x

x

Celiachia?

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Sono un ragazzo di 23 anni, così navigando in internet tra una cosa e l'altra sono entrato in un sito dove parla di celiachia e guardando i sintomi in alcuni mi sono riconosciuto: 1) gas 2) diarrea al mattino 3) feci maleodoranti 4) debolezza dopo i pasti 5) mal di stomaco...Devo dire che detti così non mi hanno mai fatto sospettare di nulla, avere gas non mi è mai sembrato nulla di preoccupante, avere diarrea al mattino boh mi sono abituato, feci maleodoranti mi sembra normale che abbiano cattivo odore, debolezza l'ho sempre ricondotta alla digestione, ma sopratutto per il mal di stomaco (il gastroenterologo l'ha definita epigastralgia) sono andato anche dal gastroenterologo l'anno scorso e ne dalla visita ne da esami clinici (ecografia superiore si rilevava giusto meteorismo intestinale e il C13 urea breath test è risultato negativo) è risultato niente di significativo per cui sono sempre stato abbastanza tranquillo. Però messi insieme tutti i sintomi mi hanno fatto venire il dubbio, per cui vi chiedo se può essere utile come prima cosa andare in farmacia a fare il test Xeliac giusto per vedere se da qualche segno di celiachia; lo so che l'iter giusto sarebbe andare dal medico di famiglia ma sinceramente perdere tutta la giornata per farmi fare un impegnativa non ho proprio tempo; pensavo di fare il test e se risulta positivo andare dal mio gastroenterologo a pagamento. Quale è quindi lo scopo della mia domanda? 1)sapere se i sintomi possono far pensare alla celiachia 2) sapere se il test è indicativo...Perché se mi dite che i sintomi non fanno pensare alla celiachia, risparmio i soldi e non vado dal gastroenterologo e stesso discorso per il test se mi dite che non serve a nulla risparmio anche i soldi del test. Grazie
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
Come ha visto i sintomi della celiachia sono molteplici e possono essere simili ad altre patologie intestinali. Per escludere la malattia è necessario fare gli appositi test. I cosiddetti test rapidi sono pArzialmente indicativi.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore della rapida risposta.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio