Utente
buonasera vi scrivo perche ho un problema.la settimana scorsa ho avuto una febbricola lunedi 25 giugno e il giorno dopo x 2(mercoledi e giovedi) giorni prima feci con muco bianco e poi scariche di diarrea nn eccessive.essendo ansioso il venerdi ho fatto il test delle feci.dove e risultato positivio al sangue occulto,alla candida e a proteus 500.000 cfc,oltra alla calpropectina fecale positiva ++(tra 15 e 60).il sabato ho ripetuto il test del sangue anch esso positivo.di qui l esigenza di contattare un gastroenterologo che mi ha fissato una colonscopia,ma nel frattempo negli ultimi giorni ho difficolta a defecare,se lo faccio noto a volte muco bianco,,a volte bianco e arancione ,a volte solo arancione ,in quantita variabili,da abbondante a modesto che nn so che diavolo significa.il piu a distanza di una settimana dal primo prelievo di feci ,ne ho fatto un altro x il sangue occulto ed e risultato negativo questa volta.in verita nn ci sto capendo molto,so solo che ho quasi paura di andare al bagno e di vedere che cosa esce da me!!visto che ogni giorno i colori cambiano continuamente.in tutto questo sono gia in cura da un mese con pantorc 40 e refagil x esofagite da reflusso con gastroscopia effettuata 20 giorni fa che evidenziava solo una gastropatia epirimica e un cardias beante.sono molto preoccupato per questo muco variopinto e su che possibile infiammazione possa esserci nel mio intestino.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La colonscopia chiarirà se è affetto da una malattia infiammatoria del colon che spiegherebbe l'emissione di muco e di sangue misto al muco.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta ,volevo sapere xero un latra cosa,in merito all'ultimo test per il sangue occulto,le feci prelevate erano cmq miste a questo muco bianco e arancione eppure e risultato negativo,questo sta a significare che la presenza di sangue puo essere o meno a prescindere dal muco?grazie

[#3] dopo  
Utente
buonasera ho effettuato la colonscopia :
ampolla rettale priva di alterazioni patologiche.
lungo la giunzione retto-sigmoidea si osservano sporadiche e piccole aree di modica congestione nell'ambito di una mucosa integra.
assenza di alterazioni del sigma,del colon discendente e del colon trasverso e del colon ascendente fino alla valvola ileo-cecale.
il gastroenterologo mi ha dato x una 20 di giorni x precauzione da prendere codex bustine x 20 giorni e duspatal 200 x 20 giorni mattina e sera.
la mia domanda e questa:
la colonscopia l'ho fatta martedi ,oggi e giovedi e x la prima volta sono andato in bagno e le feci sono accompagnate ancora da muco ,mi chiedevo se a questo punto e normale questa cosa !

[#4]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Se la colonscopia non dimostra alterazioni di rilievo non vi sono motivi di preoccupazione. Il muco non è segno di malattia.
Dr. Roberto Rossi

[#5] dopo  
Utente
grazie della risposta,ne approfitto per chiederle ancora una cosa.la colonscopia lo effettuata il 10 ,è normale che oggi 14 avverta ancora dolori addominali ,piu o meno intensi e che dopo 30 minuti su un tappeto camminando i dolori addominali siano aumentati?è normali dopo giorni avvertire ancora senso di gonfiore e indolensimento?

[#6]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Potrebbe trattarsi di una lieve infiammazione come segnalato dall'esame eseguito. Altra possibilità è pensare ad una IBS ovvero una sindrome del colon irritabile.
Dr. Roberto Rossi

[#7] dopo  
Utente
bene ,pero dico poiche ora dopo visite e colonscopia come si puo dedurre che ci sia del questa sindrome?in piu dalla coprocultura che feci risulto candida e proteus pero no mi fu detto che poteva essere patogeno,alla fine sto intestino sta diventando un ossessione vorrei solo che sto mal di pancia smettesse,dovrei cominciare a considerare anche una componente psicologica??questo perche alla fine la visita gia l'ho fatta e no saprei che altro fare dal gastroenterologo ora.vorrei un consiglios e e possibile grazie

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno viscrivo xke la telenovela legata al mio intestino continua,essendo ormai una settimana che vado avanti con dolori addominali e nn trovando benefici con il duspatal 200 il mio gastrornterologo mi ha detto di prendere il digerest 3 comp al di,ma in tutto questo go effettuato a caso un sltro test del sangue occulto ed e risultato leggermente positivo.quindi ricapitolsndo faseacuta con diarrea muco e sangue fine giugno 2 test positii al sangue.terzo test dopo una settimana negativo,faccio colonscopia e come da referto in alto pressoche negativa.davuna settimana dalla colonscopia ho continui dolori addominali e faccio il s.o.f. E risulta leggeremente positivo.vorrei capire che diavolo succede sono un po confuso e agitato.

[#9] dopo  
Utente
Buonasera mi rivolgo a chiunque possa darmi un consiglio.la mia vicenda dura da circa un mese,passando da diarrea,a muco,a sangue occulto positivo in maniera alternata e da calprotectina positiva ++,da un mese circa e da una colonscopia negativa.detto cio da 15 giorni soffro di continui mal di pancia costanti e dopo aver provato il digerent x 1 settimana. Da 6giorni ho iniziato pentasa500 3 al di e laxil 2 al di,la situazione e solo leggermente migliorata anche se vorrei aumentare il laxil a 3 volte potrei farlo??a parte questa domanda la cura e x 1mese ma io sono un po stanco ,questo mal di pancia mi sta debilitando e rovinando lavoro e vacanze!e possibile riuscire ad arrivare ad una risposta e capire da dove parte quest infiammazione e quanto mi dura???ce una struttura in italia dove posso effettuare ogni controllo necessario se la colonscopia nn basta??io vorrei solo avere delle risposte e nn dovermi prendermi 6 7 pillole al giorno gia a quest eta,nel frattempo prendo anche pantorc 40 x reflusso gastroesofageo e quindi sto arrivando a limite!!!qualcuno mi puo aiutare a capire xke dopo la colonscopia ho cominciato a convivere con coliti continuer???aiutatemi

[#10] dopo  
Utente
senzacontare che le visite specialistiche costano cosi come le medicine che nn tutte sono mutuabili e fino ad oggi ho speso gia un capitale e xontinuo a star male quindi o e anche colpa della mia testa e serve tempo e pazienza o questa benedetta infiammazionee da qualche parte ma nn si capisce dove.

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi aggiorni: i dolori si accompagnano a diarrea ? Nel corso della colonscopia sono stati eseguiti dei prelievi bioptici ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,no episodi di diarrea nn ne ho,l consistenza delle feci a vista e priva di muco e morbida a volte piu a volte meno ma credo dovuta anche alle fibre che assumo tramite cereali e affini.non mi sono stati fatti prelievi perche credo non se ne mostrava la necessita e di mia sponte ho eseguito l esame x la celiachia anche da voi consigliato e martedi faro il test x il lattosio ma questo lo faccio x esclusione,x nn aspettare che poi qualsivoglia dottore me lo venga a richiedere perdendo altro tempo mentre io continuo a convivere con questa situazione.ovviam i dolori non sono insopportabili altrim sarei gia andato in ospedale ma hanno picchi di intensita e attualmente anche sece da poco la cura pentasa 500 x 3 e laxil x2 nn mista aiutando un gran che.in piu ci si mette pure questo periodo che ce un fuggi fuggi e quindi non so dopo aver fatto i test. Anche questi a pagamento ovviam che altro posso fare?aumentare il laxil al fine di sedarmi??avere pazienza?e gia un mese ormai dalla fariginte da reflusso con annessa gastroscopia alla colonscopia nel giro di 1mese. X ritrovarmi ora cosi.e dura!

[#13] dopo  
Utente
Il gastroenterologo mi ha visitato la settimana scorsa cercando di rassicurarmi sul fatto che queste coliti siano lo strascico di quest infiammazione intestinale (documentata da calprotectina ++,)e che devo avere pazienza che la colonscopia e negativa e non ce traccia di nulla xero mi chiedo da dove arriva questo mal di pancia?voglio anche dire che e un momento di forte stress e di ansia,non lavoro e quindi il pensiero e sempre li e che questo puo aumentare i sintomi ma la causa???in piu la presenza di candida e di proteus nella coprocultura non mi e stata mai presa in considerazione come fattore patogeno,xero da ignorante credo che avrei avuto diaree e invece niente,solo dolori e coliti

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che possa dare fiducia al gastroenterologico che la sta seguendo in modo, secomdo il mio parere, condivisibile. Non andrei a pensare a differenti patologie se non ad una colite microscopca/colon irritabile. Il dolore addominale può essere determinato da spasmi o da distensione gassosa del colon. Alla terapia che sta seguendo potrebbe aggiungere prodotti a base di simeticone per ridurre il meteorismo come sono anche utili le tisane a base di semi di finocchio.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Grazie dottore provero anche questo.simecrin 120Masticsbili va bene?ma l uso di questi farmaci interferisce con l assorbimento del pentasa500?cmq aggiungero snxhe questo e provero a vedere come va la terro aggiornata o qui o tramite il vostro sito.

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non c'è alcuna interferenza con la mesalazina. A risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
Buongiorno ,oggi ovviam e sulla falsa riga di ieri ,sono in attesa dei test x celiachia e lattosio x questo il simecrin sto attendendo di prenderlo.nel frattempo in questo quadro generale mi chiedevo dalla coprocultura effettuata agli esordi di tutto mi fu riscontrata candida e grosse e numerose colonie di proteus mirabilis,ovviam il medico di base corse subito a prescrivermi antibiotici e micostatyn che in un intestino gia infismmato nn credo avrebbero fatto bene ,di contro il gastro nn ha mai dato valore patologico a questo.lei cosa ne pensa?cmq mi sono permesso do aumentare il laxil a 3 al di sperando di tenere a bada i fastidi.l aggirnero sugli esiti dei test anche se francamente nn credo che il problema sia li.grazie ancora

[#18] dopo  
Utente
Inoltre x 5 giorni ho usato l asacol 800x 2 e poi ho iniziato il pentasa motando un peggioramento a livello di dolori addominali ,e possibile che pur essendo piu assorbibile il pentasa mi faccia meno effetto??

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proceda con la terapia in atto e ci aggiorni sui risultati degli esami.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
aggiornamento esami.
BREATH TEST X IL LATTOSIO :NEGATIVO

AGA 6,2 U/ML (VALORE RIFERIMENTO FINO A 10) :NEGATIVO

ANTICORPI TRANSGLUTAMINASI <3,0UML ( RIF. <12 NEGATIVO
)
EMA: ASSENTI
IN PIU HO FATTO IL TEST X 60 ALIMENTI CON VALORI DI RIFERIMENTO :NEGATIVO,+MOLTO BASSO,++BASSO,+++ALTO,++++MOLTO ALTO
SU 60 UNICO VALORE è SU LIEVITO DI BIRRA CHE è +,OVVERO MOLTO BASSO,ma non credo che abbia alcuna valenza su cio che mi succede,premesso che il gastroenterologo no mi prescritto di farlo ed e stata una mia iniziativa personale.

detto questo anche ieri ho ricontattato il mio dottore x informarlo sul fatto che la situazione nn e variata e lui mi ha detto di continuare un altra settimana con pentasa e lexil e poi eventualmente fare il normix,mi sembra un po' di andare a tentantivi e sinceramente nn capisco tutto questo se mi porta a risolvere o meno il mio problema.

[#21] dopo  
Utente
buogiorno vi scrivo perche la mia situazione nn varia granchè,anzi oggi ho avuto la bella scoperta che ''sfregandomi credo''mi sia uscito del sangue vivo sulla carta igienica ,tanto x nn farmi mancare niente.
cmq ho ricontattato 2 gastro,il primo,che e colui che mi ha effettuato la colon,seguitando ad avere mal di pancia mi ha detto di interromepre il pentasa500 dopo 13 giorni e farmi 5 gg di normix 4 comp. al di,
il secondo invece mi ha detto di continuare con mesavancolo 1200 2 al di e fagyl 250 x 10 giorni 2 al di.insomma che diavolo devo fare???e un bel dilemma _!!1qualcuno mi puo dire qualcosa??

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008

>>oggi ho avuto la bella scoperta che ''sfregandomi credo''mi sia uscito del sangue vivo sulla carta igienica ,tanto x nn farmi mancare niente.<<

Noto proprio che se le va a cercare ....per il resto è difficile darle un terzo parere (per noi che la seguiamo on line) quando è già in contatto con sue gastroenterologi che la stanno seguendo.


Cordiali saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
grazie per rispondermi,ovviam e giustissimo cio che dice lei,anche se in questo periodo dell'anno particolare i consulti sono cmq a distanza ,virtuali ugualmente,personalmente stamattina ho iniziato il trattamento normix 4 comp. al di x 5 giorni in associzione al pentasa 500 ma l idea e che cmq si vada avanti a tentativi ,nn inquadrando bene l'origine di questi continui mal di pancia,anche se con l utilizzo di simecrin un po' la situazione era migliorata,xero mi e bastato fare un alimentazione x qualche giorno piu normale,ovvero una pizza ,una cena un bicchiere di vino,cavolo ho 30 anni!! e ritornato dinuovo con feci anche particolarmente molli.io sono molto pessiimista e credo che anche dopo questi 5 giorni di normix ,nn cambiera nulla se nn distruggermi la flora batterica,e il mio problema sara sempre qua senza trovare una soluzione,non posso considerare dopo un mese un mal di pancia ancora uno strascico di un infiammazione ,la cui origine e comq sconosciuta e che a quanto sembra nn e stata visibile nella colonscopia ,non sono un medico pero se un disturbo non passa credo che bisogna cercare la vera causa altrim e come sparare nel mucchio e vedere dove vado a colpire!

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> se un disturbo non passa credo che bisogna cercare la vera causa altrim e come sparare nel mucchio e vedere dove vado a colpire! <<

Concordo, ma ci è difficile dare un supporto on line in tale situazione.

Cordialmente



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente
SALVE,IERI ho iniziato la cura normix 2 matt e 2 sera come da prescrizione +pentasa500 x 3 ,e sto notando meteorismo elevato,tenesmo e un po' di fastidi e pruriti ,mi chiedevo se queste reazioni dipendono dall'assunzione dell'antibiotico e se sono destinate a finire con la fine del trattamento che e di 5 giorni.ieri le feci erano chiare con venature di color rosso,oggi scure ,ho in tutto questo un altalena di colori e quantità.cmq riguardo al normix e probabile che sia questo a darmi questi disturbi anche se l 'ho iniziato solo da un giorno?

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

la risposta può venire dal medico che le ha prescritto la terapia e che ne conosce il razionale.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it