x

x

La mia domanda è può dipendere dall'ernia iatale

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve , sono un ragazzo di 24 anni ,vi espongo il mio problema poiché mi sta rendendo un po ansioso , l'altro ieri sera ho cominciato ad avvertire un dolore sordo allo stomaco e alla gola ma non eccessivo , dopo aver mangiato in abbondanza la sera il dolore è diventato più intenso sopratutto nel letto e quando mi chinavo , ora il dolore vero e proprio è svanito ma mi è rimasta una sensazione di pienezza è cattiva digestione , bruciore alla gola con sensazione di dover espellere aria dalla bocca , premetto che 2 anni fa mi è stata diagnosticata un ernia iatale con reflusso gastrico , ora sto assumendo Nexium con Gaviscon da l'altro ieri , però questa sensazione ad oggi non è svanita , la mia domanda è può dipendere dall'ernia iatale ? O da altro ? Poiché essendo un soggetto un po' ansioso , mi faccio mille domande

Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Si tratta di una banale cattiva digestione, e l'ernia può influire. Può assumere qualche procinetico è un antiacido.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dr Cosentino per la sua celere risposta , quindi può durare anche più giorni questa sensazione di malessere allo stomaco e alla gola ? Comuqnue ora sto assumendo Nexium e gaviscon e sto mangiando da due giorni in maniera molto equilibrata..
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Vada tranquillo e proceda così.