Utente
Gentili dottori ho qualche dubbio da porre.
Soffro da anni di colon irritabile diagnosticato attraverso varie indagini di esclusione ma non colonscopia. Vorrei chiedervi siccome a volte ho dei dubbi:mi passano i sintomi prendendo feedcolon questo è indicativo per un colon irritabile o anche un Chron o colite ulcerosa Con feedcolon per lunghi periodi passerebbero?Feedcolon come prodotto è utilizzabile a lungo termine senza effetti collaterali di alcun tipo? I lipomi che ho sul corpo possono essere aumentati dall acido grasso contenuto in feedcolon assunto per lunghi periodi? La poliposi tipo sindrome di gardner che sintomi dà? Alla mia età (trenta due anni) se avessi avuto questa patologia si sarebbe già visto prima è corretto?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il prodotto può assumerlo con tranquillità senza pretesa però di una risoluzione definitiva di tutte le patologie ielencate. Nessun effetto su poliposi e lipomi...

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore mi scusi potrebbe rispondere più dettagliato ai miei quesiti? Sa a volte mi vengono dubbi che non sia colon irritabile lei che ne pensa?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> per un colon irritabile o anche un Chron o colite ulcerosa <<

Come pensa che io possa far diagnosi differenziale fra le patologie elencate via web ?

Solo con visita diretta può chiarire.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Gentile dott. Diagnosi è stata posta dopo visita e molti esami del sangue eco delle anse intestinali esami per celiachia calprotectina ecc. Tutti negativi. Il fatto che il feedcolon riduce i sintomi anche dopo poche pastiglie assunte è indice di colon irritabile più che di malattia infiammatoria intestinale?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Indice di colon irritabile, ma anche l'infiammazione del colon si avvantaggia del farmaco.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Gentile dott la diagnosi è stata posta circa quattro anni fa. Se avessi avuto un Chron o colite ulcerosa il solo feedcolon non sarebbe bastato secondo lei? Esami del sangue e altro sempre a posto in questi anni mai febbre o sangunamento del retto. Solo a volte muco e feci una volta senza feci. Ho notato che assumendo cronicamente feedcolon sto bene

[#7] dopo  
Utente
Dott. Cosentino scusi ho fatto circa quattro visite gastroenterologiche e una proctologica... Se fosse stato qualcosa di più grave il solo feedcolon sarebbe bastato? Assumerlo cronicamente mi da benessere

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di grave...tranquillo.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it