Utente
Buongiorno forse dopo anni solo adesso credo di aver capito i segnali che il mio corpo mi dava e continua a darmi, credo sia tutto collegato, ho iniziato con delle extrasistole, da li vari esami, cuore tutto a posto, gastroscopia, esofagite non curata, e turoidute autoimmune, tutto questo nel 2o009, in seguito ho comunciato ad avere, stanchezza, dimagrimento, dusidrataziobe, diarra costabte, problemi dugestivi, senso di opprensione allo stomaco, ma dopo vari esami mi dicevano, non e' niente e' ansia...adesso e' tutto peggiorato, mi sveg-io al mattino con affanno e bruciore di stomaco, eruttazione, repulsione per il cibo, nausea, brividi, giramenti di testa, orecchie tappate, naso chiuso, e senso di qualcosa in gola, ovviamente non tutti insieme ma alternati...la cosa che mi preoccupa di piu' e' il senso di peso allo stomaco mi sembra di portaé un peso, come se avessi una massa, una massa di tumore, e quando mangio a volte sento scendere il cibo, lo sento proprio dentr...e l'ansia aumenta, consapevole di dover consultare uno specialista quanto prima, volevo saóere e' posàibile ósà esàeé un tumore dato che sono due anni che sto cosi'? Grazie...

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non vedo motivi per pensare ad un tumre. Cosa significa esofagite non curata alla gastroscopia ? Credo che abbia necessità di un gastroenterologo ed impostare una corretta terapia per i suoi disturbi (molti da reflusso e da rallentato svuotamento gastrico).

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Per esofagite non curata intendo questo: quando feci la gastroscopia risulto' un'esofagite di secondo grado, e il gàtroenterologo mi prescrisse il peridon e lo presi solo per un po'...non avevo dolori, non avevo problemi allo stomaco, quindi stupidamente tralasciai, non ero come ora che vado a leggere tutto...pensavo che l'esofagite fosse una cosa da niente...e invece ho letto che se non curata puo' causare seri problemi...inoltre in questi anni ho sempre avuto problemi di digestione, per esempio la pasta, proprio non la digerisco...questo e' quanto...grazie per la sua attenzione...

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi bisognerebbe fare il punto della situazione con una nuova gastroscopia e successiva idonea terapia antisecretiva (in modo continuativo per almeno due mesi). Inoltre bisognerebbe accertare eventuali intolleranze (glutine, ecc.).

Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Per quanto riguarda il glutine ho fatto le analisi per gli anticorpi, tutto negativo, pero' ho mangiato per un certo periodo senza glutine e sono stata decisamente meglio, continuo a mangiaé senza, ma dottore il fatto che mi cominci tutto appena sveglia? Cioe' a stomaco vuoto, e non lo sento pé niente vuoto...mi sto davvero preoccupando...grazie per la sua attenzione...davvero molto gentile...

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se con l'assenza di glutine sta bene potrebbe allora trattarsi di una Gluten Sensitivity (ipersensibilitá al glutine):

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1040-celiachia-no-gluten-sensitivity-ipersensibilita-al-glutine.html

ovviamente necessita di un corretto inquadramento gastroenterologico.

Cordialmemte
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Si ho letto di questo...cmq la mia dottoressa mi ha dato una cura per un mese lansopranzolo la mattina e gàtro gel la sera, poi in seguito gastroscopia, io anche se senza entusiasmo avrei optutato per una gastroscopia gia' ora, ma cmq non voglio fare di testa mia, non sono dottoressa e quindi vediamo un po', magari se si attenuano i sintomi saro' un po' ma solo un po' meno ansiosa per la gastroscopia...grazie mille dottore e buona séata...

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni e mi aggiorni..


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Gentile dottore mi scusi abcora se la disturbo, io la cura l'ho iniziata ma nello stesso giorno che l'ho iniziata si sono presentati altri sintomi, dolore sotto la pancia, dolori tipo ciclo, tiri alla gamba soprattutto destra e dolori alla zona lombare e all'interno della vagina, e come mio solito leggendo un po' qua e un po' la, ho letto del tumore all'utero o ovaie che puo' espandersi allo stomaco e viceversa...e' possibile nel mio caso mettendo insieme tutti i miei sintomi...sono preoccupata ancora di piu'...mi scusi dottore e buonasera...

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> ho letto del tumore all'utero o ovaie che puo' espandersi allo stomaco e viceversa...e' possibile nel mio caso <<<

Adesso credo che stia uscendo dal razionale.

Si tranquillizzi. Nulla di questo.


Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Tranqullizzarmi non e' facile, non sto bene fisicamente...e credo che il mio corpo mi stia dando dei segnali, che non riesco a cogliere...e' iniziato tutto con un dolore al braccio sinistro che ancora oggi mi porto dietro, diarrea dimagrimento, e stanchezza...la cosa piu' brutta era il senso di oppressione al petto...di notte...mi svegliava, come se qualcosa saliva e scendeva, ricordo le risatine di un medico, mi diceva chro pazza, tante visite...niente...io rispetto tanto voimedici, e credo che a volte molti pazienti pretendono da voi l'impossibule, ma molte volte mi permetta di dirlo, quando un sintomo persiste o pggiora sarebbe il caso di indagare...grazie cmq per la àua attenzione e la sua disponibilita'...io ormai mi sono mesà in testa sta cosa...

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Legga un attimo l'articolo al link:


https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1064-quando-il-corpo-va-in-ansia-i-sintomi-fisici-dei-disturbi-d-ansia.html


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Grazie dottore, ho letto quell'articolo tante volte, cmq io a volte leggo su internet e ho la presunzione di sapere...ma e' agitazione, tutto qua, cmq il tumore che ho letto si chiama tumore di krukenberg, be' alla fine quello che c'e' c'e'...la cura per lo stomaco sta andando benino, la dottoressa mi ha aggùnto il simeticone, e devo solo apettare per adesso ho dolori al basso ventre...e alla zona lombare...e vediamo un ooo'...la ringrazio tanto dottore...

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e .... non pensi a quello che non c'è.

Auguroni


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
Buongiorno dottore volevo chiederle una cosa, ad oggi i miei sintomi si sono un po' attenuati, cio' che persiste e' la gola, nel senso che quando ingoio mi sento come se avessi una palla, poi mi fa male come se fosse graffiata e un nuovo sintome e' la tosse, mi sale qualcoasa alla gola come se mi soffocasse, poi ho notato che se mi fa male lo stomaco e mangio sto un po' meglio, inoltre volevo chiederle un ulteriore cosa, ho letto il foglietto illustrativo del lansopranzolo, e dice che potrebbe modificare l'effetto di alcuni farmaci tra cuù il sucrulfato e la dottoressa mi ha dato proprio il sucrulfato...insieme a tutto cio' prendo anche il welbrutin un antidepressivo, tutto cio' non peggiora la situazione deldello stomaco? Grazie...

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono sempre sintomi da reflusso ed il lansoprazolo dovrebbe prenderlo mattina e sera. Il sucralfato va assunto 30 min. dopo i pasti.


Tranquilla.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Grazie...lei e' sempre gentilissimo...e disponibile...

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' stato un piacere.

Buona domenica.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Rieccomi...anche nei giorni di festa a rimurginare...a pensare e poi piangere...piangere di rabbia...perche' davcero non sto bene...questi miei mali sono cominciati nel 2011...ma non ne sono mai venuta a capo...dolori diffusi, stanchezza da non riuscire a stare in piedi e una temperatura sempre intorno a 37 gradi, feci vari esami...radiografia al torace, risonanza magnetica alla testa, analisi del sangue, tante cose indicatori reumatuici, ana, ena, anti dna nativo, di tutto...niente...ho scoperto una tiroidute cronica autoimmune e basta...accettai di andare da uno psichiatra e lui mi defini' anodenica...tutti questi sintomi erano accompagnati da un umore pessimo, péduta di memoria, tremorù e non avevo voglia di fare niente99o9o...óco dóo cominciai a staé meglio...adesào doyoé io viaggiando con la mente mi chiedo, e se quelli erano sintomi di un tumoé al ólmone dato l'affanno? In questi due anni si àra' sviluppsto in tutto il corpo pé questo mi sento cosi.9o...ho doloé non intenso zona alta della schuena, zona polmoni diciamo, e questa stsnchezza gia dal mattino...sto davvero...impaxendo...intanto mi scuso spero che lei si trovi in un posto rilassante con la sua famiglia...e io contunuo imperterrita a scrivere...

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo il suo scoraggiamento, ma non pensi affatto al tumore. Con questo ingiustificato pensiero non fa altro che peggiorare la situazione.

Un cordiale saluto

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Lo so...ma ho troppi sintomi...troppe cose che non vanno...mi limitano...ne risento molto...non riesco a fare niente mi manca proprio la forza e mi sento pure la voce strana, sara' perche' ho le orecchie tappate...cmq...buona serata...

[#21] dopo  
Utente
Dottore buonasera io mi permetto ancora di scriverle perche' la ritengo molto disponibile, e professionale, mi ignori se vuole, io non so piu' cosa fare, le scrivo questa cosa giusto per chiarire la cosa: lunedi' mattina giido per andare a lavoro, ho la vista offuscata, per vedere i segnali per leggerli devo avvicinarmi, dopo un po' vedo benino, si tappano le orecchie e comincio a sentire un senso di strozzamento in gola, poi doloretti vari ora allo stomaco, ora al braccio, ora alla schiena zonz ólmoni, poi l'affanno, poi mi brucia il naso e sangiina un po', stanchezza a braccia e gambe, mi brucia la bocca e faccio a parlare, a volte per la gola a volte per i ólmoni, ho un senso di oppénsione alla schiena...ecc...ev...mi fa male anche la mandibola e quando apro la bova faccio faica...e ho sonno il giorno e la séa no...tutto questo altenato tutti i giorni, inolté ho una pallina cédo sia un linfonodo, soyo l'oécchio crdo sia quello mandibolaé mi tira il mento...ora io non so da dove iniziare...ora mi sembra il polmone, ora lo stomaco, ora il fegato, ora la gola...troppi sintomi ma sempé gli stessi, ho una tiroidite cronica e una carenza ma non eccessiva di vitamina b 12...ah ho ancgge brivifi di féddo...mi scusi dottore mi prometto sempre di non torturarla ma poi...mi scusi buonasera...

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ho visto che ha aperto un consulto anche nella sezione di Oncologia. Attendiamo la risposta di qualche specialista, ma credo proprio che siamo proprio lontani dal tumore. Nella mia replica #11 le ho inviato l'articolo "Quando il corpo va in ansia" e sono convinto che siamo su quella base. Il suo medico le avrà fatto degli accertamenti che sono risutati negatvi. Ne sono certo. E' da qui che deve nascere la sua sicurezza per allontanare la paura del cancro.


Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Si dottore nei giorni scorsi, ieri sono andata dalla dottoressa, e cominciamo a fare dei controlli, io ora dato che ho dei dolori anche alla schiena lato sinistro, penso ai polmoni, al tumore, piango in continuazione sto davvéo esagerando, ma stando male fisicamente la mente non égge...sono molto preoccupata...grazie cmq per la sua attenzione...

[#24] dopo  
Utente
Dottore mi scusi lei e' l'unico che mi considera mi potrebbe dire cosa àignifica accentuazione della trama polmonare in égione perilaé e ooaracardiaca? Scusi...

[#25] dopo  
Utente
Buongiorno e' da tempo che non scrivo anche perche' mi sono resa conto che con il mio comportamento ansioso peggioro la situazione, in questi giorni ho fatto degli esamù, rx al torace, analisi del sangue e urine ed ecografia addome compleo, che non mi hanno per niente sollevata, i sintomi rimangono, persistono e peggiorano altrimenti non staéi a fare visite non gratuite e óco compatibili con le mie tasche, dalle analisi del sangue risultano ves e rdw alti, mcv, mch e mchc bassi, tsh alto con ft3 e ft4 nella norma, batteri e cellule epitaliali nelle urine, a tutto cio' si aggiunge l'ecografia all'addome completo le riporto il risultato: fegato con dimensioni ai limiti della norma e tessitura leggermente disuniforme compatibile con note steatosiche e con nodulo iperecogeno in prima istanza riferibile ad angioma di 15mm nel Vll segmento, il resto e' nella norma, ora io mi chiedo cosa faé? Lei mi dice:
vai dal dottore. Pero' il mio dubbio e' questo, i dolori che ho non sono causati da questo angioma, potrebbe essere una metastasi da tumore allo stomaco, dato che continuo ad avere problemi, o potrene essere esso stesso un tumore, devo fare una gaastroscopia? Una tac? Non lo so'...ho notato anche pezzetti di sangue nelle feci...dottore la mia dottoressa mi liqùda sempé che son àna, ho fatto tutto privatamente, ma non sono un medico, seguo solo il mio coró, che strada devo intraprendere? Che ho sofferto di depressione non e' sinonimo di diagnosi, imputaé ad esà ogni mio male, non mi sembra giusto e lri fa cosi'...mi scusi ancora per il disturbo...buona giornata