x

x

Forte gastrite!

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera gentilissimi medici.
Sono un ragazzo di 23 anni e soffro di gastrite che va e viene.
Lo scorso mese per 14gg, per una gastrite e un episodio di reflusso gastroesofageo, mi è stato prescritto di prendere un inibitore della pompa protonica, stavo meglio. Adesso, dopo circa 10 15 giorni che ho terminato la cura, mi trovo nella stessa situazione! Forte bruciore di stomaco, come se avessi fame o fossi digiuno da giorni, erutti, mi sento lo stomaco gonfio e ho dolore/bruciore continuo nella parte superiore dell'addome e anche qualche piccola fitta sparsa nel resto dell'addome. È un perioso di stress intenso per via degli esami.
La mia paura è di avere un ulcera o un qualcos'altro.
Ps. Da circa una settimana ho anche problemi di emorroidi, adesso non ho più alcun disturbo, però ogni qual volta che vado in bagno, sento dolori come se mi si lacerasse il l'ano! Oggi ho anche notato delle tracce di sangue nella carta igienica, non era molto. Le feci invece erano di colore normale, marrone.
Queste tracce di sangue sono dovute alle emorroidi o alla gastrite o ad una probabile ulcera?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Le tracce di sangue sono legate alle emorroidi, mentre per il disturbo gastrico deve riprendere la terapia con IPP

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto gentilissimo per la sua risposta. Quindi è da scongiurare una ulcera gastrica? Premetto che non bevo alcool e non fumo!
Stamattina defecando mi sono accorto che le feci sono di colore nero non catramoso con striature rosse. Per circa 2 giorni ho mangiato moltissime ciliegie e spinaci. Il colore delle feci si potrebbe arrribuire alle ciliegie e spinaci?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Anche questo puó contribuire al colore delle feci.....

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ho notato una ferita visibile all'ano, che sanguina un pò. Dopo aver defecato e avuto un dolore e bruciore pazzesco e gocce di sangue nel water. Ho visto allo specchio ed ho una ferita orizzontale nella parte bassa dell'ano. Sono molto preoccupato!
[#5]
dopo
Utente
Utente
Rettifico, ferita orizzontale quasi fuori l'ano
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Sta conducendo due consulti in contemporanea sullo stesso tema:

https://www.medicitalia.it/consulti/colonproctologia/521880-sanguinamento-anale.html

Consulti chiusi.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio