ore ho una frequenza media di 110 BPM nonostante stia a letto mi sto preoccupando avverto solletico al petto e alla mascella destra non palpitazioni neanche sento il cuore come se fosse tutto normale
Che cosa devo fare ??
La prego mi risponda al più presto

[#49] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore torno a scriverla in quanto mi è capitata una cosa strana mentre cantavo in pratica non avevo più fiato ho dovuto fare un acuto con l'ultimo briciolo di fiato che mi era rimasto e dopo avevo come il diaframma bloccato perche facevo respiri corti il cuore anziché battere veloce (stavamo suonando) batteva lento tipo disordinato poi ho ripreso fiato e dopo 10 minuti è tornato normale
Che cosa è questa cosa mi sono spaventato perché mi girava un po' la testa
Grazie

[#50]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono fenomeni normali

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza