Attivo dal 2008 al 2015
Salve, sono spaventata ho la calprotectina che fa su e giù.
Ho avuto problemi di diarrea e dolori all'addome a febbraio di quest'anno, e dopo 3 settimane ho fatto la calprotectina che era a 170 (marzo). L'ho ripetuta ad inizio aprile ed era scesa a 30.
Ho pensato che fosse tutto tornato normale, anche i sintomi erano migliorati e sono stata bene fino a fine luglio, anche se comunque avevo sempre molta aria e meteorismo ma questo è da anni che ce l'ho fin da quando ero adolescente. Per migliorare i sintomi ho preso il bioflorin in modo continuativo da marzo fino a fine giugno, quando l'ho sospeso.
Dopo un mese dalla sospensione del bioflorin mi sono tornati la diarrea e i dolori alla pancia, così l'ho ripreso e ho preso anche il diosmectal. Sono andata a fare la calprotectina in un laboratorio e ad inizio agosto era 82, quindi un po' aumentata.
Adesso siamo a fine agosto e ho di nuovo voluto provare a rifare la calprotectina proprio perché le feci si sono normalizzate e ho poca aria anche se la sera la pancia è ancora gonfia, e stavolta era a 302 !!
Adesso sono proprio spaventata non so cosa pensare.
Il medico di base sostiene che è un colon irritabile e la calprotectina non serve farla così a caso, ma serve solo per monitorare le IBD conclamate. Gli esami del sangue sono sempre stati tutti normali sia a marzo che adesso ad agosto. A marzo ho anche fatto una eco addome completa ed era tutto a posto.
Non ho ancora fatto la colonoscopia ma perché ho paura e sono emetofobica e non riesco a fare la preparazione.
L'unica cosa che ho fatto è stata una rettoscopia questa settimana e mi hanno trovato le emorroidi di III grado.
Ma cosa può essere ??
Come medicamenti ho preso il bioflorin, il diosmectal e ho solo messo la crema antiemorroidi (proctoglyvenol) per tutto il mese di agosto. Ho letto che alcuni medicamenti possono alterare la calprotectina, che sia il caso della crema antiemorroidi ? In fondo è un antiinfiammatorio. Ho la speranza che il dato elevato sia dato da questo ?

Se avessi un tumore la avrei sempre alta questa calprotectina no ?
In caso di Chron possibile che il sangue non rileva nulla ? pcr e ves negative. Il medico era appunto tranquillo visto che ha detto che i valori infiammatori nel sangue sono tutti negativi.
Sangue non ne ho mai visto, anche il sangue occulto è negativo.

A dire il vero mi sembra di impazzire dalla paura. In famiglia nessuno ha il chron o la rettocolite, mia mamma ha il colon irritabile da anni ma niente altro.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non pensi al tumore, ma se i sintomi intestinali con diarrea persistono credo sia utile eseguire la colonscopia, indipendentemente dai valori altalenanti della calprotectina. Superi anche la paura della preparazione intestinale, oggi esistono preparazioni che consentono di pulire il colon .......senza bere !

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1634-la-preparazione-intestinale-per-colonscopia.html


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2008 al 2015
Grazie ma non credo che qui accettino la pulizia del colon come preparazione, ma posso sempre chiedere.

Ma quindi le emorroidi non influiscono minimamente sulla calprotectina ? E il diosmectal e il proctogluvenol non influiscono ? Sono condannata per forza ad un chron o rcu ?
E come spiegare il valore di 30 ad aprile ? Un chron senza farmaci non va indietro non pensate ? Se ad inizio mese avevo. 82 vuol dire che ora si sta alzando il valore mentre prima era basso, eppure stavo peggio ad inizio agosto che adesso. Ora con il diosmectal e i fermenti lattici va meglio, la mia domanda resta sempre la stessa...... Non si possono fare ipotesi su cosa ho al di la della colonscopia ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si possono fare assolutamente ipotesi senza colonscopia, ma non vedo proprio motivi per pensare a malattie infiammatorie o tumori.

Buona domenica.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2008 al 2015
Salve, scusi ma sto prendendo diosmectal e fermenti lattici ormai da 3 settimane e le feci ora sono tornare formate e non ho più avuto diarrea, ho solo la pancia un po' gonfia di aria la sera.

Ho letto che il diosmectal ha effetti anti infiammatorio su intestino e' vero ? Pare che sia paragonabile alla sulfasalazina e' corretto ?

In tal caso lei pensa si possa curare una malattia infiammatoria solo con il diosmectal ?

Se il diosmectal ha anche effetto anti infiammatorio non potrebbe aver alterato la calprotectina, visto che i Fans la possono alterare ?

Scusi le domande, io spero proprio di non avere una infiammazione cronica, visto che la prima volta la calprotectina era scesa da sola a 30. Però in quel periodo avevo eliminato tutto il glutine dalla mia dieta, che abbia influito positivamente ? Io ho fatto esami per celiachia anche quelli genetici sugli alleli e tutto era negativo, ma potrei avere una sensibilità al glutine lo stesso ? Io ho ricominciato a mangiare le piadine con glutine fin da giugno ... E in agosto ancora ne mangiavo una al giorno, con glutine. Ora sono 10 giorni che ho eliminato le piadine e le feci sono perfette (comunque prendo bioflorin e diosmectal).

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> Ho letto che il diosmectal ha effetti anti infiammatorio su intestino e' vero ? Pare che sia paragonabile alla sulfasalazina e' corretto ? <<

Non è così.

Si fermi con gli accertamenti e continui con l'alimentazione attuale.

Auguroni.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2008 al 2015
Grazie per la risposta.

Credo che la cosa ragionevole e' davvero smetterle di pensarci e preoccuparmi. Mi preoccuperò di tenere una alimentazione sana ed equilibrata.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo.

Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Attivo dal 2008 al 2015
Egregio dottore,

Mi potrebbe indicare in che ospedale o struttura privata potrei eseguire una colonoscopia tramite la pulizia con la idrocolonterapia ?

Grazie.

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nel nostro Centro a MIlano viene effettuata.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Attivo dal 2008 al 2015
Potrei contattarla privatamente dottore ? Grazie.

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al link del sito troverà i miei riferimenti:

https://www.medicitalia.it/felice.cosentino/


Cordiali slauti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it