x

x

Mal di gola e reflusso

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera dottori scrivo perché sono 3 mesi che ho dei sintomi strani tutto comincia con un senso di amaro in bocca che poi si trasforma in nausea dopo i pasti e che da 2 mesi diventa mal di gola cronico con arrossamento della mucosa del oro faringe. Il mal di gola all inizio andava e veniva e più che altro avevo un senso di corpo in gola adesso da qualche giorno e aumentano ma è sempre un mal di gola che si trova sulla parte dx ma il rossore della gola lo si ritrova anche nella parte sx. Faccio gastroscopia e mi viene diagnosticato un lieve reflusso vado dalla otorino per controllare se avessi qualcosa in gola il risultato è che vede solo un iperemia della mucosa e nessuna ipertrofia. Cmq faccio analisi del sangue tutto nella norma tranne il protidogramma che vede l Albumina leggermente alta a 69 e le gamma leggermente basse a 10.7 secondo l ematologo amica di famiglia non desta preoccupazione perché le proteine totali sono nella norma 6.8.
Altri esami diagnostici sono stati
Ecografia inguinale capo inguine addome
Rx torace
2 emocromo nella norma
Ves 6 intervallo 0-12
Pcr 1.1 intervallo 0 -12
-la gastroscopia recita invece così
Nulla di rilevante all esofago sfiere cardinale in sede subcontinente con facile reflusso ed iperemia della mucosa esofageo distale,piloro tonico.
Conclusioni:
Subcontinenza sfintere cardiale
Esofagite lieve da reflusso
CP test negativo.

Ora mi chiedo non sto prendendo anti acidi e nulla altro perché questi disturbi vanno e vengono ma potrebbe essere il mal di gola sia effettivamente causato dal reflusso? Premetto che alcune volte provo bruciore anche al palato dx e alla gengiva dove una volta vi era il dentè del giudizio. Grazie e arrivederci spero nella vostra attenzione
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Non sembrano reali sintomi da refluso, ma lo si può sapere solo eseguente una terapia specifica per il reflusso e valutare il risultato.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test