x

x

Gastroscopia transnasale

Buongiorno,
il mio medico , dopo parecchi episodi di reflusso ; mi ha consigliato una gastroscopia allo stomaco. Mi sono informato e mi hanno detto che esiste la gastroscopia transnasale molto meno fastidiosa della tradizionale.
Vorrei sapere i vantaggi ed eventualmente svantaggi di quella transnasale.
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Gentile utente,
la gastroscopia tradizionale per molte persone è un'esperienza traumatica;
infatti, il principale difetto della gastroscopia tradizionale è di causare un forte senso di soffocamento, nausea e vomito.

Per abolire tutti questi inconvenienti (vomito, nausea, senso di soffocamento e somministrazione di farmaci) è stato realizzato un gastroscopio ultrasottile chiamato “trans-nasale”, che è arrivato ad avere un diametro esterno di 4,9 mm, contro i 9,8 mm del gastroscopio tradizionale.
Dopo aver soffiato il naso e, in alcuni casi, spruzzato nelle narici un decongestionante, si procede alla scelta della narice più idonea all’indagine.
La sedazione è il più delle volte superflua.

La presenza di una deviazione del setto nasale non controindica l'esame; solo in una ridotta percentuale di casi (circa il 5 per cento) la particolare conformazione del naso potrebbe rendere fastidioso o impossibile il passaggio dell'endoscopio attraverso le narici e pertanto in tal caso si ricorre all'introduzione tramite la bocca.

Le maggiore flessibilità ed il minor diametro dell'endoscopio transnasale, a mio avviso, soprattutto nella gastroscopia che dovesse diventare operativa (oltre che diagnostica), lascia preferire in questi casi l'endoscopio tradizionale.

Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
Vantaggi:e' molto meno fastidiosa, in genere non richiede sedazione.Svantaggi: nel 5% dei casi non si puo' fare.Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Posso chiederle in quali casi non si puo' fare?
io ho gia' fatta da un Otorino ma e' arrivato fino alla gola per vedere l'esofago.....ora attendo ( con un po di terrore) quella che arriva allo stomaco.
Grazie
[#4]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
Quando lo strumento non passa dal naso.Raramente.Vada tranquillo.
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
L'unico consiglio da darle è, come sempre,

si affidi a mani esperte e non abbia paura!.

Saluti
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Resta ben inteso che tale indagine, in aggiunta a quanto detto precedentemente dai colleghi, consente di effettuare anche dei prelievi bioptici.Inoltre, a nostro avviso, la capacità diagnostica è superiore rispetto a quella tradizionale in quanto consente uno studio ottimale anche del distretto faringo-laringeo (utile in pazienti con reflusso gastro-esofageo).


http://www.endoscopiadigestiva.it/spaw2/uploads/files/gastroscopia_trans-nasale.pdf


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test