x

x

Mal di stomaco e flatulenza

È da qualche anno che soffro di bruciore allo stomaco, soprattutto la mattina appena sveglia e a stomaco vuoto. Oltre a ciò soffro di aerofagia, soprattutto dopo mangiato e di flatulenza. A volte toccandomi sento proprio l'aria che si muove nell'intestino, è imbarazzante, oltre che doloroso, perché tutto questo è accompagnato anche da dolori, o direi fitte al fianco destro.
Il mio medico mi ha detto che tutto ciò è causato dalla cattiva alimentazione, ma sono alcuni mesi che ho deciso di modificarla, senza ottenere risultati.
Per il bruciore eccessivo allo stomaco ho fatto il test per l'helycobacter, risultato negativo.
Aggiungere anche che molto spesso ho muco in gola, ed è come se non riuscissi a mandarlo giù; ha un odore sgradevole, come di feci.
[#1]
Dr. Mauro Granata Reumatologo, Medico internista, Geriatra 2,4k 99
A giuducare da quanto riferito nel post sembrerebbe trattarsi di una condizione funzionale classificabile nell'ambito di una "sindrome del colon irritabile". Considerata però la possibilità che dietro questi disturbi ci possa essere qualcosa di più serio penso si renda necessaria una valutazione specialistica gastroenterologica e l'esecuzione almeno di una esofagogastroduodenoscopia. Saluti cordiali.

Mauro Granata

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scuso se la disturbo, ma le volevo porre un'altra domanda; il mio ragazzo ha mal di pancia da circa una decina di giorni. È uno sportivo e fa un'alimentazione iper proteica, ma soprattutto mangia tantissimo e velocemente.
Una mattina doveva andare in bagno, ma non trovandosi a casa ha trattenuto le feci finché ha potuto, da allora sono iniziati i problemi: mal di pancia soprattutto al basso ventre, e nausea subito dopo aver mangiato, anche se mangia una piccola cosa. Ha fatto un'ecografia e la pancia era piena d'aria, tanto da non vedere gli organi. A ciò si aggiunge il fatto che è un tipo molto ansioso e nervoso, addirittura ha chiuso il cell, perché le troppe chiamate gli mettono ansia. Termino dicendo che ha iniziato a seguire una dieta (non mangia quasi niente), ma ha comunque dolore. La ringrazio in anticipo

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio