Utente 442XXX
Salve ho effettuato un test del sangue occulto delle feci di quelli acquistabili in farmacia è risultato "dubbio" ovvero la striscia del "positivo" era più fine rispetto all'altra , volevo sapere se è possibile se questi test sono veritieri ed e se avendo problemi ai denti e gengive se possono sfalzarlo... sono molto in ansia spero in una risposta grazie , inoltre ho prenotato sia un clisma opaco a doppio contrasto che una colonscopia quale delle due è più consigliabile ?

[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Innanzi tutto elimini l'ansia che non è motivata.
Invece visto che ormai l'ha fatto ripeta il test del sangue occulto presso una struttura ospedaliera o un laboratorio accreditato.
Bisognerebbe prima del test non spazzolare i denti con spazzolini duri . Ne usi uno morbido.
Comunque le diranno quando prenoterà il test a che precauzioni attenersi. Eviti assolutamente la settimana precedente aspirine e altri FANS e peperoncino o altre spezie piccanti.
Se il test è stato fatto in assenza di qualsiasi disturbo e non c'è calo ponderale recente e lei non soffre di anemia penso che risulterà negativo ma anche fosse positivo non si agiti perché la positività può avere motivazioni anche banali come una semplice infiammazione .....
Se il test fosse positivo comunque anche solo a scopo tranquillizzante sarà il caso di sottoporsi a colonscopia.
In famiglia qualcuno soffre di poliposi intestinale?
Dr. Ida Fumagalli

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Grazie per la risposta veloce dottoressa , comunque ho già fatto gli esami del sangue e delle feci compreso il marcatore cea 19.9 del sangue saranno pronti lunedì , i denti malati sono molti e credo che abbiano delle perdite spontanee anche mentre mangio oppure quando mi sveglio sento un brutto sapore, in pronto soccorso 1 settimana fa tutte le analisi erano perfette compresa emoglobina a 15.0 un mese fa avevo il lattato deidrogenasi leggermente alto massimale 225 ma avevo 240 l'ultima volta non è stato possibile analizzarlo per "campione emolizzato" in famiglia nessuno ha avuto patologie intestinali , che ne pensa ? Comunque sia il clisma opaco a doppio contrasto non è un buon esame ? Grazie ancora, il calo ponderale c'è in 2 mesi e mezzo ho perso 7 kg però avendo RGE negli ultimi 2 mesi ho cambiato lo stile della dieta (ho fatto gastroscopia ma era negativa ) da 126 kg sono passato a 119

[#3] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Non ho capito se ha già fatto il clisma opaco o se mi chiede se sia il caso di farlo.
La colonscopia sarebbe migliore in quanto consente di eseguire i prelievi bioptici e se ci fosse un polipo o più di uno di asportarli.
Il calo ponderale può sì dipendere dal cambiamento dello stile di vita ma va escluso che invece non sia un calo patologico.
Sarà il suo medico curante a approfondire in tale senso.
Dr. Ida Fumagalli

[#4] dopo  
Utente 442XXX

Grazie per la risposta comunque negli ultimi 8 mesi ho fatto di tutto ecografie addominali e rx addominali (negative) tac encefalo (negativa) gastroscopia con helicobacter pylori(negative) quindi la mia paura più grande è un tumore al colon , comunque sia il peso ha avuto un calo per circa 2 mesi , adesso che ho meno reflusso facendo una dieta in bianco da 2 settimane si è ristabilizzato pensa che dovrei fare altri accertamenti ? Purtroppo soffro anche di ansia e depressione sono in cura da anni

[#5] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Mi scusi mi ero dimenticata
Secondo me come primo esame è meglio la colonscopia appunto perché consente di eseguire biopsie e probabilmente non sarà necessario eseguire il clisma opaco
Io penso che lei possa stare tranquillo comunque ma visto che è ansioso e che un test del sangue occulto era dubbio faccia la colonscopia ma poi si fermi e si dedichi a attività impegnative ....per distrarsi.
Cerchi di perdere ancora qualche kg di peso ma gradualmente riducendo gli alimenti composti da farine e gli zuccheri semplici.... poco alcol ....
Dr. Ida Fumagalli

[#6] dopo  
Utente 442XXX

Nessun problema si figuri è stata molto gentile Con tutte le sue risposte oggi ho ritirato il referto della biopsia della gastroscopia e c'era scritto oltre a helicobacter negativo (che mi avevano già accennato telefonicamente ) mucosa gastrica con congestione vascolare e lieve flogosi cronica aspecifica , che ne pensa ? Comunque L aggiornerò Sull esame del sangue occulto del laboratorio (avrò lunedì la risposta) visto che l'altro test dubbio come le dissi era di quelli in presi in farmacia da fare a casa .

[#7] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
L'esito della EGDS depone per una gastrite.
In genere il test del SO feci è significativo di sanguinamento dal tratto digestivo inferiore o del tratto superiore se il sanguinamento fosse abbondante e il transito intestinale rapido.
Quindi se risultasse pos sicuramente farei la colonscopia.
Comunque un test negativo non esclude dei sanguinamenti in altro momento o talmente lievi da non risultare.
Quello che conta è la clinica: modifiche dell'alvo recenti , dimagramento, dolori addominali....parli con il suo medico.
Penso comunque che lei non abbia nulla di cui preoccuparsi.
Mi comunichi se lo desidera l'esito del test.
Dr. Ida Fumagalli

[#8] dopo  
Utente 442XXX

Visto che è così gentile vorrei chiederle un'altra curiosità , purtroppo ho il brutto vizio di mangiare una volta al giorno un pasto completo , dopo un paio d'ore è normale che la temperatura corporea di alzi ? Ad esempio durante il giorno ho 36,5 ora dopo 2 ore e mezzo che ho mangiato ovvero durante la digestione arrivò a 36,9/37... ho quasi 32 anni ... grazie anticipatamente , le auguro anche un buon fine settimana,

[#9] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Penso che sia possibile per svariate ragioni
Una che si attivano processi metabolici che producono energia. Inoltre certi alimenti possono essere termogenico....
È un argomento che dovrei approfondire ripassando la fisiologia
Auguro anche a lei un buon weekend
Dr. Ida Fumagalli

[#10] dopo  
Utente 442XXX

Buongiorno dottoressa scusi se la disturbo ancora ho trovato in alternativa una colonscopia virtuale , (da quello che ho sentito è molto precisa rispetto al clisma opaco a doppio contrasto) sarebbe una valida alternativa per "vedere" se c'è qualcosa? (essendo molto meno invasiva la preferirei ) cosicché se non trovano niente posso risparmiarmi i dolori della colonscopia tradizionale visto che ho paura a fare sedazioni dovrei farla "al naturale"

[#11] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Certo può farla. In caso di riscontro di qualcosa che richieda una biopsia potrà poi sottoporsi a una colonscopia. Altra alternativa è la colonscopia con video capsula ma queste 2 tecniche non consentono le biopsie e la eventuale asportazione di piccole lesioni tipo polipi.
Dr. Ida Fumagalli

[#12] dopo  
Utente 442XXX

L'unica cosa che mi mette ansia è il mezzo di contrasto endovenoso ho paura che possa darmi effetti collaterali anche gravi ... non ho mai avuto problemi con i medicinali tranne qualche antistaminico o sciroppo per la tosse che mi davano orticaria e/o tachicardia ... che ne pensa ? P.s. Spero stia passando un buon fine settimana , io in ansia sono stato anche dalla guardia medica da un dottore che ormai mi conosce per avere un po' di supporto psicologico però restio a tutti questi esami tranne che lunedì ci sia un forte sangue occulto o i marcatori cea 19.9 sfalzati

[#13] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Stia tranquillo.
Se anche il SO fosse positivo questo non significa che debba essere un tumore ma può dipendere da una semplice infiammazione.
Comunque l'esame migliore è la colonscopia.
Non è un esame doloroso.
Magari da un po'di fastidio.
Io farei la colonscopia
Dr. Ida Fumagalli

[#14] dopo  
Utente 442XXX

Salve dottoressa ho preso la risposta delle analisi del sangue feci e Urine per fortuna tutto negativo tranne : omocisteina a 31,92 e i riferimenti sono da 9,99 a 23,30 e il colesterolo totale 246 che doveva essere sotto i 200 e colesterolo LDL a 179 e doveva essere sotto 130 ,e i cristalli di ossalato di calcio che dovrebbero essere assenti invece sono a 299..... il medico di base ha detto che per colesterolo e omocisteina mi prescriverà armolipid plus e acido folico. Per fortuna il sangue occulto era <50 e il limite per essere positivo era >100 e non c erano batte I mi è stato detto quindi di non fare nessuna colonscopia ... spero concordi anche lei

[#15] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Concordo col suo medico. Se non ha disturbi intestinali eviti anche la colonscopia.
Dr. Ida Fumagalli

[#16] dopo  
Utente 442XXX

Grazie penso che eviterò la colonscopia comunque se posso chiedere che ne pensa dei valori sballati delle analisi ? Soprattutto del colesterolo ... ho molta ansia anche perché oltre a colesterolo ldl a 179 ho hdl basso a 37 ...cioè sono gravissimi o rimediabili ?

[#17] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Il valore del colesterolo da solo ha poco significato.
In famiglia ci sono malattie cardiovascolari tipo infarto o ictus?
C'è familiarità per diabete?
Le consiglio di seguire una dieta con pochi grassi e alimenti raffinati tipo zucchero dolci pasta pane. Aumenti verdure e frutta. Mangi pesce 3 volte alla settimana.
Cammini molto.
Ricontrolli il quadro lipidico tra 4 mesi.
Cerchi di dimagrire gradualmente per avvicinarsi al peso forma.
Mi pare che abbia già fatto il controllo della funzione tiroidea altrimenti lo faccia.
Dr. Ida Fumagalli

[#18] dopo  
Utente 442XXX

Diabete e ictus no , infarto mio nonno materno da giovane , avevo fatto delle analisi per la tiroide ma molti anni fa ed erano nei limiti ...non bevo alcolici da molto ho quasi smesso di fumare uso maggiormente la sigaretta elettronica diciamo che posso stare abbastanza tranquillo? Comunque la ringrazio è sempre molto gentile e mi aiuta molto

[#19] dopo  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
8% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Direi di stare tranquillo e di correggere un po'lo stile di vita e di cercare di dimagrire gradualmente.
Tra 4 mesi ripeta gli esami.
Dr. Ida Fumagalli