x

x

Inibitori di pompa e reflusso biliare

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentilissimi

soo un 40 colecistomizzato che mangia sano, non beve e non fuma. Due anni dopo l'intervento, 6 mesi fa, è comparso una sindrome da reflusso (genericamente diagnosticata così) che si manifesta non con bruciore o dolori ma con tosse secca e molto intensa.

Il medico che mi sta seguendo mi ha fatto fare vari cicli (ormai da 5 mesi) con i vari gastrotuss, deflux, lansoprazolo.
La terapia ha più o meno funzionato. 14 giorni fa è ricomparsa la solita tosse dove sono state escluse bronchiti, polmoti, infezioni ecc...

Ieri, dopo una notte insonne per la tosse, mi sono svegliato con un forte dolore addominale subito sotto le costole, con addome palpabile e che il pronto soccorso ha diagnosticato come colica biliare (altre nota dall'ecografia: minima dilatazione delle vie biliari extraepatiche con calibro del coledoco all'ilo di circa 1 cm con lieve dilatazione delle vie biliari intraepatiche. esami del sangue: AST (GOT) 68,ALT (GPT) 54)

En passant, il medico che i ha visitato, ha detto che forse non ho un reflusso acido ma biliare e che quindi i vari inibitori di pompa sono anche dannosi.

Non sono un medico ma all'università ho fatto chimica: il ragionamento mi quadrava.

È davvero così? Se avessi un reflusso biliare e non acido gli IPP sono dannosi? A settembre farò una gastroscopia... in quella sede si capirà quale tipologia di reflusso ho?

In caso di reflusso biliare come posso risolvere il problema della tosse?


grazie
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
E' possibile, non dannosi ma poco utili mentre potrebbero esserlo gli acidi biliari. Attenderei la gastroscopia e considererei una colangiormn per escludere una possibile litiasi della via biliare. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Molte grazie.

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test