Utente 234XXX
salve.c'e' una correlazione tra reflusso gastroesofageo e mal di testa?o sono due cose distinte e separate? grazie distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la correlazione è possibile solo per coinvolgimenti neurovegetativi che variano da soggetto a soggetto.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 234XXX

che vuol dire neurovegetativi?serotonina?

[#3] dopo  
Utente 234XXX

ma e' vero che la serotonina ha grossa importanza nei problemi gastrointestinali?grazie.distinti saluti

[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le rispondo,

1) La distonia neurovegetativa non è una malattia, ma un disturbo di tipo funzionale a carico del sistema nervoso: consiste nella presenza di uno o più sintomi di alterazione della vita vegetativa del paziente.

La causa della distonia neurovegetativa è un'alterazione dell'equilibrio fra il sistema simpatico e il sistema parasimpatico dell'organismo.

Si tratta insomma di un disturbo complesso, probabilmente dovuto allo stress a cui sottoponiamo il nostro organismo.

2) La serotonina è utilizzata per regolare la peristalsi e l'attività digestiva.
La serotonina - nota anche come "ormone del buonumore", 5-idrossitriptamina o 5-HT - è un neurotrasmettitore sintetizzato nel cervello e in altri tessuti a partire dall'amminoacido essenziale triptofano.
La serotonina è coinvolta in numerose e importanti funzioni biologiche, molte delle quali ancora da chiarire.

Cordialmente.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it