Utente
Buongiorno,a novembre ho tolto la colecisti per via laparoscopica da allora ho avvertito mal di stomaco a prescindere da ciò che mangiavo.A inizio aprileHo fatto una gastroscopia dove è stata riscontrata una gastrite edomatosa diffusa con rivestimento mucoso costituito da bile e posisivita' all'helicobater curata con antibiotici e ipp.A fine aprile una nuova consulenza col gastroenterologo per residui vegetali nelle feci e dolore allo stomaco dove mi è stato diagnosticato colon irritabile e una diastasi dei muscoli retti con ernia.Ieri vado al pronto soccorso per forti dolori allo stomaco.tutti i valori normali tranne le lipasi(225)riferimento 0-50.mi è stato detto che dipende dall'intervento fatto da poco.sono molto preoccupata per il pancreas.Ho fatto 2 ecografie addome superiore a marzo e aprile dove era tutto a posto e a novembre una pcrm e anche li tutto nella norma.Sapete dirmi di cosa potrebbe trattarsi.grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non vedo motivi preoccupazione con eco ed RMN negativi. Controllerei il dolore con antisecretivi e con magaldrato per tamponare la bile.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore,quindi potrei riprendere il deursil come feci prima di togliere la colecisti?

[#3] dopo  
Utente
E le lipasi alte potrebbero veramente essere attribuite al recente intervento?

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di un rialzo aspecifico e non si è certi sulla necessità della terapia.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Provero' col riopan .Secondo lei dovrei ripetere l'esame per lipasi. Se si tra quanto?

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok per il magaldrato e ripeta gli esami fra tre mesi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille l'aggiornero' sugli esiti

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. A risentirci.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Scusi se la disturbo ancora ma mi è venuto un dubbio.Con le lipasi a 225 e le amilasi nella norma non potrebbe essere un caso di pancreatite?

[#10] dopo  
Utente
Gentile dottore potrebbe rispondere alla mia domanda,ho paura di avere una pancreatite e volevo sapere se le lipasi a 225 mentre tutti gli altri esami sono nella norma comprese amilasi,transaminasi ,trigliceridi bilirubina calcio potassio etc. possono essere sintomo di pancreatite. O magari il colon irritabile potrebbe averle fatte alzare?Il gastroenterologo ha cercato di trqnquillizarmi dicendo che se analizzassero le lipasi di tutti i cagliaritani la metà le avrebbe alte.Sono molto ansiosa e per un lungo periodo sono stata in cura con alprazolam.Ora non lo prendo più da 6 mesi.Faccio una vita regolare senza eccessi,se non comcedermi un bicchiere di vino ai pasti.Forse dovrei eliminare anche solo quel bicchiere?Spero mi risponda.Grazie

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo con il gastroenterologo e non pensi alla pancreatite.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Grazie dottore.

[#13] dopo  
Utente
Buongiorno dottore volevo farle vedere gli esiti degli esami che ho fatto la settimana scorsa.Sideremia 106 rif. 60-150,VES 1 ora 6 2 ora 16.esami per celiachia tutti negativi.coprocoltura :salmonella,shigella e campylobacter assenti.Esame parassitologica:presenza di trichomonas intestinali.Ricerca sangue occulto negativo.Emocromo perfetto. Formula leucocitaria tutto bene,nessun esame sballato.Ho ritirato anche il referto delle biopsie gastriche.Referto:Gastrite cronica del corpo fondo lievemente attiva,non atrofica,correlata a presenza di h.pylori.Non evidenza di mucosa antrale,non evidenza di metaplasia intestinale ,non evidenza di displasia. Mucosa gastrica costituita da bile.Purtroppo da ieri notte ho crampi addominali a metà strada tra lo stomaco e il basso ventre con almeno 10 scariche diarroiche durate fino alle 11 di stamattina.Ora mi è rimasto indolenzimento addominale più tanta stanchezza.Ma tutto questo malessere potrebbe dipendere sempre dall'intervento di colecistectomia fatto a febbraio o forse dalla cura di lansoprazolo fatta per la gastrite?E poi e possibile che questa lieve gastrite mi provochi questi forti mal si stomaco?. Ci sono sempre quelle lipasi a 225 che mi tornano in mente e mi fanno pensare al pancreas ma lei mi ha detto che non ci devo pensare e sto cercando di farlo fino a ripetare gli esami tra 3 mesi.Scusi se mi sono prolungata e spero in una sua risposta.Grazie .

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il reflusso biliare gastrico e la diarrea possono essere legate al pregresso intervento di colecistecomia (che comporta un continuo flusso di bile nell'intestino). Utili farmaci a base magaldrato per tamponare la bile.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Buongiorno dottore purtroppo le scrivo dal reparto di gastroenterologia.Le riassumono tutto quello che è successo questa settimana.è iniziato tutto martedì mattina con forte mal di pancia e diarrea.La notte mi reco al p.s. dove mi visitano e fanno le analisi del sangue.Diagnosi enterocolite .Esami nella norma tranne le famose lipasi. Terapia:Normix più enterolactis.I giorni successivi il mal di pancia non passa e la febbre neanche(39).Torno mercoledì notte al p.s. stessa cosa di lunedì..le lipasi alte tutto nella norma.Terapia Normix e fermenti.Giovedì il mal di pancia passa ma non la febbre,sempre con picchi a 39.il mio medico mi sospende il normix e mi da l'augmentin più acido ca....(non ricordo la parola)Dopo la prima compressa ho iniziato ad avere dolori tipo coliche e la mattina seguente erano vere e proprie coliche,come quelle che avevo prima di togliersi la colecisti.Continuo la terapia ma i dolori e la febbre non scompaiono. Ieri mi reco per l"ennesima volta in pronto soccorso dove mi fanno i soliti esami e qua risulta tutto alterato.Transaminasi, bilirubina ,gamma GT ,calcio e le lipasi che pero' confronto alle 2 volte precedenti erano scese a 126.Mi fanno anche un ecografia al p.s. e da li non si vede niente di anomalo.Cmq optano per il ricovero e ora aspetto a domani per fare una risonanza e un ecografia. Io sinceramente ho pianto tutta la notte sia per i dolori che per la delusione in quanto pensavo che avrei risolto i miei problemi togliendo la colecisti.Il medico mi ha detto che la causa potrebbe essere che si sia formato un calcolo nel coledoco a causa della bile molto densa e in questo caso me lo toglierebbero con un ercp.Sono molto spaventata perché so che e' un intervento un po' rischioso.Potrebbe essere stato anche l'augmentin visto che tutti i valori si sino alzati dopo averlo preso.Mi successe la stessa cosa un anno e mezzo fa quando me lo diedero per le placche e invece in quel caso avevo la mononucleosi.Io ora continuo ad avere dolori nella parte alta dell'addome che s'irradiano dietro nel lato destro.Io ora aspetto a domani perché non posso fare nient'altro.Lei cosa ne pensa di tutto questo?Spero abbia avuto la pazienza di leggere tutto e le auguro buona domenica.

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non penserei al calcolo, ma bisogna attendere la RNM. Mi aggiorni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
La aggiornero' sicuramente. Non vuole dirmi a cosa pensa lei?

[#18] dopo  
Utente
Pensa potrebbe essere qualcosa di più grave?

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di grave, ma potrà comprendere la difficoltà di fare diagnosi via web in una situazione in cui i medici del pronto soccorso, pur visitandola, non sono arrivati ad una conclusione ritenendo necessario il ricovero.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Ha ragione.L'aggiornero'

[#21] dopo  
Utente
Dalla risonanza non emerge nulla..Mi dicono che potrebbe dipendere dal fegato.E che il fegato non si vede con la risonanza. A Novembre feci tutti gli esami per le epatiti anche per quelle autoimmuni.Ora il dubbio è questo.potrebbe trattarsi di colangite sclerosante?O dalla risonanza si sarebbe visto?

[#22] dopo  
Utente
I valori del sangue stanno scendendo e questo mi rincuora e so che non potete fare diagnosi via web. "Potrebbe essere colangite sclerosante"ero in panico.Ora aspetto che indaghino ancora.Il medico di turno dice che potrebbe essere passato qualcosa..magari la bile molto densa..Mah..io ormai sono qua e aspetto.I medici mi sembrano molto competenti.Sono molto impegnati e devo capire che non possono essere a mia disposizione in ogni momento.Quindi non mi resta che attendere.

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Presumo anch'io che sia "passato qualcosa" e non penserei alla colangite sclerosante.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente
Buongiorno dottore volevo aggiornarla sul mio stato.Sono stata dimessa mercoledì per sospetta calcolosi delle vie biliari.questo mercoledì devo presentarmi in ospedale per fare gli esami del sangue perche alla dimissione non erano ancora del tutto a posto.Io ora sto meglio ma continuo ad avere qualche fastidio..mal di schiena e senso di pesantezza dopo i pasti.In ospedale oltre ai prelievi mi hanno fatto una colangio RMN che è risultata negativa.Secondo voi è normale che io abbia ancora questi fastidi o dovrei fare altri esami

[#25]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha già fatto gli accertamenti necessari. Non resta che un programma terapeutico con il gastroenterologo di riferimento.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Utente
Buonasera.. Oggi ho ripetuto gli esami del sangue come mi era stato detto il giorno della dimissione. Tutti i valori sono tornati nella norma tranne le lipasi che sono ancora a 135 (rif.8-78)e le gamma GT che sono a 126.Il medico mi ga detto che le gamma GT sono le ultime a regolarizzarsi e questi lo sapevo però vorrei capire come mai le lipasi sono ancora un po alte mentre le amilasi pancreatiche sono tornate nella norma.Mi ha detto di rifare gli esami tra 20 giorni.Lei che ne pensa?

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi di non allarmarsi. Anche il valore delle lipasi può rientrare lentamente.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Utente
Buonasera dottore.Mercoledì ho ripetuto le analisi.Ast 18, Alt 23 ,amilasi pancreatica 40(max 53)lipasi ancora 120(max 60)Io continuo ad avere dolori alla schiena e molta aria nella pancia.Le feci sono normali.Secondo lei dovrei fare una TAC avendo fattobuna colangio RM negativa?Se ci fosse stato un tumore alle vie biliari si sarebbe visto con la risonanza?

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con la risonanza si sarebbe visto ....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#30] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,stamattina dopo aver evaquato ho controllato le feci come ormai faccio ogni giorno da quando ho iniziato ad avere problemi di salute.Rompendole ho notato che in mezzo c'era un po di sangue vivo.Non sopra o nella carta igenica ma proprio in mezzo.In più ho apre questo dolorino nella parte centrale destra alta Dell'addome,un dolore che sento come fitta che mi torna dietro la schiena nello stesso punto in cui la sento davanti.Prefetto che circa un mese fa ho fatto l'esame per il sangue occulto delle feci e che è risultato negativo.Secondo lei cosa potrebbe essere,dovrei fare una colonscopia?Grazie per l'attenzione

[#31]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dovrebbe solo stare tranquilla. Non esiste il sangue isolato all'interno delle feci ......

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente
Oggi ho ritirato le analisir..transaminasi gamma GT amilasi nella norma lipasi sempre un po elevate..133 (rif.0-60)tra quanto dovrei ripetere le analisi secondo lei?avendo fatto una colangio RM che non ha evidenziato nulla posso stare tranquilla o è meglio fare un ecografia?

[#33]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un controllo a 6 mesi. Non serve l'ecografia......


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#34] dopo  
Utente
Grazie dottore..seguirò il suo consiglio e le farò sapere..

[#35] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Cosentino volevo farle una domanda..da 3 giorni sto bevendo una bottiglia da 33 a cena di birra analcolica.0,0 gradi..ho cercato quella che non avesse alcool neanche in piccole percentuali.Inoltre sto seguendo una dieta priva di grassi,ho eliminato le uova e il latte e tutti gli alimenti che ne contengono.Secondo lei va bene come dieta?

[#36]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi di si .....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it