Utente
salve sono un ragazzo di 26 anni tutto ebbe inizio ad agosto 2013 dopo una dieta effettuata di testa mia ,pesavo 94 kg , persi una decina di kili improvvisamente pero iniziai a soffrire di scariche 5 6 al giorno con feci formatee e presenza di muco trasparente
il medico curante mi prescrisse normix per 7 giorni dopo questa cura pero ogni cosa mangiavo avevo dolori addominali atroci mal di stomaco andavo in bagno e scaricavo anche 5 6 volte al di.
visto il prolungarsi della cosa mi recai da un gastroenterologo che mi diagnostico un colon irritabile e mi prescrisse levobren per un mese tre volte al di.
durante questo mese stavo bn mangiavo qualsiasi cosa tranne quando mangiavo troppo mi sentivo gonfio e avevo molto aria nella pancia.
il medico mi prescrisse anche i seguenti esami :

Anticorpi anti-endomisio esito negativo
sangue occulto nelle feci esito negativo

dopo aver interrotto la cura mangiando normalmente (qualsiasi cosa) sono stato bene una 15 di giorni poi di nuovo scariche di diarrea con feci molli anche di notte improvisamente che si manifestano a distanza di 2/3 ore dai pasti con forti dolori addominali sudorazione e mal di stomaco.
cosi ripresi la cura con levobren pero appena lo staccavo mi riprendevano le scariche.
cosi mi rivolsi ad un 2 gastroenterologo che mi diagnostico colon irritabile e reflusso gastroesofageo cosi mi disse di prendere biointol piu vsl3 e domperidone e mi diede una dieta escludendo molti farinacei mangiare poca pasta evitare un certo tipo di alimenti per il reflusso.
nonostante cio io continuai ad avere crampi e dolori addominali e acidita e bruciore allo stomaco pero le scariche erano sempre preavvisate da dolori allo stomaco e dopovari consulti da lui mi disse che era tutta una questione psicologica che somatizzavo sull intestino e mi continua a farmi prendere biointol piu vsl3
dopo questo periodo continuai a perdere peso fino ad arrivare 77 kg mai arrivato in vita mia.in questo periodo pero appena mangiavo salatini e crissini dopo un po subito dopo dovevo correre in bagno con forti dolori allo stomaco pero le feci erano normali
a causa di un ernia inguinale congenita al lato sinistro sono stato operato di urgenza e il chirurgo mi disse che io avevo una massa congenita e anche degli intestini erano marci e li ha dovuti togliere.
dopo l operazine ripresi l assunzione di levobren a causa di forti crampi addominali nausea e e soprattutto di notte scariche di diarrea con moltissime feci seguiti da tachicardia e sudorazione.
dopo cio mi sono rivolto il mese scorso a un 3 gastroenterologo che mi ha prescritto in base al mio racconto e agli esami in precedenza il test ige alimentari colonscopia e gastroscopia
le ige sono uscite 267 e il llimite e 100 per la gastroscopia e colonscopia sono in attesa
dall ige il medico mi ha prescritto il breat test lattosio (negativo)con ige speciche sopratutto alle proteine del latte e del glutine tutti con esito negativo
che ne pensate cosa potrei avere ???una SIBO o altro??

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere una SIBO. Utile il test al lattulosio.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ansia (tanta), reflusso, colon irritabile, probabile sindrome aderenziale,
traspaiono piuttosto chiaramente dal suo racconto.

Ha bisogno di un gastroenterologo di cui aver davvero fiducia (senza questa girandola di cambi),
e vedrà che saprà far ordine e soprattutto gestire terapeuticamente i suoi problemi in maniera ottima!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente
questo ultimo gastroenterologo che mi sono affidato mi ha detto che e un tutto un problema funzionale da scoprire infatti mi ha prescritto ancora degli esami da svolgere test antitranglutaminasi e intolleranze specifiche .
Le chiedo perche con levobren anche con una pastiglia al giorno (minima dose) mangio di tutto (tranne maionese cioccolata ecc.) e appena stacco 2 3 giorni ho scariche diarroiche mucose con feci formate dolori al basso ventre come avvertimento e perdo anche 2 kg un giorno.
sia il caso di fare una colonscopia (il gastroenterologo me la sconsigliata perche non ci sono gli estremi per farla) ???
ci sono farmaci che sostituiscono il levobren e tengono sempre il colon calmo???
sto prendendo levobren da ottobre pero non consecutivamente a periodi e pericoloso ???

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Concordo con l'impostazione data dal gastroenterologo.

Il farmaco citato è un procinetico ed ha influenza sia sulla motilità intestinale che sull'ansia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
per quanto tempo lo potrei assumere???e pericoloso prenderlo per lungo tempo???io lo sto prendendo da ottobre 2013 a periodi non ci sono farmaci piu curativi a differenza di questi che bloccano temporaneamente???

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Purtroppo no.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente
la ringrazio per il consulto allora dovro convivere con questa nuova condizione cosa mi consiglia????

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
... di affidarsi ad una bravo gastroenterologo
per la gestione di quella che è una patologia disfunzionale cronica dell'intestino.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
ok la ringrazio !!!ma puo degenerare ????

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Assolutamente ... No!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
dottore ho ritirato oggi anche il test del TGA ed e risultato negativo chhe mi consiglia di effettuare anche il test al lattulosio e di verificare una possibile allergia al grano e frumento ????o altro???

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Traspare chiaramente una pericolosa tendenza
(che non condivido assolutamente)
all'autogestione,

le rinnovo l'invito esposto in replica #8.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente
dottore buonasera volevo sapere una cosa !!!in questi giorni sono stato a firenze in vacanza e prendevo sempre levobren una volta al giorno a pranzo per diminuire la dose pero appena ho provato a mangiare un po di rustico ripieno con salame uova ecc- la sera ho avuto scariche di diarrea piene di muco dolore sotto l addome e continuavo a perdere muco tutto la nottata a cosa e dovuto sempre al colon???

[#14]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#15] dopo  
Utente
buon giorno dottore ,
volevo un consiglio e un parere da lei ieri sono andato a visita dal gastroenterologo portandogli a vede gli esiti degli esami.
mi ha ribadito la negativita degli analisi al lattosio e glutine e mi ha ribadito la tesi che e tutto un problema di funzione.
mi ha detto di mangiare solo formaggi stagionati ( non so perche anche perche sono negativo al lattosio ) e di mangiare tutto e di individuare quei cibi che sono intollerante pero prendendomi sempre una minima dose di levobren per un mese.
lei cosa ne pensa???e poi il levobren o sto prendendo gia da un mese e pericoloso prenderlo per un altro mese (lo sto prendendo pero a fasi alterne da 7 mesi ??

[#16]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Direi che deve seguire le indicazioni ricevute dal suo medico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#17] dopo  
Utente
ok grazie di nuovo ma per quanto riguarda l uso di questo procinetico per un tempo molto prolungato come il mio ci possono essere conseguenze???

[#18]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Il procinetico va assunto per un periodo continuativo max di 4 settimane,
naturalmente lo deve concordare con il suo specialista.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#19] dopo  
Utente
ok ma esistono farmaci e terapie alternative ai procinetici o metodi naturali se si quali???

[#20]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Esistono anche integratori e raccomandazioni alimentari che (veda replica #2) considerata la poliedricità del quadro, dovrà "personalizzare" per lei il suo specialista di fiducia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#21] dopo  
Utente
come integratori quali sono i migliori e piu efficaci in commercio ??o il tipo????

[#22]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Fermo restando che è compito del suo curante
e non del consulto online
consigliare e prescrivere terapia
può comunque consultare questo articolo
https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1848-colon-irritabile-o-sindrome-dell-intestino-irritabile-ibs-quale-terapia-e-quale-dieta-seguire.html
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#23] dopo  
Utente
grazie dottore lei e di una gentilezza infinita ......cmq lui mi disse di continuare con levobren ancora quando gli accennai di integratori e probiotici mi disse che era scettico .......lei che ne pensa???

[#24]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Che al contrario del medico generico,
personalmente, da specialista,
non sono per nulla scettico
ben conoscendo l'utilità di questi prodotti.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#25] dopo  
Utente
ok grazie dottore mi hanno consigliato colonactive li conosce??? come sono??

[#26]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Le linee guida non consentono di
esprimere giudizi su prodotti commerciali.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#27] dopo  
Utente
dottore ma in futuro potro ricominciare a mangiare come prima e guarire del tutto dal colon irritabile???

[#28]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Come già scritto trattasi di patologia cronica,
con alti e bassi,
altrettanto varrà per la dieta,
specie nei periodi di maggiori disturbi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#29] dopo  
Utente
dottore oggi ho avuto un consulto dal gastro che mi ha sostituito levobren( perche lo prendevo da parecchio )con neo-carvi e poi mi ha detto di fare la gastroscopia per vedere il duodeno .
volevo chiederle neo carvi ha la stessa efficacia di levobren???
e poi perche quando mangio biscotti ai cereali dopo mi capita di andare in bagno 4 5 volte con feci molli???

[#30]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
1. Non sono comparabili.

2. È un problema generato dai cibi
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#31] dopo  
Utente
grazie dottore ma come efficacia ???

[#32]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
L'ho già scritto, ... non sono comparabili.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it