Utente
Ho un dolore quasi persistente al fianco destro sotto alle costole all'altezza dell'ombelico. Ogni volta che mangio dopo circa mezz'ora iniziò a stare male ( palpitazioni e aria dalla bozza). Il medico mi ha dato magaltop e le palpitazioni sono diminuite moltissimo, quasi sparite, il dolore invece continua.
Ieri ho trovato sangue intorno alle feci di colore rosso. Sono tendenzialmente stitico ed ho provato dolore in quel momento.
Episodi strani riguardo il mio apparato digerente sono circa un anno che accadono: diarrea, dolore sempre nello stesso punto, prima era meno presente e spariva al mattino adesso è sempre presente. Il mio medico ha parlato di stress (dovuto ad un tumore di un familiare).

Il medico sospettando mi ha prescritto: proctosedyl, daflon, plantalax. Io però non ho nessun fastidio derivante ad eccezione di quando evacuo.
Adesso dopo l'episodio del sangue nelle feci il mio medico mi ha prescritto una
Io vorrei prima vedere un gastroenterologo specializzato nell'ultimo tratto (retto,colon) e fare un esame delle feci prima di affrontare la colonscopia. Potrei fare delle esami del sangue con i marcatori cea?
Come posso procedere per il meglio?


Grazie mille.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Presumibilmente lei soffre di colon irritabile e ragadi.
La prima iniziativa dev'essere la visita specialistica.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la risposta.

Allora posso prima incontrare un gastroenterologo o proctologo e successivamente decidere con lui se fare la colonscopia?

Quando andrò dal gastroenetrologo potrei portare delle analisi del sangue specifiche (marcatori tumorali, emocromo), analisi delle feci o altro?

Grazie ancora.

[#3] dopo  
Utente
C'è per caso qualche medico che può fornirmi i seguenti chiarimenti:

visita gastroenterologica o proctologica?
porto gli esami delle feci o altri esami specifici (markers tumorali)?

Grazie mille.

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Non sono 24 ore su 24 davanti al PC!
... deve avere la pazienza ed il garbo di attendere una risposta!

Deve, come le ho già scritto, prenotare una visita gastroenterologica
gli esami e quant'altro saranno conseguenti ad essa.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
In genere non replico ai pazienti ineducati e strafottenti
ma nel suo caso farò un'eccezione:
il suo (far finta di?) non capire e la sua arroganza
credo siano la principale patologia da curare.

Ne ha dato già prova
https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/462304-dolore-addominale-al-mattino.html
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,

cosa vede di maleducato nelle frasi da me scritte? Davvero non capisco?

Io sono fatto delle domande a cui non ho ricevuto risposta e quindi ho chiesto ad altri medici se potessero aiutarmi
"C'è per caso qualche medico che può fornirmi i seguenti chiarimenti:"

Intendevo un altro medico che potesse darmi maggiori chiarimenti.
Spero che il Signore la perdoni.

[#7] dopo  
Utente
Anzi l'ho ringraziata pure della risposta
"Grazie mille dottore per la risposta."

Posso fare qualcos'altro per lei? Oltre ringraziarla? Il sito è gratuito oppure a pagamento? Non sono esperto di Internet.

Devo pagare con carta di credito? Forse è per questo che si è offeso?

[#8] dopo  
Utente
Ma una persona dopo tutti i problemi che ha deve stare dietro anche a queste cose??

Dovrebbe farsi rileggere i miei messaggi da un'altra persona così capirebbe che non c'è nulla di offensivo.

[#9] dopo  
Utente
Scusi lei ha scritto:
"Deve, come le ho già scritto, prenotare una visita gastroenterologica"

invece non aveva accennato a nessuna vistia gastroenterologica, ma solo ad una visita specialista.

Ha problemi di memoria? Oppure non riesce nemmeno a leggere quello che lei stesso scrive?