x

x

Dolore alla bocca dello stomaco

Buongiorno, sono una donna di 41 anni che all'eta'di 16
Ha avuto un episodio di gastrite curata all'epoca con un ciclo di Ranidil.
La cura e'andata a buon fine, anche se in seguito a periodi alterni ( durante cambio di stagione e a cause di eccessi alimentari) ho accusato reflusso e bruciori passeggeri. Ho fatto quest'autunno un'ecografia addominale che non ha evidenziato nulla di patologico e il
Medico curante mi ha prescritto cura con geffer e lansox 30 mg. Ho fatto anche esami sangue per verificare se ho l'helicobacter pilori o il citomegalovirus ma gli esiti sono entrambi negativi. Da circa un mesetto pero'accuso in vari momenti della giornata a cicli un lieve dolore sordo alla bocca dello stomaco e senza sentire ne'bruciore, ne'acidita' ed ho l'erronea sensazione che mangiando migliori. Ora ho riassunto il lansox 30 mg ma solo con lievi miglioramenti.vorrei far presente che quando mi agito per vari motivi sento il dolore piu'esplicito e che nom sto seguendo una dieta specifica, inoltre avendo due bimbe piccole sono un po'stanca fisicamente. Puo'trattarsi di un principio di ulcera? E'il caso di fare una gastroscopia o basta cambiare cura? Grazie per un Vostro gentile parere in merito
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Penso piuttosto ad un reflusso e non sarebbe errato eseguire una gastroscopia.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto