x

x

Diarrea tenesmo calo ponderale

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Gentili dottori, eccomi qui dopo 5 anni dal post precedente. Vi spego la mia vicenda che va avanti da 2 mesi! E ' cominciato tutto con un fastidio nella zona pelvica per qualche giorno prima di avere un forte episodio di diarrea , pensavo fosse un disturbo passeggero e attribuito forse alla prostata infiammata perche ogni tanto ho questi fastidi! Poi trascorsi 2 giorni un nuovo violento episodio di diarrea Che mi costrinse di restare al bagno tutta la notte! La mattina stremato e con l'ano irritato dalle scariche ho avuto un episodio di sanguinamento x 2 ore, praticamente emettevo muco con un po di sangue... Sono andato al pronto soccorso, fatto emocromo e un controllo con il dito dicendo che non era sangue in ampolla rettale.. Le analisi mostravano un inversione della formula lecocitale "non so se si scrive cosi" gli altri parametri nella norma. Dimesso ho continuato la vita di sempre ma non stavo bene! Non so se e stato un virus data la violenza delle scariche, poi emettevo feci molli muco e una volta finita la defecazione per 3ore avvertivo dolore dei testicoli! Passano i giorni e la situazione non cambia di tanto feci mollicce con alimenti indigeriti dolorino in zona pelvica prima di evaquare tipo colica. Il 27 di questo mese mi sono ricoverato, anno fatto tutte le analisi del sangue anche la tiroide anche PRC? Per vedere infiammazioni? VES, analisi feci, coprocoltura e parassitologo che? Insomma tutta una visita generale risultato tutto negativo nessun parametro sballato! Un RX addome (che non so cosa servisse) cmq nei limiti della norma. Adesso sono 10 giorni che vado in bagno tutte le mattine appena mi alzo ed emetto una grande quantità di feci con muco non perfettamente formate.. Tenesmo rettale e prurito. Ma la cosa che mi speventa di più e un costante dimagrimento! Da quandobe cominciato il tutto ho perso 4 kg! Mangio un pochino meno ma cmq mangio... Ho fatto anche il controllo per il sangue occulto risultato negativo! Ma devo dire che non sapendo come si facesse ho preso con la palettina una quantità di feci dall'acqua del WC e non so se possa falsae. Sono terrorizzato !! Grazie!!
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Non c'è motivo di terrorizzarsi ... visti i risultati negativi delle
indagini effettuate!

Si tratta quindi di colon irritabile su base diarroica
da affidare alle cure di un bravo gastroenterologo!

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore, la ringrazio per la risposta! Ma non capisco come mai perdo peso di continuo! Da 85 sono arrivato a 79 e scende sempre! La mattina (solo la mattina) ho 3 o 4 scariche di feci pastose e abbondanti e sempre un fastidio di non aver scuotato bene. Grazie.
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Verosimilmente il calo è legato ad un ridotto apporto alimentare,
ovviamente potrà meglio giudicare lo specialista che potrà visitarla.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore, mi scusi se la disturbo nuovamente! Ho perso un altro chilo! Non so cosa stia succedendo ma sembra che mi sto consumando... Le indagini fatte credo che non servano x escludere brutte malattie giusto? Vivo nel terrore ho continue gelate di sangue e piango continuamente per la convinzione di un tumore al colon.. Grazie.
[#5]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Il carico d'ansia ... è straordinariamente tanto!

Penso che solo lo specialista che potrà visitarla,
per ovvie ragioni, potrà rasserenarla.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio