Utente
buongiorno gentili medici a seguito dei miei problemi persistenti vari esami e visite vorrei chiedervi che esami fare per valutare la salute del mio pancreas visto che tac e risonanza ed esami chimici elastasi fecale e chimotripsina sono tutti ok celiachia negativa l esame delle feci illuistra una quantita di acidi grassi di 3 e di grassi neutri di una le mie feci sono grasse e chiare e i cibi fermentano molto nell intestino provocando malassorbimento credo e meteorismo di odore cattivissimo vorrei dei consigli grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Perchè indagare ancora sul suo pancreas?

È seguito da un gastroenterologo?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
È più probabile che il problema dipenda da un accelerato transito come è possibile osservare nelle sindromi del colon irritabile più che da un malassorbimento. Consiglierei pertanto un consulto con il gastroenterologo.
Dr. Roberto Rossi

[#3] dopo  
Utente
guardi ne ho girati di gastroenterologi pero il problema e che ho perso qualche chilo e quella pesantezza dopo i pasti non passa ne coi probiotici ne con farmaci per svuotare prima lo stomaco mi e stato detto che probabilmente il pancreas non funziona benissimo visto che non sono celiaco ho fatto 3 gastroscopie negative e la presenza di numerosi grassi neutri e acidi nelle feci fa pensare a questo e poi a volte sono stitico a volte feci molli non so piu che pensare la cosa che mi spaventa e che avendo perso la mamma per tumore al pancreas sia ereditario e di difficile diagnosi scusi la mia emotivita ma non avendo risolto il problema e non avendo una diagnosi non so piu che pesci pigliare che mi consigliate grazie per il prezioso lavoro che svolgete sia telematico sia fisico

[#4]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Risulta davvero difficile alla luce di tutti gli esami eseguiti pensare ad una malattia organica del pancreas. Sul problema funzionale digestivo invece non credo vi siano dubbi. Potrebbe vedere se con l'assunzione di estratti pancreatici la situazione tenda a migliorare.
Dr. Roberto Rossi

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Prendo atto della sua delusione, ma continuo a nom vedere problemi pancreatici, ma piuttosto legati al suo intestino.

Provi, con l'aiuto del curante, a rivolgersi ad un gastroenterologo esperto e di sicuro affidamento che possa darle le giuste indicazioni, eviti il fai da te.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
vi ringrazio davvero per il vostro prezioso parere ascoltero il vostro parere e maagari vi aggiornero buon lavoro a tutti voi

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Grazie.

Ci ritenga a sua disposizione
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
gentilr dottor quatraro e rossi volevo aggiornarvi sulla mia ormai deprimente situazione nell ultimo mese ho perso circa 3.5 kilogrammi tra qui l altra notte mi son svegliato con crampi alla ddome dopo di che ho avuto una scarica di feci molli e i creampi son passati nei giorni suuccessivi mi trovo con lingua bianca e sapore amaro in bocca come quando uno e influenzato ho ripetuto numerosi esami del sangue tutto ok se non un po di globuli rossi bassi emoglobina 13.7 ed ematocito 39 amilasi isoenzima lipasi bilirubina gamma gt tutto perfetto per scongiurare le mie paure e capire forse meglio che cosa ho faro a breve una colangio rm forse con questa dovrei scongiurare definitivamente problemi al pancreas giusto?che dice lei sara il caso si ripetere la colonscopia o indagare il tenue visto che un illustro gastroenterologo che mi ha visitato privatamente gli avevo chiesto di farla per essere sicuro al 100 percento visto tutti gli accertamenti era rimasto solo quello peccato che il giorno dell esame arrivo in hospedale e mi dicono il costo e 1500 euro sono caduto dalle nessuno mi aveva detto che dovevo pagarla privatamente quindi preparazione per niente ecc cmq lasciamo perdere che ne pensate ? mi sono messo in testa anche di fare una pet ma nessuno me la voluta fare vi ringrazio di cuore anticipatamente e vi auguro come sempre un buon lavoro

[#9]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Credo che stia facendo cose del tutto inutili e senza un razionale. Pero se ciò servirà a tranquillizzarla ......
Dr. Roberto Rossi

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
ogni procedura medica comporta un rischio connesso (anche fosse percentualmente infinitesimale) di cui spesso non si tiene conto.

Tenga conto che i rischi li corre prima il paziente,
e poi il medico (per non corrette indicazioni).

Veniamo al punto:
ColangioRM e PET non hanno, per quel che ci racconta, indicazione,
che nel suo caso dovrebbe essere quello che lei racconta, ovvero
<<le mie feci sono grasse e chiare e i cibi fermentano molto nell intestino provocando malassorbimento credo e meteorismo di odore cattivissimo>>
tenuto poi in debito conto che, come lei dice
<<tac e risonanza ed esami chimici elastasi fecale e chimotripsina sono tutti ok>>.

La paura della neoplasia pancreatica può gestirla con semplici controlli della funzionalità pancreatica e markers.

Lei dice
<<a volte sono stitico a volte feci molli>>
io le rispondo ...
... se questo non è un colon irritabile ... cos'è?

Deve solo rasserenarsi!

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
grazie dottor rossi e grazie dottor quatraro io apprezzo molto il suo tempo dedicatomi pero la brutta esperienza avuta con la mamma ritardo della diagnosi e esami negativi mi porta ad avere molta paura e poi cosi all improvviso e cambiato tutto nel mio sistema digestivo e cio che mi spaventa di piu le ripeto nell ultimo mese perdere tre chili non e cosa da poco con disturbi gastroenterologici io non voglio farle perdere tempo tra l altro prezioso per voi dottori so che in medicina il 100 percento non esiste ma secondo lei se avessi avuto un brutto male non si sarebbe visto ?e poi io penso magari i sintomi che ho da 8 mesi a questa parte non e che prevengono una malattia neoplastica ?sto mangiando sempre come prima ma perdo peso la cosa mi sta preocupando molto ho speso molti soldi tra visite ed esami senza venirne a capo ho 2 bambini e vorrei star bene come prima e continuare a fare il papa a tempo pieno spero in un suo ennesimo consiglio in quanto le ho provate tutte fermenti nornix valpinax non ce farmaco che mi faccia stare meglio e quindi e questo che mi porta a dedurre che sono malato ho solo trentanni scusi se mi sono protratto la ringrazio anticipatamente

[#12]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Come abbiamo già espresso nelle precedenti risposte è improbabile che possa essere affetto da malattie tumorali poiché gli esami eseguiti non hanno evidenziato nulla,inoltre la giovane età allontana ancor di più l'ipotesi che paventa.
Dr. Roberto Rossi

[#13]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Stia tranquillo,
dalle nostre parole emerge che la sua storia ed i suoi attuali sintomi non inducono a sospettare neoplasie.

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#14] dopo  
Utente
grazie infinite siete personbe meravigliose per me le vostre due righe non sapete quanto valgono vi aggiornero

[#15]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Arrisentirci
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#16] dopo  
Utente
ColorimetriaTOSSICOLOGIA
S-ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) (GOT) 15 UI/L [10 - 45]
S-ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) (GPT) 17 UI/L [10 - 40] Colorimetria
S-GAMMA GLUTAMMILTRANSPEPTIDASI (GAMMA GT) 12 UI/L [11 - 50] Colorimetria
S-ALFA AMILASI 59 UI/L [25 - 150] Colorimetria
L3-S-ALFA AMILASI ISOENZIMI
Frazione pancreatica 30 U/L [0,0 - 53,0] Colorimetria
Frazione salivare 34 U/L [0 - 47] Colorimetria
S-LIPASI 23 IU/L [7 - 90] Colorimetria
L3-S-TRIPSINA 372 ng/mL [140 - 400] RIA
S-BILIRUBINA TOTALE E FRAZIONATA
S-Bilirubina totale 0,50 mg/dL [0,20 - 1,20] Colorimetria
S-Bilirubina diretta 0,20 mg/dL [0,10 - 0,50] Colorimetria
S-Bilirubina indiretta 0,30 mg/dL [0,05 - 1,10] Colorimetria
S-FERRO 77 ug/dL [65 - 170] Colorimetria
S-TRANSFERRINA 2,31 g/L [1,80 - 3,30] Turbidimetria
S-FERRITINA 179 ng/mL [20,0 - 250,0] CMIA
S-CREATINCHINASI 137 U/L [38 - 174] Colorimetria
S-ANTIGENE CARCINO-EMBRIONARIO (CEA) 1 ng/mL [0,0 - 5,0] CMIA
S-ANTIGENE CARBOIDRATICO 19,9 (CA 19,9) 5 IU/mL [2 - 40] CMIA
F-ESAME COMPLETO
F-Sangue occulto Negativo Negativo
pH 7,5 Colorimetria
Amido Assente/i Assente/i
Fibre carnee Assente/i Assente/i
Fibre vegetali tracce acidi grassi assenti cellule assenti

[#17] dopo  
Utente
Leucociti 6,9 10^3/mm^Leucociti 6,9 10^3/mm^3 [4,0 - 10,0] Ottica imped.
Eritrociti 4,64 * 10^6/mm^3 [4,70 - 6,10] Ottica imped.
Emoglobina 13,4 g/dL [13,0 - 18,0] Ottica imped.
Ematocrito 38,9 * % [40,0 - 52,0] Ottica imped.
Volume medio emazie (MCV) 83,8 fL [82,0 - 95,0] Ottica imped.
Emoglobina media emazie (MCH) 28,8 pg/cell [27,0 - 32,0] Ottica imped.
Concentrazione emoglobina emazie (MCHC) 34,4 g Hb/dL [31,0 - 36,0] Ottica imped.
Indice di anisocitosi (RDW) 12,8 % [11,0 - 16,5] Ottica imped.
Piastrine 220 10^3/mm^3 [130 - 400] Ottica imped.
Neutrofili relativi 63 % [50 - 75] Ottica imped.
Linfociti relativi 28 % [20 - 45] Ottica imped.
Monociti relativi 6 % [2 - 10] Ottica imped.
Eosinofili relativi 3 % [0 - 6] Ottica imped.
Basofili relativi 0 % [0 - 1] Ottica imped.
Neutrofili assoluti3 [4,0 - 10,0] Monociti relativi 6 % [2 - 10] Ottica imped.
Eosinofili relativi 3 % [0 - 6] Ottica imped.
Basofili relativi 0 % [0 - 1] Ottica imped.
Neutrofili assoluti 4,4 10^3/mm^3 [2,0 - 7,5] Ottica imped.
Linfociti assoluti 2,0 10^3/mm^3 [1,5 - 4,0] Ottica imped.
Monociti assoluti 0,4 10^3/mm^3 [0,2 - 0,8] Ottica imped.
Eosinofili assoluti 0,2 10^3/mm^3 [0,0 - 0,5] Ottica imped.
Basofili assoluti 0,0 10^3/mm^3 [0,0 - 0,1] Ottica imped. amilasi nelle urine da 0 a 900 risultato 270
che ne pensate apparte i livelli alti di tripsina grazie anticipatamente

[#18] dopo  
Utente
adesso aspetto la colangio rm spero negativa per tranquillizzarmi dopo di che probabilmente dovro orientarmi verso gli intestini e rivolgermi all ennesimo gastroenterologo lo so che on line forse non e possibile ma amilano citta in cui vivo sapreste consigliarmi uno valido grazie sempre per la vostra cortesia

[#19]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Atesso che lei ha solo bisogno di tranquillità,
credo che i suoi esami ne infondano in quantità.

Tra i milioni di abitanti della città di Milano esistono diversi ottimi gastroenterologi
(citarne pubblicamente uno significa fare un torto agli altri),
si consulti magari con il suo curante.

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#20] dopo  
Utente
grazie quindi da questi esami non ce malassorbimento?e la tripsina al limite va bene

[#21]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
L3-S-TRIPSINA 372 ng/mL [140 - 400] ===> normale

Cos'altro dobbiamo fare per tranquillizzarla?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#22] dopo  
Utente
dottor quartaro intanto la ringrazio per la risposta dell ultimo quesito l aggiorno riguardo all ull ultimo esame esame effettutato rm addome inf e sup. esame eseguito in condizioni base nelle proiezioni ortogonali ad eco variabile e con soppressione del segnale grasso n versamento pleurico o peritonale.non raccolte fluide saccate.fegato nei limiti morfovolumetrico esente da lesioni focali normale aspetto della milza dei surreni e reni.non segni di idroureteronefrosi bilateralmente .non espansi retroperitoneali.la valutazione mirata del pancreas documenta una ghiandola di dimensioni e profili e segnale nei limiti.non dilatazione delle vie biliari intra o extra epatiche colecisti distesa alitiasica.non si apprezzano segni di alterata canalizzazzione intestinale non espansi endopelvici vescica esente da lesioni intriseche non adenopatie inguino iliache bilaterali.non lesioni del piano perineale .che ne pensa a questo punto i miei problemi di feci molli in quanto nell ultima settimana ho avuto diarrea matutina ma scarsa come quantita sono problemi funzionali e non legati ad eventuali gravi malattie la ringrazio e le porgo i miei piu cordiali saluti

[#23]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Confermo le mie impressioni, riferite nella replica #10.

Colon irritabile = sindrome funzionale.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#24] dopo  
Utente
gentili dottori volevo chiedere qualche delucidazione i miei sintomi continuano purtroppo io il mio peso a oggi e 71 kili sempre sotto di 4 mi sono rivolto come consigliato da voi a un gastroenterologo diciamo anche il professor malesci ospedale humanitas milano mi ha consigliato di effettuare calprotectina fecale e una rmn del piccolo intestino dopo di che mi ha fatto capire di rassegnarmi io ovviamente sono terrorizzato ancora oggi dopo piu di un anno a non avere una diagnosi oltre un consiglio volevo sapere magari vista la vostra esperienza e i vari casi curati da voi ma questi problemi che io sto avendo anche se dalle analisi non ci sono tumori non puo essere che questi sintomi quantita di grassi nelle feci ecc. prevengono una malattia neoplastica spero mi rispondiate grazie molte per la solita vostra cortesia

[#25]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Credo che i dati reiteratamente negativi,
dovrebbero convincerla che si tratta di cause funzionali e non organiche.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#26] dopo  
Utente
grazie per la risposta volevo sapere se provo a prendere degli estratti pancreatici per vedere se le feci smettono di essere grasse come consigliatomi dal dottor rossi non rischio di causare pancreatiti o peggio ?grazie anticipatamente

[#27]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Può farlo, rendendone però consapevole il suo curante.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#28] dopo  
Utente
certamente ultimissima cosa provando questa soluzione se non dovesse cambiare nulla significherebbe escludere un malfunzionamento o insufficienza del pancreas giusto ? grazie come sempre per la sua disponibilita

[#29]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si, se servisse a convicerla di quello che è gia chiaro sin d'ora,
ovvero che non ci sono elementi per considerare "malato" il suo pancreas.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#30] dopo  
Utente
GRAZIE ANCORA CMQ SIAMO PAESANI IO VIVO A MILANO MA SONO DI TRANI AD AGOSTO SPERO DI POTER ANDARE AL MARE E VENIRE3 A CAPO DI QUESTA SITUAZIONE L AGGIORNERO GRAZIE ANCORA E BUON LAVORO

[#31]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Viva la Puglia!

Buone Vacanze.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#32] dopo  
Utente
gentil dootor quartaro volevo aggiornarla ho effettuato la risonanza e l esito e sconcertante ho paura l indAGINE RM ODIERNA DOCUMENTA ISPESSIMENTO ED ENCHAMENT MUCOSO DEL COLON DISCENDENTE SIGMA E RETTO UTILE VALUTAZIONE ENDOSCOPICA HO GIA FATTO LA COLONCOPIA 7 MESI FA MI PUO ESSERE VENUTO UN TUMORE VI PREGO RISPONDETEMI

[#33]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
E' opportuno segnalare che un ispessimento mucoso non necessariamente sottende una neoplasia, ma anche quadri clinici non neoplastici.

E' chiaro che non è utile tirare ad indovinare ma approfondire la problematica.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#34] dopo  
Utente
GENTILE DOTTOR QUARTARO MI SONO RIVOLTO AL GASSTROENTEROLOGO CHE MI HA PRESCRITTO LA COLONCOPIA CON BIOPSIE RANDOM IN TUTTO IL COLON VISTO CHE SECONDO LUI LA PRIMA COLONSCOPIA E GENERICA E CON BIOPSIE SOLO NEL TRAVERSO E ILEO INTANTO MI E ARRIVATO IL RESPONSO DELLA CALPROTECTINA FECALE ESSENDOMI GIUNTO SOLO OGGI IL RESPONSO E QUINDI SUCESSIVAMENTE ALLA VISITA VOLEVO CHIEDERLE IL VALORE E MOLTO ALTO 223 SECONSO LEI E SPECIFICO PIU DI MALATTIA INFIAMMATORIA O NEOPLASICA IL GASTROENTERTOLOGO SOSSPETTA CRON CHE PERO NON E STATO CONFERMATO DALLA VECCHIO ISTOLOGICO LUI DICE CHE UN TUMORE NON SI FORMA IN UN ANNO E CHE GLI ISPESSIMENTI POSSO ESSERE SEGNO DI MALATTIA INFIAMMATORIA CHE NE PENSA LEI ?GRAZIE ANTICIPATAMENTE

[#35]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Alcune cosucce...

.. lei è un pugliese .. ma birichino (come minimo)!

Non deve saltare da un consulto all'altro e chiedere le stesse cose?

https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/263954-feci-chiare.html

Non sta bene per tanti motivi (che non voglio elencare), non le pare?

Inoltre scrivendo in maiuscolo fa venire "il mal di testa" a chi legge!

Comunque torno a dirle che non cè sospetto di neoplasia, pertanto le rispondo al pari di come le ha risposto proprio oggi il collega Cosentino:
"Come vede anche il collega gastroenterologo l'ha tranquillizzata. Sarà solamente un problema infiammatorio. Mi aggiorni a dopo la colonscopia."

Su ... faccia il bravo!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#36] dopo  
Utente
EEHEHHEHHEHEHHEHEHEHHE MI HA FATTO TORNARE IL SORRISO PER 2 MINUTI OK grazie

[#37]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Faccia il bravo .... mi raccomando!!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#38] dopo  
Utente
gentil dottor quatraro volevo aggiornalrla ho effettuato stamane la colonscopia e quwsto e l esito esame condotto fino all ileo terminale pulizia adeguata l ileo esplorato per 15 cm appare nella norma valvola e sfondato cecale regolari.mucosa e apttern vascolari di tutti tratti colici nella norma che e successo ?nella rm ispessimenti la calprotectina fecale 230 come mai? attendo l istologico nel mentre che ne pensa la colon smentisce tutto? grazie anticipatamente

[#39]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La colonscopia è un dato molto obiettivo ed attendibile.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#40] dopo  
Utente
gentil dottor quatraro volevo un parere sul esame istologico della coloncopia effettuata :A)ILEO BIOPSIA ENDOSCOPICA B)COLON DESTRO BIOPSIA ENDOSCOPICA C)COLON TRASVERSO BIOPSIA ENDOSCOPICA D)COLON SINISTRO BIOPSIA ENDOSCOPICA SOSPETTA IBD IN DIARREA CRONICA ;MUCOSA OVUNQUE NELLA NORMA (COLITE MICROSCOPICA?) REFERTO MACROSCOPICO:A)DUE FRAMMENTI IL MAGGIORE DI CM0,3 B)TRE FRAMMENTI IL MAGGIORE DCM 0,3 C)TRE FRAMMENTI IL MAGGIORE DI CM 0,6 D)DUE FRAMMENTI IL MAGGIORE DI CM 0,3 DIAGNOSI:A)FRAMMENTI DI MUCOSA DEL PICCOLO INTESTINO CON IPERPLASIA FOLLICOLARE REATTIVA DEL TESSUTO LINFOIDE ASSOCIATO. B -D FRAMMENTI DI MUCOSA DEL GROSSO INTESTINO INDENNI DA SIGNIFICATIVE LESIONI INFIAMMATORIE E STRUTTURALI CON FOLLICOLO LINFATICO IPERPLASTICO IN ,B, IN PARTICOLARE NON ASPETTI RIFERIBILI A COLITE LINFOCITICA O A COLITE COLLAGENA. ESEGUITE COLORAQZIONI IMMUNOISTOCHIMICHE PER CD3. CODICI SNOMED:T-59300 M-00100 vi ringrazio anticipatamente
l unica cosa e che la calprotectina fecale e sopra i 200 la ringrazio anticipatamente per la sua pazienza

[#41]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
eviti per le prossime volte di postare l'identica richiesta, lostesso giorno, in due aree diverse,
in quanto contrario alle linee guida oltre che alle comuni norme di galateo:
https://www.medicitalia.it/consulti/anatomia-patologica/300189-a-frammenti-di-mucosa-del-piccolo-intestino-con-iperplasia-follicolare-reattiva-del-tessuto.html

Per quanto riguardo il referto, viene escluso il sospetto di colite microscopica.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#42] dopo  
Utente
gentil dottor quatraro volevo chiederle un ulteriore consiglio mi scusi l ora ma col lavoro che svolgo riesco aa scrivere solo adesso eravamo rimasti alla coloncopia che a suo dire e a quello di chi me la consigliata di fare e negativa solo che rieffettuando la calprotectina fecale l esito e abbastanza alto 163 per l esattezza che ne pensa lei mentre per l esame chimico e tutto a posto uno dei dottori a cui mi sono rivolto mi ha consigliato la videocapsula per indagare meglio il tenue solo che questo esame non lo passa il ssn e quindi qui a milano costa oltre i 1000 euro e io sinceramente in questo periodo non posso permettermelo anche perche ho speso veramente troppi quattrini in visite ecc. che a ps non ho scritto in maiuscolo cosi 0 mal di testa ((:

[#43]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Penso che possa fidarsi delle conclusioni cliniche a cui sono giunti i medici a cui si è rivolto.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#44] dopo  
Utente
gentil dottor quatraro volevo chiederle un ennesimo consulto ho effettuato la videocapsula per l intestino tenue ma e risultato tutto nella norma diciamo che ho avuto un mese di benessere dove le mie feci sembravano eseere regolari ma ora e tornato tutto come prima anche se la calprotectina era risultata alta sono attendibili le 2 colonscopie effettuate nell ultimo anno per quanto sono valide la prego mi dia un ulteriore consiglio la ringrazio anticipatamente

[#45]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Videocapsula negativa + 2 colonscopie = 3 importanti certezze,
per non avere paure di sorta.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it