x

x

Congestione

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno l'anno scorso mi é venuto un episodio isolato di congestione durante l'estate,ero stata molto male ma non mi ero recata all'ospedale.Da un mese a questa parte questo episodio si è ripetuto per ben due volte,mi viene un fortissimo mal di pancia(soprattutto nella parte inferiore verso il linguine) e quando mi recò in bagno ho diarrea e vomito inoltre inizio a sudare freddo mi sento il corpo caldissimo,mi viene un forte formicolio soprattutto sulle mani e forte senso di spossatezza,non riesco neanche a stare in piedi,non riesco a parlare e sto molto male. Faccio molta fatica ad alzarmi dal bagno e quando mi viene(fortunatamente in casa) mi faccio subito fare da chi ho vicino una borsa dell'acqua calda,questa mi da un pó di solievo...dopo un oretta circa mi passa tutto,mi riprendo abbastanza velocemente, sento però molto freddo mi vengono i brividi;mi copro dormo un pochino e poi sto di nuovo bene.
Durante questi episodi non avevo mangiato eccessivamente,però forse ho bevuto dell'acqua fredda e ho preso freddo alla pancia.
Vorrei un consiglio su come mi devo comportare,se è meglio fare una visita gastroenterologia o accorgimenti da adottare.
Grazie infinite.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 985 12
Ovviamente faccia una visita gastroenterologica.
Sembra una sindrome dell 'intestino irritabile.
In questi casi molte persone sono estremamente sensibili al freddo esterno (es, condizionatore In estate) o interno (cibi/bevande freddi).
Eviti le due cose!
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio