Utente
salve,vorrei chiedere se l'intolleranza al lattosio si manifesta solo con diarrea oppure anche con gonfiore e crampi interni;putroppo soffro di eccessivo gonfiore addominale e non sò più a cosa appellarmi per non vedere quel pancione!!a breve farò il breath test per valutare l'eventualità di tale intolleranza...eccetto i latticini ho provato ad eliminare diversi alimenti ma la pancia cresce con quasi tutto e non vengo a capo!!!dalla colon e gastro non è uscito nulla..
il medico dice che è colon irritabile,mangio alimenti ricchi di fibre perchè prettamente sono stitica...il latte è l'unica cosa che mi aiuta a scaricarmi regolarmente,senza quello i problemi tornano...ho eliminato quasi tutta la frutta eccetto 2 kiwi la mattina e l'ananas(il resto della frutta pochissima e di rado)...verdura mangio solo finocchi,carote e zucchine al vapore!!ogni tanto sgarro ma di rado...non mangio nemmeno più la pasta al pomodoro perchè ho letto che gonfia...frutta e verdura ne ho sempre mangiate in quantità esagerate e ora nulla...tutto scondito,la frittura è abolita dalla mia alimentazione cosi come il cibo spazzatura o grasso!!sto perdendo molto peso e mi rendo conto che essendo eccessivamente magra non va bene!!!come posso comportarmi per risolvere il problema??la ringrazio.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Un colon irritabile può essere un'ipotesi, ma personalmente parlo di sindrome funzionale dopo avere escluso reali patologie. Ed il test per l'intolleranza al lattosio è il primo esame da richiedere in caso di sintomatogia come quella da lei riferita.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
salve dottore,ieri sono andata a fare il breath test e in via informale mi ha già detto che sono intollerante ; vorrei capire qualcosa in più a riguardo...l'intolleranza può essere temporanea e dovuta ad un consumo eccessivo di latticini???potrà quindi essere passeggera??sono eccessivamente magra e in questa settimana senza latticini sono dimagrita ulteriormente per questo motivo non vorrei dover eliminare totalmente i latticini dalla mia alimentazione;continuare a mangiarli in piccole quantità oltre ai sintomi precedentemente illustrati a lungo andare potrebbe crearmi altri problemi???il 15 ottobre farò anche il breath test per la SIBO,le due cose possono essere collegate?;ho fatto gli esami per la celiachia e avrò i risultati il 3 ma avendo già fatto la colon il medico esclude questa possibilità.
Una ragazza che ieri si trovava in ospedale mi ha parlato di un eventuale intolleranza al grano,ci potrebbe essere una correlazione fra entrambi?se si come si diagnostica l'intolleranza al grano???il mio medico affida tutto allo stress,sono riuscita a farmi prescrivere i breath test solo dopo aver inisistito più volte;la colon e la gastro invece le ho fatte prima dell'intervento subito(ne parlo nella domanda delle aderenze).
la ringrazio,vorrei poter affrontare questo problema nel migliore dei modi in modo da ricominciare a stare bene...

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Iniziamo a fare chiarezza sull'intolleranza al lattosio (che non ha niente a che fare con la SIBO) e per questo le invio il link ad un articolo che ho inserito sul sito:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1025-intolleranza-al-lattosio.html


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
ho trovato il suo articolo molto interessante...ho posto la domanda sulla correlazione con la SIBO perchè su qualche sito avevo letto qualcosa inerente a ciò,ma dal momento che le informazioni sui siti non sempre attendibili ho preferito chiedere a lei;da ieri ho deciso di eliminare totalmente i latticini dalla mia alimentazione nella speranza di stare meglio,pensavo di provare per un mese e poi provare con qualche yogurt;in sostituzione ho aumentato le quantità di frutta ma dato l'eccessivo gonfiore che mi crea non sò quanto questo apporterà benefici..purtroppo non sòl più che mangiare,qualsiasi cosa mi crea fastidi ma in qualche modo dovrò nutrirmi..in riguardo al grano cosa ne pensa??la ringrazio.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissima,

Non si può andare a tentativi. Inizi a fare i test di intolleranza al lattosio e glutine e poi ci si regolerà di conseguenza.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
salve,ho fatto il test al lattosio e ho una bassa intolleranza;fortunatamente non sono celiaca e sto aspettando i risultati del breath test al lattulosio.
Purtroppo eliminando i latticini il problema della stipsi è riemerso e stamattina dopo giorni senza scaricarmi ho bevuto una tazza di latte che come previsto ha dato i suoi effetti..sempre da stamattina,su consiglio della mia amica,ho cominciato con le bustine di psyllogel(una un ora prima del pranzo e l'altra dieci minuti prima della cena);mi ritrovo comunque con una pancia esagerata e non sò più come risolvere questo problema...probabilmente dovrei mangiare meno frutta ma non potendo mangiare latticin mangiò quella quando mi viene fame e ne mangio parecchia per via della stitichezza(oggi 3 prugne,3 kiwi e 2 mele piccoline)...per evitare carenze di calcio da domani,a colazione,berrò il latte senza lattosio(è concesso?)....sò che dovrei chiedere consiglio al mio medico ma nonostante sia gastroenterologo sottovaluta tutto ciò e mi dice di continuare a mangiare lo stesso latticini;premetto che non ho mai avuto brufoli,domenica mattina mi sono svegliata con una 15 di puntini rossi in viso,lui mi ha detto che è acne...ma comè possibile da un giorno all'altro?potrebbe essere dovuto a qualcosa che mangio e che mi fa male??...che dieta dovrei seguire per risolvere questo problema??inoltre ho letto che il lattosio cè anche nelle pere,nei broccoli,nella carne di manzo,nel prosciutto cotto e nella bresaola...è vero??perchè se cosi fosse non saprei come alimentarmi per non avere carenze e non avere allo stesso tempo la pancia gonfia...mangio il gelato alla soia ma per il resto evito di assumere alimenti alla soia perchè ho letto da qualche parte che non fanno sempre bene(cancro al seno)...la ringrazio!!

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per poter assumere latticini potrebbe prendere prima dei pasti delle compresse, che trova in farmacia, contenenti l'enzima lattasi. Provi.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
la ringrazio tantissimo,andrò sicuramente!!!il latte senza lattosio invece posso berlo liberamente senza compresse??stamattina ho ricevuto l'esito del breath test al lattulosio ed è risultato negativo.
Proverò ad eliminare anche tutta la frutta nella speranza di trovare beneficio;ho letto in giro che lo yogurt bianco si può mangiare senza problemi(un paio al giorno),lei cosa ne pensa?la ringrazio per la sua gentilezza

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok al latte senza lattosio e yogurt....
Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
grazie!

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it