x

x

Reflusso, problema al cuore o altro?

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Sono un giovane di 23 anni e sono sovrappeso (peso 94 kgx1,75). Ieri sono stato in ospedale per un malessere generale, mi spiego meglio.
In pratica sentivo qualcosa che si muoveva in petto (all'interno) e quando succedeva faticavo a respirare. Preso un po' anche dalla paura, sono andato in ospedale e mi hanno trovato la pressione alta (150 - 100) dicendomi che poteva essere un attacco di panico.
Sono subito dopo andato in bagno con una scarica di diarrea e, una volta tornato a casa, sentivo come se dovessi vomitare (cioè, come se quella cosa fosse del cibo ma senza nausea) ed ad oggi sento un fortissimo bruciore alle stomaco che sembra ampliarsi anche all'intestino di tanto in tanto e mi "punge" in petto.
In ospedale mi hanno mandato a casa dopo che la pressione è scesa a 90 140 ed il mio medico dice che può essere reflusso visto i vari controlli che ho fatto e che sono risultati tutti negativi (tranne il colon irritabile).
Posso stare tranquillo, secondo voi? Questi sintomi sono assurdi e mi portano spossatezza e paura per il cuore.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Gentile amico, stare tranquillo con un consulto via web non è stare tranquillo!
A distanza non si può andare oltre l'ipotesi!
E' probabile che abbia ragione il suo curante.
Il modo migliore per scoprirlo è una visita gastroenterologica!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille della risposta Dottore!

Ora ho questo bruciore di stomaco continuo, ho provato a prendere una bustina di Gaviscon ma non passa. Potrebbe consigliarmi qualcosa in attesa della visita da uno specialista?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Ovviamente non posso!
Senza visita non sarebbe serio!

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio