Help

Salve ho 36 anni è da un po di tempo che ho problemi intestinali, ho fatto gli analisi e risulta che ho colite da candida, il dottore mi ha prescritto la cura e la dieta leggera.
Sto facendo la cura e la dieta, la situazione è migliorata leggermente , ma sto perdendo peso.
Ora mi domando ma è la candida a farmi perdere peso o è la dieta? Poi ci vorrà molto a risolvere la situazione ?perché non la sopporto più
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 904 12
Il calo di peso deriva dalla dieta.
Quanto ci vorrà?
Non ci dice la quantità di candida che è stata trovata e non ci fice la terapia che le è stata prescritta.........
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, la quantità non saprei, sulle analisi c' è scritto alcune colonie di candida albicans, la terapia è fluiconazolo 2oo per 15 giorni la mattina e fermenti lontano dai pasti e in più dieta leggera. Comunque io ho problemi da quasi due mesi e già prima ho fatto dieta perché il mio medico pensava fosse influenza intestinale o qualche virus e in questo tempo ho perso 6 kg. Per me questi 6 kg sembrano troppi perché prima non riuscivo a scendere di molto, ecco perché mi chiedevo se fosse colpa della candida
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 904 12
Alcune colonie di candida non hanno nemmeno la necessità di essere trattate!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Non riesco a capire cosa intende dire che non hanno la necessità di essere trattate, la cura che sto facendo non serve a nulla, e i problemi intestinali che ho non sono dovuti dalla candida?
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 904 12
Intendo dire che poche colonie sino nei frequente riscontro in molte persone e non necessitano di terapia.
Per quanto riguarda i problemi, non ci ha detto quali sono!
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno i problemi che ho sono dolori addominali, episodi di diarrea o comunque feci non formate, borboglii,presenza di muco, prurito e bruciore anale, coliche ed aria Devo dire che da quando ho iniziato la cura con le compresse alcuni sintomi sono spariti o almeno migliorati esempio non ho più prurito , bruciore, borboglii e muco. Sono diminuiti gli episodi di diarrea e le feci sono un po più formate. Cosa ne pensa?
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 904 12
Probabilmente Si tratta di intestino irritabile.
A distanza di più non posso dirle.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore capisco benissimo che a distanza non si può fare una diagnosi, spero solo che si risolvi tutto al più presto, perché sinceramente sono stanca. Grazie tante ancora per il tempo dedicatomi
[#9]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 904 12
Alcune colonie di candida non hanno nemmeno la necessità di essere trattate!

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa