x

x

Dolori da qualche mese

Salve.Scrivo in quanto ho notato,con molto molto fastidio,che da qualche mese dopo una giornata di cosi detta "abbuffata" soffro tantissimo con la pancia....mi spiego meglio.
Spesso il giorno seguente all'abbuffata ho dolori nella zona dell ombelico per intenderci che quasi,a volte,mi impediscono di stare in piedi...il tutto accompagnato da ERUTTAZIONE CONTINUA con dell'aria sgradevole anche al sapore(non so se tecnicamente si chiamano cosi) e continua formazione di aria nella pancia..SENZA SOSTA..fino a che entro 24 ore dp l'abbuffata(per intenderci,se mangio tanto tutta la giornata di domenica,il lunedi sera) ho violente scariche di diarrea(a volte proprio liquida,altre meno)e tutti i sintomi passano.
Di cosa potrebbe trattarsi??NON NE SONO SICURO,MA MI PARE QSTI FASTIDI SI MANIFESTINO DOPO AVER MANGIATO TANTA ROBA DOLCE.Durante la settimana conduco in linea di massima un alimentazione sana e quindi la domenica eccedo parekkio.Pero qsti fastidi ci sono da circa 5-6 mesi.ho da poco eseguito emocromo/enzimi muscolari/tiroide/e vari altri senza alcun tipo di valore alterato??
Cosa posso fare anche se volessi fare un esame?Ipotizzando per assurdo,perkè mi rendo conto che è cosi,senza un accurata visita...cosa potrebbe trattarsi?coliciste??????grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
In prima ipotesi mi viene da dire che il problema possa essere proprio "l'abbuffata". In pratica, l'introito eccessivo di dolci e grassi può essere responsabile della sintomatologia.. Quindi, nulla di patologico se alimentandosi normalmente non ha alcun disturbo. È così ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Confermo.Nessun dolore quando mangio regolarmente!Mi chiedo solo come mai questo accade,visto che peril controllo del peso ho sempre mangiato in qsto modo e prima,forse piu giovane(ora ho 26 anni) questo non accadeva......
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
Con il tempo anche il nostro organismo e le nostre funzioni digestive si modificano. Può succedere che quello che una volta veniva digerito ed assimilato alla perfezione, oggi potrebbe invece darci qualche problema.

Il suo fastidio si verifica con tutti i cibi o con qualche alimento in particolare ?

Saluti