Utente
Salve sono un ragazzo di 24 anni, da circa un giorno continuo ad emettere forti flatulenze a mio parere causate da un eccessiva aria nello stomaco..a 2 giorni inoltre che accuso delle coliche prima di evacuare e quindi devo correre di corsa al bagno e le feci sono molto molli con frammenti non digeriti di legumi e verdure mangiati precedentemente, qualche annetto fà ho fatto un ecografia allo stomaco e mi hanno riscontrato colon irritabile perche sono un soggetto abbastanza ansioso, secondo voi poterebbe essere la stessa patologia?, peche improvvisamente ho tutta questa aria nello stomaco e queste continue flatulenze? ..mi rivolgo a voi perche il mio medico torna lunedì quindi volevo un parere adesso perche sto un po preoccupato quasi ogni mezzora emetto flatulenze..

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che si tratti ancora di colon irritabile e non di altra patologia. Si tranquillizzi.

Cordialmete
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la risposta, volevo farle se possibile un altra domanda su un mio ulteriore dubbio..le spiego in breve:

ieri sono stato visitato dal mio medico e mi ha detto che il mio stomaco è normale, poi mi chiesto se facevo una vita sedentaria e alla mia risposta positiva mi ha consigliato di andare a fare sport e di muovermi perche la causa dei miei malesseri è lo stomaco pigro

ma io non sono molto convinto che l'essere sedentari è l'unico motivo dei miei problemi di aerofagia continua..volevo dirle che spesso mi capita di soffrire anche di gastrite e ieri sera mi sono un pò preoccupato perche il bruciore è arrivato fino in gola e poi inoltre mi è comparsa anche una bolla bianca dura vicino il palato (la bolla adesso sembra starsi sgonfiando)
..volevo chiederle se appunto la gastrite o un eventuale reflusso potrebbe essere in qualche modo essere correlato con tutta questa aerofagia che ho?

[#3] dopo  
Utente
volevo aggiungere che ultimamente ho spesso anche borborigmi e un po di inappetenza..sono disturbi dovuti alla gastrite?

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutti i suoi sintomi sono collegati. Ha solo necessità di essere seguito da un medico.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
dottore purtroppo sono un tipo ansioso e non avendo fatto alcun esame resto ancora con dei dubbi..lei quindi crede che questo problema di meteorismo che mi causa un eccessiva produzione di aria sia esclusivamente collegato al colon irritabile o alla gastrite? ultimamente forse perche sono piu preoccupato sento spesso borborigmi allo stomaco..posso stare tranquillo?

grazie in anticipo per la risposta

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. Credo che realmente possa stare tranquillo.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
dottore se possibile volevo chiederle un ultima cosa...da circa 2 giorni le mie feci sono poche, nastriformi e abbastanza sottili come una matita ...tutto questo rientra nella patologia del colon irritabile? e se si come posso trovare rimedio?

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Rimedio ? Non sarebbe necessario, ma può assumere fibre tipo psyllium.


Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
grazie innanzitutto per la pazienza e per il consiglio un ultima cosa vorrei chiederle..da 2 giorni prendo per una volta al giorno i fermenti lattici, ma le mie feci continuano a restare sottili e molli è normale?

[#10] dopo  
Utente
ho notato che i fermanti lattici oltre a non risolvere la situazione delle feci molli e sottili mi portano ancora piu meteorismo credo..è possibile una cosa del genere?

grazie in anticipo per la risposta

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha provato con le fibre tipo psyllium ?


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it