Utente
Caro dottore,sono qui oggi per spiegarle il mio problema.Sono un ragazzo di 34 anni che da circa 20 anni soffre di problemi intestinali diagnosticati come colon irritabile.Nello stesso tempo soffro (a volte) di reflusso gastroesofageo con esofagita da reflusso diagnosticata con gastroscopia.I miei sintomi riguardanti l'intestino variano,ma sono sopratutto diarrea associata a feci molli e non formate e in alcuni casi sensazione verso sera(nei rari casi che non ho diarrea)di intestino non svuotato,con feci che sono presenti nel retto e che alcune volte elimino con una supposta.Consideri che normalmente nella giornata evacuo almeno 4 volte,nei casi in cui non ho diarrea.Se nei giorni in cui non ho diarrea non evacuo almeno 4 volte,in serata ho quella fastidiosa sensazione di "intestino non svuotato" che qualche volta come già detto risolvo con una supposta.Consideri che la notte per me è un continuo avere doloretti di pancia,che alcune volte mi fanno anche svegliare,per andare al bagno.Ho effettuato la colonscopia che non ha presentato nessun problema,solo un piccolo polipo benigno asportato in sede rettale.Mi sono "curato" con ogni tipo di fermento lattico,che a volte sembra farmi stare meglio,ed altre invece peggiora la sensazioine di intestino non svuotato(nei rari casi in cui non ho diarrea).Alcuni anni fa ho effettuato le analisi del sangue per riscontrare se avessi la CELIACHIA,ma non ha dato esito positivo.
La scorsa settimana ho fatto tre giorni di prova senza mangiare glutine,e sembrava che stessi meglio.Anche se il terzo giorno le feci sembravano essere di nuovo acquose e non formate.Premetto che non bevo-non fumo-non mi drogo-non mangio cibi piccanti-bevo molto raramente bevande gassate-non prendo caffè.A un'altra cosa,il latte mi accentua sicuramente i disturbi intestinali.Se ha qualche consiglio da darmi sarebbe bene accetto,grazie!!

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
non ha riferito di eventuale ricerca per intolleranza a lattosio ed esami feci.

Se normali anche questi riscontri, ritengo si debba indagare su dismotilità intestinale che, in prima istanza, potrebbe riferirsi a colopatia funzionale (colon irritabile).

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it