x

x

Ho iniziato la terapia di eradicazione martedì e da appunto quel giorno che continuo ad avere la

Buonasera,

sono un ragazzo di 27 anni. Un mese fa ho iniziato ad accusare difficoltà di digestione. Il medico di base mi ha prescritto l'esame Gastropanel, dal quale i risultati sono stati un'infezione dal batterio Helicobacter Phylori. Ho iniziato la terapia di eradicazione martedì e da appunto quel giorno che continuo ad avere la sensazione di muco in gola. Più che altro la mia preoccupazione riguarda il potere avere qualcosa di grave, come un tumore. Dagli esami del Gastropanel, tutto nella norma tranne la positività al batterio e il rapporto Pepsigeno I Pepsigeno II alto (valore 24), si potrebbe escludere una grave malattia?

Grazie in anticipo per la risposta,

Saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Nessun tumore. Solo ansia. Si tranquillizzi.


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta tempestiva.

Ho finito la cura con gli antibiotici e ora mi rimane una settimana con il Lanzoprazolo. In questi ultimi due giorni ho dolori all'altezza dello stomaco, non troppo forti, ma la dispepsia va migliorando. Ora mi chiedo: è normale non essere ancora del tutto guarito dopo gli antibiotici? Può essere sempre l'ansia di cui parlava lei?

Saluti e grazie per l'attenzione
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Deve ancora attendere un po' per la risoluzione dei sintomi sempre tenendo conto che l'ansia accentua il tutto...

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,

dopo un mese e più dall'eradicazione del batterio, i sintomi, seppur migliorati molto, rimangono e si sono modificati. Ora ho più spesso bruciore di stomaco e acido che mi risale in gola. Il medico di base mi ha riferito che è stata tolta la componente organica del mio problema ma ne rimane una di tipo funzionale, ovvero un'ipersecrezione acida con reflusso. Mi ha prescritto due compresse al giorno per un mese di Rabeprazolo. Non ritiene necessaria una gastroscopia, data la mia giovane età. Ma la mia preoccupazione riguardo l'avere qualcosa di grave rimane. Sicuramente sarà colpa della mia (dis)informazione maniacale nei vari siti Internet. Può spiegarmi perché si può escludere una patologia maligna? Il Gastropanel è sufficiente, ricordando comunque che tutti i valori erano nella norma tranne il rapporto Pepsigeno I/Pepsigeno II lievemente alto (24 su 20)? Scusi il disturbo ma una sua spiegazione sarà sicuramente più utile di mille cose lette su altrettanti mille siti.

Cordiali saluti e grazie
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Purtroppo c'è il "pallino" generale (mi riferisco ai medici) di eliminare l'helicobacter senza pensarci un attimo. L'eradicazione dell'HP migliora la secrezione acido-gastrica portando paradossalmente all'incremento dei disturbi acido-correlati.

[#6]
dopo
Utente
Utente
Quindi secondo lei la terapia consigliatami è corretta? Posso stare tranquillo? Grazie e cordiali saluti.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
La terapia va bene e vada tranquillo....

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio