Utente
E da circa un anno che ho gravi problemi di stomaco, e adesso siccome prendo il pantoprazolo da 40mg la mattina il bruciore mi è passato...Però ho quel senso di gonfiore, dolore all'addome superiore, quel senso di mattone, e crampi all'altezza dello stomaco allora il medico di base mi ha consigliato di prendere oltre al pantoprazolo 20 minuti prima di pranzo e 20 minuti prima di cena il plasil e in effetti mi sta dando benefici.. Però mi provoca una fortissima sonnolenza e siccome devo lavorare domani e domenica il medico non c'è fino a lunedì se prendessi il peridon che ho trovato in casa e sembra un ottimo sostituto al plais va bene?

Poi un'altra domanda io ho eseguite esami delle feci per ricerca di sangue occulte con 3 determinazioni ed esame per ricerca helicobacter pylori e muco.. Tutti negativi, però essendo che sono fortemente stitico per fare questi esami in successione di uno al giorno mi aiutavo con un clistere il clistere può aver alterato l'esame? Cioè anzi che negativo potrebbero essere stati postivi però il clistere ha mascerato..? Ho un terribile presentimento di tumore all'intestino...
Cordiali Saluti!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il domperidone non da sonnolenza e dovrebbe andare bene!
Gli esami delle feci che ha fatto non risentono del clistere a meno che quest'ultimo non sia stato di volume eccessivo!
Rimango a sua disposizione!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dell'immediate risposte e dell'estrema gentilezza.
I clisteri che ho usato sono i classici che prendi in farmacia quelli di diametro piccolo 4o5 cm.
Vorrei esporle brevemente il mio problema ed avere un suo parere.
Da circa un anno soffro di problemi di stomaco come le ho detto prima bruciore, senso di oppressione, mattone, rigurgiti acidi e crampi allo stomaco. Inoltre molte spesso ho dei crampi alla costola destra (L'ecografista mi ha detto che è il colon) e sono fortemente stitico non vado mai in bagno è in questo anno di dolore ho avuto anche 3 o 4 volte la diarrea ma principalmente stitichezza. Ho fatto molti esami (quasi tutti riguardanti il caso). Tra intolleranza al glutine, esami feci (come le ho detto), gastroscopia con 3 biopsie (dove è uscito che ho una lieve gastrite cronica), ecografia addominale completa, analisi del sangue, non è uscito niente. Inoltre sono stato da due gastroenterologi. E mi hanno consigliato di eseguire un ecografia intestinale (un'ecografia specifica,non so esattamente cos'è, però non è quella addominale), per le anse intestinali ed è uscito che ho l'intestino che si "accvalla" c'è si muove in maniera anomale e che ho più liquido nel intestino del solito (anche se non bevevo da diverse ore). Quindi tecnicamente mi mancherebbero la Phmetria esofagea, e la colonscopia per completare il quadro clinico solo che i dottori non lo ritengo necessario e secondo loro è somatizzazione infatti andrò da uno psicologo. (Sono molto paranoico) infatti sono fermamente convinto di avere un tumore all'intestino al colon perché i sintomi combaciano con i miei: stichezza con alternanza a diarrea, problemi di stomaco, dimagrimento (sono alto 171cm e peso 48Kg, ho perso circa 10Kg in un anno ma i dottori dicono perché mangio poco) e perdita di appetito. Inoltre non c'è la facciopiù ad andare avanti da un anno con verdura e carne bollita, togliendo ogni sfizio della vita.. Lei cosa ne pensa di tutto ciò?
Cordiali Saluti e buona serata.
Roberto.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Credo (ma é una impressione a distanza e senza poterla visitare) che si tratti di una sindrome dell'intestino irritabile in una persona molto ansiosa.
Deve cercare di risolvere la sua stipsi con una dieta ricca di fibre e liquidi!
Puó aggiungere fermenti lattici per migliorare la situazione dell'intestino.
I tumori alla sua età sono rari x cui stia tranquillo!
Ovviamente le consiglio di seguire le indicazioni del gastroenterologo che la tiene in cura.
Solo lui/lei possono avere un quadro completo avendo la possibilità di visitarla!
L'ecografia delle anse intestinali si chiama SICUS.
Mi aggiorni se le fa piacere!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore mi ha rasserenato.. Infatti dicono che sia somatizzazione infatti andrò da uno psicologo. Volevo chiederle viste tutte le falsità che scrivono su internet.. Che cibi mi consiglierebbe per andare in bagno, perché ad esempio mi hanno detto che la farina integrale porta bruciore di stomaco però fa anche andare in bagno.. Lei che piccola dieta potrebbe consigliarmi per il bruciore e il mattone e per andare in bagno? Io le dico cosa mangio da ormai un anno:
premetto tutto al vapore e mangio carne bianca (a volte carne rossa), patate,zucchine, carote, spinaci, pasta (senza sughi, al massimo con brodino vegetale o di pollo. Poi pesce come filetti di nasello, branzino.. Insomma tutta roba leggera ma a quanto pare non mi fa andare in bagno. Come frutta quasi niente perché ho paura che tutta la frutta mi faccia acidità (infatti può sembrar stupido mangio gli omogenizzati di frutta). Per colazione bevo una tazza di latte con fette biscottate, biscotti secchi e miele. La marmellate di ciliegia, mirtilli, e albicocca porta problemi a livello di stomaco? Se no almeno le mangio.

P.S: per essere così magro cosa pensa?
Cordialmente La ringrazio ancora Lei è davvero gentile, buona domencia.
Roberto.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mangi molti vegetali (frutta e verdura) e beva acqua.
Pane, biscotti, pasta, crackers e grissini integrali.
Non fanno male allo stomaco!
Yogurt!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Grazie molte dottore! Lei è un buon dottore disposto a fare una "consulenza" gratis tramite internet!

[#7] dopo  
Utente
Dottore anche lei mi consiglia di non eseguire la colon scopia?

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mi sembra prematura. Provi prima a regolarizzare l'intestino con la dieta!
Poi si puó decidere se dovesse cambiare nulla!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente
Ok seguirò il suo consiglio, grazie molte!

[#10] dopo  
Utente
Salve dottore volevo chiederla se che al posto del plasil prendo il peridon è l'effetto e minore del plaisil per quanto riguarda il dolore. vorrei chiederle se al posto di 10mg posso prenderne 20mg cioè 2 pastiglie da 10. Inoltre ho la classica febbre stagionale la tachipirina posso prenderla o mi fa star male a livello di stomaco??
Cordiali Saluti

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il paracetamolo non è gastrolesivo!
Il domperidone va bene a 10 mg!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente
Buona sera dottore volevo tenerla aggiornata sul mio stato:
il mio mal di stomaco peggiora sempre di più. Ieri sono andato dal mio medico è gli ho spiegato del sangue mi ha controllato l'ano ed ha notato una piccola ulceretta anale. Per la stitichezza mi ha consigliato 3 perette alla settimana.
Avrei una domanda dottore dalle analisi del sangue si vede se sono anemico? Perchè ho vertigini, giramenti di testa, stanchezza, affaticamento. Il mio dottore pensa sia un'altra somatizzazione ma per scrupolosità eseguirò un'analisi del sangue. Si vede se sono anemico?
Grazie, cordiali saluti.
Roberto

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per l'anemia basta un emocromo!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente
Buona sera dottore l'ho eseguito ed non è uscito niente, ho eseguito le semplici analisi del sangue e non è uscito niente.
Cordiali Saluti.

[#15] dopo  
Utente
Dottore avrei una domanda da porle che mi turba molto.
Io ho una grande paura che abbia un tumore all'intestino, i sintomi combaciano tutti poi in questi ultimi dieci mesi (sto male appunto da dieci mesi) sono peggiorati sempre di più e dimagrisco sempre di più, il dottore dice perché non mangio e il mal di stomaco secondo lui è somatizzazione. Inoltre per il sangue che esce quando vado di corpo (sempre secondo il medico) è perché mangiando poco ed andando 1 volta alla settimana sforzo e quindi sanguino. Inoltre mi ha detto che se fosse tumore all'intestino, essendo che i sintomi forti esordiscono quando ormai il tumore è a livello avanzato sarei già morto dopo 8 mesi. Lei cosa ne pensa?? Mi farebbe davvero piacere il un suo parere.

P.S: i sintomi peggiorano sempre più

P.S.S: mi consiglia un nutrizionista per ricominciare a mangiare? Perché il dottore mi ha spiegato che ormai ho lo stomaco piccolissimo per la dieta in bianco di 8 mesi. E che quindi lo devo "rieducare" mi consiglia un nutrizionista o è inutile?
Cordiali Saluti,
Roberto

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Segua i consigli del suo curante!!!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
Utente
Buona sera dottore, secondo lei è normale che dopo 8 mesi di dieta in bianco faccio fatica a digerire qualsiasi cosa e ci metto davvero molte ore? Che consigli mi da? Secondo lei dovrei andare da un nutrizionista? Anche perché peso 48 Kg. Cosa mi consiglia per allenare il mio stomaco a digerire tutto e velocemente... Non come se avessi 80 anni.
Ma sopratutto è normale questa cosa??
Cordiali Saluti.

[#18]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Caro amico lo stomaco non diventa piccolissimo o pigro anche dopo mesi di dieta!
Si affidi alle cure di in gastroenterologo che possa visitarla!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia