Utente 197XXX
e un po di tempo che al mattino quando mi sveglio vedo del sangue nella saliva senza fare espettorato. ho avuto tre episodi di emofte n,l'ultimo a febbraio di quest'anno.
ho fatto tutti i controlli del caso e mi è stata diagnosticata una bronchite cronica con bronchiectasie riacutizzate.o fatto anche visita di otorino e li non vi era niente,ho una gastroscopia di 18 mesi fa ove veniva refertato un piccolo reflusso, ho fatto anche un esame x vedere se cera sangue occulto nelle feci su tre giorni mi è stato consegnato l'eesame ma mancava un giorno cmq era negativo. cmq al mattini quando mi succede di vedere laa saliva con del sangue mi sento lo stomaco gonfio, vorrei tranquillizzarmi ma non ci riesco che posso ancvora fare x che ormai sn convinto di avere qualcosa di serio.aiutatemi
ps:. ho smesso di fumare

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile amico, in primo luogo deve fare un controllo odontoiatrico per escludere che il sanguinamento sia a partenza dalla bocca.
Ovviamente anche una visita gastroenterologica.
Dai sintomi che descrive non sembrerebbe affetto da esofagite tuttavia, come puó ben comprendere, le diagnosi a distanza sono impossibili e pericolose.
Per il suo reflusso segue una terapia?
Rimango a sua disposizione!
Mi faccia sapere!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 197XXX

lansoprazolo ma ora l'ho smesso ed è ricomparsop il sangue

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Allora faccia subito una visita dal gastroenterologo!
Mi faccia sapere!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 197XXX

potrbbe essere un tumore?

[#5] dopo  
Utente 197XXX

vado al pronto soccorso?

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non penso ad un tumore ma ad una esofagite.
Al pronto soccorso le direbbero di fare rapidamente una gastroscopia.
Senta rapidamente un gastroenterologo!
Se ha piacere mi aggiorni!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 197XXX

grazie x la sua disponbibilita' e velocita' nn manchero grazie di nuovo

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Di nulla!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 197XXX

buongiorno dottore ho eseguito la gastro scopia e questo è il refertoesame condotto fino al duodeno ll porzione .esofago regolare per calibro ed aspettomucoso;linea Z a 40 cm dall'A.D:;cardias in sede beante.stomacocon rilievoplicaleed aspettomucoso regolare;in retrovisionesi conferma beanzacardiale.antro con aspetto mucoso regolare .piloro pervio.bulbo e secondaporzione del duodeno regolari.
CONCLUSIONI
sfintere esofageo inferiore ipotonia- l.e.s
mi ha detto il medico che mi ha praticato l'esame che non vi è nulla ma io continuo a vedere la saliva rosa al mttino e sento bruciore in fondo alla gola .
grazie

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Fermo restando che lei possa avere un reflusso gastroesofageo visto il LES ipotonico, rimane da fare una visita otorino ed un controllo odontoiatrico.
Ha iniziato INA terapia?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 197XXX

fatta la visita dall'otorino che mi ha fastto la fibroscopia rinofaringolaringea
esito:non processi espansivi rinofaringolaringei,corde vocali normomobili e normotrofiche.spazio respiratorioconservato .teleangectasie multiple e difusedelle mucose.Non si evidenzianopunti sanguinantiattivi ne sospetti per sanguinamento pregresso.
Ho fatto anche la visita odontoiatrica,che pero nonmi ha soddisfatto perche durata forse un minuto e liquidato concè un po di tartaro potrebbe essere quello che kla fa sanguinare faccia una panoramica
e mi hanno daTO L'APPUNTAMENTO X IL 21 FEBBRAIO 2013.Probabilmente andro privatamente anche se onestamente non me lo posso permettere
.la ringrazio anticipatamente. ps la terapia è sempre lansoprazolo al mattino e sucralfato 3 volte al giorno

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente 197XXX

si dottore , ma io al mattino mi sveglio verso le 2 le 3 del mattino e ho il sangue in bocca,e poi non so se è una conseguenza del ansia o è legato a quello che mi succede mi si gonfia l'addome d'aria
che devo fare piu di quello che ho fatto? vorrei venirne a capo!

[#14]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Senta un otorino!
La gastroscopia ha già escluso motivi di sanguinamento dall'esofago e dallo stomaco.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#15] dopo  
Utente 197XXX

ho gia fatto la visitra dall'otorino e fibroscopia




fatta la visita dall'otorino che mi ha fastto la fibroscopia rinofaringolaringea
esito:non processi espansivi rinofaringolaringei,corde vocali normomobili e normotrofiche.spazio respiratorioconservato .teleangectasie multiple e difusedelle mucose.Non si evidenzianopunti sanguinantiattivi ne sospetti per sanguinamento pregresso.
Ho fatto anche la visita odontoiatrica,che pero nonmi ha soddisfatto perche durata forse un minuto e liquidato concè un po di tartaro potrebbe essere quello che kla fa sanguinare faccia una panoramica
e mi hanno daTO L'APPUNTAMENTO X IL 21 FEBBRAIO 2013.Probabilmente andro privatamente anche se onestamente non me lo posso permettere
.la ringrazio anticipatamente. ps la terapia è sempre lansoprazolo al mattino e sucralfato 3 volte al giorno

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Di più non posso dirle non avendo la possibilità di visitarla!
Mi sembra, però, che l'odontoiatra abbia un sospetto che il sangue sia gengivale.....
Forse vale la pena di indagare in quella direzione!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
Utente 197XXX

la ringrazio x la sua pazienza,un ultima cosa le volevo chiedere x fugare infine ogni mio dubbio.
ci sn patologie dell'intestino che possono dare sanguinamento dalle parti alte. faccio qst domanda x che ormai sn stato visitato in lungo ed in largo x me senza arrivare ad un a conclusione ma a troppe possibili cause.
salutando la ringrazio anticipatamente

[#18]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, i sanguinamenti intestinali, in genere, non provocano sanguinamenti lievi tali da macchiare la saliva!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia