Utente
Salve mi chiamo federico abito a cavriglia in provincia di arezzo ho 19 anni da luglio ho dolori sotto lo'ultima costola sinistra che scendevano per tutto il fianco ho fatto tutte le analisi possibili anche la colonscopia ed è risultato tutto super apposto neanche una microcolite ,però i dolori crampi formo persistono è in bagno vado regolare e sulle feci non cè tanto muco cè nè poco quasi punto,prima della colonscopia fatta tre settimane fa feci l'analisi delle feci che risultarono apposto però non ho mai richiesto l'analisi specifica per vedere se cè la candida intestinale ,quando ho fatto la colonscopia mi hanno fatto anche le biopsie ed risultato super apposto, il problema è che ho sempre sti doloriiii e non c'è la faccio più perché ho 19 anni e mi sta condizionando la vita!!!! Il gastroenterologo che mi ha seguito dice che non ho un tubo di niente i,inoltre tutte le analisi del sangue sono perfette lelicobacter non c'è ho fatto tutto di tutto e ancora sto problema non l'ho risolto e sono stanco! .Il guasterò logo dice che non ci devo pensare ma non mi riesce e mi fa sempre male inoltre non mi ha dato nessuna medicina e gli antispastici non mi fanno niente perché mi sento sempre la parte sinistra a partire da l'ultima costola come sempre piena e dolorante .
Io adesso sto provando con due cucchiaini di magnesio al giorno e con tre pasticche di semi di pompelmo al giorno per vedere se risolvo ma niente!!
Ditemi voi cosa posso fare perché a diciannove anni non è possibile stare così !!! Io devo dire che sono molto nervoso e irritabile e tutto questo è iniziato dopo gli esami di maturitá in modo così incessante gli esami li ho avuti il 4luglio e tutto mi è cominciato il 18 tornato dal mare con la mia ex ragazza che ho dovuto lasciare a causa di tutto questo!!! Ora basta sono stanco !

Grazie in anticipo e scusatemi se mi sono sfogato così!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I sintomi sono compatibili con una sindrome del colon irritabile. Si dovrebbe pertanto affidare ad un gastroenterolgo per un terapia specifica.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Ho giá speso troppi soldi dal gastroenterologo e alla fine non mi ha detto di prendere niente mi potrebbe dire lei una terapia da seguire che elimini sta cosa!?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci chiede un po' troppo on line. Posso darle un orientamento sulla possibile causa dei suoi disturbi, ma la sindrome dell'intestino irritabile necessità spesso di più tentativi terapeutici prima di arrivare al suo controllo.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Mi dica secondo lei la natura dei disturbi perché i crampi sono insopportabili li ho spratutto al basso ventre sinistro
Grazie e cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sindrome dell'intestino irritabile ......


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Scusi ma tutto ciò non potrebbe essere causato dalla candida intestinale dato che non ho fatto l'esame delle feci specificando la ricerca dei batteri della candida perché il mio desiderio sessuale sia fisico che psichico è diminuito ed ho sempre voglia di mangiare dolci i roba zuccherata.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Rimango sull'ipotesi del colon irritabile. Niente candida.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Ho fatto un'altra volta la copro cultura per la ricerca di batteri di parassiti e di miceti risulta tutto negativo e non risulta nemmeno un'alterazione della flora intestinale .
Le volevo dire carissimo dottor cosentino che adesso i bruciori mi si sono spostati nel basso ventre sia a destra che a sinistra e non più sotto le costole di sinistra.
In più non riesco ne a prender peso e a ingrassare e gli antispastici non mi fanno niente !!!!!!
Se come dice lei è colon irritabile come faccio ad ingrassare?????? E a togliere questi bruciori???
Attendo una vostra risposta grazie mille.
Da un ragazzo di 19 anni che per colpa di sto colon non si gode più la vita!!!!!!

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
No sempre é facile gestire un colon irritabile, ma solo con l'aiuto di un gastroenterologo é possibile trovare una soluzione. Per il suo problema di peso dovrebbe parlarne con un dietologo/nutrizionista.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Lei che medicinali mi consiglierebbe di prendere per sopprimere il fastidio dato che il gastroenterologo che mi ha seguito non mi ha dato niente .e quando li dovrei prendere ?

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo non c'è un farmaco "risolutivo" come avviene per la patologia da reflusso. Per il colon irritabile bisogna provare diverse soluzioni, personalizzate, per cui é difficile gestirlo on line.

Cordiali saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Ma con il colon irritabile potrebbero insorgere patologie più gravi?

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no !

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it