Utente 363XXX
Buongiorno Dottori,

Spero possiate aiutarmi, ho una serie di sintomi che vi elencherò, sono già andata dal gastroenterologo e mi ha consigliato di andare dall’allergologo, sono andata dall’allergologo il quale mi ha detto che non si tratta di allergia alimentare ma piuttosto di intolleranza. Intanto continuo a stare male. Perennemente lingua bianca e alitosi (non ho carie), pancia gonfia e meteorismo. Nei casi più acuti ho lingua bianchissima e alitosi (spesso strato di patina bianca), pancia molto gonfia e meteorismo (eccesso di cattivo odore), salivazione abbondante, acidità, nausea, perdita del gusto, bocca “impastata”, stomaco gonfio che mi toglie quasi il fiato, mi provoca una specie di apnea, spossatezza, viso gonfio. Precedentemente avevo casi di diarrea che subito dopo mi facevano stare meglio, ora non li ho più e quindi il malessere persiste anche per giorni. Stipsi. Ho notato che se bevo il vino a cena ho attacchi di diarrea, soprattutto associati all’assunzione di pesci. In passato ho avuto esofagite da reflusso. Tanti anni fa ho avuto dermatite seborroica causata da intolleranza al latte, verdura a foglia larga, pomodoro e carne rossa, ho seguito questa alimentazione per circa due anni.
A chi potrei rivolgermi ancora? Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il suo problema è gastroenterologico e vanno escluse, in primis, le intolleranze (lattosio, glutine).


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 363XXX

Gentile Dott. Cosentino,

La ringrazio per la Sua gentile risposta. Potrebbe gentilmente consigliarmi un modo per diagnosticare oppure escludere le due intolleranze senza però fare una dieta ad esclusione? La ringrazio saluti Lorena

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Breath test al lattosio e ricerca anticorpi EMA, AGA, Anti-transglutaminasi.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 363XXX

Gentile Dott. Cosentino,

ho seguito il Suo consiglio ed ho effettuato le due analisi, per adesso ho il referto solo per la celiachia. I valori sono i seguenti: Anti endomisio IgA <1:5, transglutaminasi IgA 1.8, transglutaminasi IgG 4.77, Anti gliadine Ricerca IgA 1.3, Ricerca IgG 3.6. L'emocromo tutto ok, tranne che per ALY% 0.8%, LIC% 0.0%, ALY# 0.4x10^3/uL, LIC# 0.00x10^3/uL.

La ringrazio per la Sua preziosa collaborazione, saluti

[#5] dopo  
Utente 363XXX

Ho ricevuto anche il referento del breath test, dice così:
Metodica valori di H2 rilevati ogni 30 minuti per 240 minuti. positivo H2 ppm > 20 rispetto al basale. Referto: valori riscontrati durante l'esecuzione del test evidenziano malassorbimento del lattosio. 30'\15, 60'/20, 90'\30, 120'\32, 150'\45, 180'\50, 210'\20, 240'\35. Cosa ne pensa? Come devo procedere?

Saluti

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di un chiaro malassorbimento al lattosio che dovrà escludere dalla dieta...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 363XXX

Dottore, Le sono veramente grata per la Sua preziosa collaborazione, io non ho mai trascurato i miei sintomi, sono andata da molti dottori, dal gastroenterologo all'allergologo, a fare l'ecografia al fegato ma nessuno mi ha proposto gli esami che invece lei ha proposto. Grazie grazie e ancora grazie. Approfitto ancora un po della sua bontà e le chiedo se malassorbimento sta per intolleranza e se prima o poi i disagi scompariranno. Inoltre, ho notato che se mangio il pesce devo andare immediatamente al bagno. È in qualche modo collegato all'intolleranza? Invece per il referto del glutine crede sia tutto a posto? Grazie ancora dottore per la sua altissima professionalità e competenza

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'intolleranza porta di conseguenza al malassorbimento dello zucchero e nel tempo può risolversi. L'intolleranza del pesce non é collegabile al lattosio, a meno che non ci sia nella cottura.....Nessun problema di celiachia.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it