Utente 100XXX
Buonasera Dottori, ho 39 anni ,allora premetto che io l'estate dimagrisco sempre,per poi riprenderli l'inverno .... questa estate pesavo 75 kg e stavo in forma...mi sentivo bene...arrivo a fine Agosto con sintomi strani....bocca sempre secca.. asciutta e bruciori in bocca,vado a pesarmi e sto a 67 kg...ma non ci ho fatto caso...li perdo velocemente...continuando nei giorni...comincio ad avvertire un nodo in gola...pensando forse sono troppo stressato e depresso forse è vero...cmq questo nodo si avverte sempre di più nel deglutire...poi l'ultima settimana di fine Agosto è precipitato tutto...vomito diarrea bruciori sternali...vampate di calore la notte sudorazioni abbinati e freddo subito dopo....caldo e freddo continuo tutta la notte...con tremori alle gambe e braccia che nn mi fanno dormire,bruciori al petto e alla gola..., vado al prontosoccorso perché era una settimana che nn mangiavo e nn avevo appetito,intanto mi guardo la bocca e trovo delle afte e la lingua bianca...bruciori al sedere nn dentro ma all uscita e sul pene sempre in punta, vado al S filippo neri mi visitano,Rx torace niente,analisi del sangue niente,il dottore mi segna una gastroscopia la faccio e mi dicono questo come prima diagnosi: esofagite di 2 grado con mucosa iperemica ed erosa, e gastrite cronica,il giorno dopo faccio una visita alla laringe,e non c'è niente,(premetto che sto aspettando le biopsie della gastro), insomma la dottoressa dell otorino mi da una cura...gaviscon raniben 300, e aciviclor, inizio questa cura e nel giro di una settimana con l'aciviclor riprendo a mangiare la lingua torna normale e la notte riesco a dormire..., premetto che la notte oltre i tremori ho la febbre fissa a 37,2 (di solito io ho 36,6) , insomma finito l' aciviclor sono stato bene per 10 giorni ...circa....continuando gaviscon e raniben 300 che tutt ora faccio, da ieri...che ho una ricaduta...mi sentivo strano...dolori al petto di nuovo...vampate collo e viso...calore in tutto il corpo mani che tremano....stanotte non ho dormito ..i tremori sono ricomparsi...tra caldo e freddo e poi la mattina ho i muscoli a pezzi oltre che nn mi fa dormire....ho la lingua di nuovo bianca...afte....l orecchio che mi pizzica....il sedere ogni tanto...il pene no..... cosa posso fare oltre che aspettare la biopsia ? io sto male....a premetto che ho fatto esame tampone uretrale per sifilide niente...tutto regolare...e tiroide...nella norma....che dite posso riprendere l'aciclovir e continuarlo per più tempo ? voglio aggiungere una cosa...ma non voglio pensare...a questo...ho avuto rapporti e tutt ora...per due anni con una donna che ha avuto un carcinoma all utero ed aveva dei condilomi alla vulva...(hpv) .... ? adesso è da tempo che ho interrotto i rapporti non protetti...evito rapporti orali e metto il preservativo.....premetto che non ho niente alla laringe...e niente ai genitali....cosa potrei avere ? candidosi ? herpes? un reflusso e gastrite...non provoca tutti questi effetti giusto ?

[#1]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Vorrei capire perché ha assunto l'aciclovir e nel frattempo aspetti l'esito dell'esame istologico, farei anche una visita specialistica
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 100XXX

Buongiorno Dottore oggi o domani dovrei avere la risposta della biopsia...l aciclovir me lo avevano dato all otorino....e con quello mi era passata la lingua bianca la febbre e avevo ricominciato a star bene e mangiare. ...era da 200 mg ma ho fatto solo una scatola....lei che visite mi consiglia di fare ? Grazie

[#3] dopo  
Utente 100XXX

Buongiorno oggi ho ritirato risultati biopsia :
Gastrite cronica non atrofica antrale(+--)negativa la ricerca dell HP,
Gastrite cronica atrofica(++-)fundica(++-)con metaplasia intestinale di tipo completo(I)negativa la ricerca di HP.
Dell esofagite di II grado con mucosa iperemica er erosa non hanno detto niente...avevo fatto anche la biopsia ...di quello...
Cosa devo fare ? secondo lei è un fungo ..? una candida? un infezione virale ? intestinale ?

[#4]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Dalle violazioni risulta nessuna infezione. Si faccia rivedere da un gastroenterologo portando con sé i risultati di tutto e rivedere insieme il quadro attuale.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#5] dopo  
Utente 100XXX

Dottore....lei è un gastroenterelogo.....che mi dice di questa biopsia ? andro' incontro al cancro o c'è una cura ...? sono molto giù di morale....

[#6]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Errata corrige della precedente risposta " violazione" = dai risultati istologici.
Stia sereno non va incontro a cancro, in ogni caso tra 3 anni rifaccia un controllo endoscopico-bioptico. Quando sospenderà la terapia con PPI per almeno un mese faccia un test fecale o breath-test per la ricerca dell'HP.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#7] dopo  
Utente 100XXX

Gentile Dott. intanto la ringrazio per la sua attenzione e gentilezza, anche stanotte i tremori e le vampate non mi hanno fatto dormire tutta la notte...per lo piu' mi bruciava dentro il pene e la punta...fino a stamattina e tutt ora....l altro giorno invece il sedere.....e i dolori addominali si sono spostati nel basso ventre a destra.....Non voglio fare una diagnosi perché non sono un medico....ma sto da 3 anni con una persona infetta da Hpv ...quello che provoca il cancro che infatti a lei lo ha provocato nell utero..oggi ha 45 anni e a 26 gli è stato asportato l utero...tutt ora sta facendo ancora conizzazioni e mini interventi perché nn questi condilomi interni nn demordono....( all IFO REGINA ELENA DI ROMA), io non ero a conoscenza e neanche lei di questo hpv....pensavo avesse una candida ...che nn gli passava.....alla fine poi siamo andati...al regina elena...ma io gia per un anno ho avuto rapporti orali....nei suoi confronti....perché con l'aciclovir....mentre e dopo il trattamento stavo benissimo mi era passato tutto...mangiavo avevo appetito...la notte dormivo...ero tornato normale....e finito il trattamento....dopo 10 giorni sono tornati i sintomi ....so che l'aciclovir cura molti tipi di herpes ma non l' hpv, io penso di avere questo virus nel sistema che mi sta attaccando le mucose dottore....ho letto che l'unico diciamo antivirale...è il cidofovir ..oggi vado a fare uno screening dello sperma...per vedere se ho l hpv nel dna....dottore ho sintomi troppo strani....per una semplica gastrite che poi non è una gastrite....la prego di spostare questo post anche a qualche collega venerologo....
GRAZIE MI SCUSI....TANTO ....!
ma sto molto male...nn so come bloccare questo meccanismo che sento va verso l intestino....

[#8]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
le consiglio di farsi visitare da un andrologo.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#9] dopo  
Utente 100XXX

Grazie Dott. è stato molto gentile..... :( sono un po giu..
Ho fatto gli esami delle tiroide e ho il TSH molto alto 34 .....c'è una correlazione tra TSH ....gastrite atrofica....e HPV secondo lei ?

[#10]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Non proprio ma le consiglio rivolgersi ad un endocrinologo per valutare questo valore di TSH
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#11] dopo  
Utente 100XXX

Buonasera Dottore ho fatto il test...dell Hpv e sono risultato positivo....e li hanno trovati anche sotto la lingua...cosa posso fare per fermare l'arresto dell evoluzione dell esofagite in cancro... ? c'è qualche farmaco immunitario che uccide questo virus ... ?

[#12]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
L'infezione da Hpv come tutti i virus erpetici non possono essere del tutto debellati dall'organismo ma la loro attività replicativa può essere bloccata o rallentata. Le consiglio di rivolgersi ad un infettivologo e farsi seguire in maniera attenta.
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#13] dopo  
Utente 100XXX

Grazie Dott...molto gentile...oggi sono due giorni che ho dolori allo sterno più forti....e bruciori al pene e all ano.... mi sa consigliare un bravo infettivologo preparato sull hpv a Roma ?
Grazie ancora

[#14]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
purtroppo non sono di Roma ma se parla con il suo medico curante sicuramente le saprà indicare uno specialista.
auguri
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#15] dopo  
Utente 100XXX

Grazie mille Dottore per il suo aiuto.....mi sono tranquillizzato .....volevo chiederle....questa gastrite cronica atrofica con metaplasia intestinale...puo' regredire...facendo una dieta ecquilibrata con i dovuti farmaci ? allora il gastroenterologo l altro ieri mi ha dato pantorc 40 mq, mi ha detto di stare tranquillo mangiare di tutto meno che CIOCCOLATA ....il resto ..di tutto ovvio senza esagerazione...apparte questo alimento...non mi ha detto...altri alimenti....che acqua mi consiglia per la digestione da bere ? secondo lei ci sono altri alimenti da evitare ?
Io ho 39 anni e da quando ne ho 9...perché soffrivo di acetone...il medico di famiglia mi consiglio coca cola....e da li :-) non smisi più di berla.....per 30 anni..in questi ultimi anni notavo...che lo stomaco..la sera...nn riusciva digerire...e la cocacola mi ha sempre aiutato...l'ho atrofizzato io..? facendo fare alla cocacola quello che doveva fare lui ? devo fare una premessa...è un annetto e più che la sera...ho cominciato con un bicchiere di vino rosso e acqua...o a volte birra evitando la cocacola...e mi è capitato che di notte mentre dormivo più di una volta...mi sono svegliato perché mi bruciava la gola forte...e avevo il vino rosso nella gola....l'ho portato al collasso con il vino lo stomaco? me la sono creata da solo questa esofagite..? lei pensa che almeno l'esofago si riesce a ripristinare la sua mucosa...riuscendo a inibire il reflusso gastrico... ?
Quindi cocacola non la posso toccare vero ? ma neanche vino birra....solo acqua...giusto ? che acqua ? uliveto ?

[#16]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
La metaplasia non regredisce mentre i disturbi legati al reflusso possono essere controllati con la terapia e con i cambiamenti di stile di vita ed alimentari. Bevande gasate e alcolici li eviterei come anche andare a letto dopo i pasti e quant'altro che il suo gastroenterologo le avrà già detto.
La saluto e stia serena
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#17] dopo  
Utente 100XXX

Grazie mille Dottore per la sua gentilezza e cortesia....
Buona Domenica... !!!!!

[#18]  
Dr. Carmelo Favara

36% attività
4% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Buon fine settimana a lei
Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org